home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 81.265.469 visualizzazioni ]
04/05/2011 16.33.28 - Articolo letto 5073 volte

DOPO LA DROGA VOGLIO LA MIA VITA

Scale - oltrelafoto.com Scale - oltrelafoto.com
Media voti: DOPO LA DROGA VOGLIO LA MIA VITA - Voti: 8
La rubrica di Rossella Cardinale
di ROSSELLA CARDINALE
Matera Salve Dott.ssa Cardinale,
è un po’ difficile spiegare in breve tempo con una e-mail, ma questo è un modo per aprirmi e capire ciò che non va in me.
A parte problemi familiari sin da piccolo molti traslochi, mia madre che non tanto ha accettato la mia esistenza, mi sono rifugiato nella droga ma con risultati negativi. Ne sono uscito la prima volta facendo 3 anni di comunità, dopo di che rimanendo nella mia illusione pensavo che tutto era finito, pensavo che per me si stesse per aprire una nuova strada ma dopo qualche anno che avevo costruito intorno a me una stabilità mancava qualcosa e smontai tutto radendo al suolo ciò che avevo costruito come se era tutto finto, irreale. Mi rifugiai di nuovo nella droga, ho rifatto un percorso in comunità di 3 anni con buoni risultati, ho finito il programma un po’ irruente e sono rimasto in buoni rapporti. Dopo di che andai a fare una stagione come cameriere mi misi con forza, lavorai con grande difficoltà dopo i precedenti, misi un po’ di soldi da parte perché ero convinto che facendo un intervento agli occhi e se smettevo di fumare avessi risolto il 60% dei miei problemi. E cosi feci, contattai un dottore, finii la stagione e dopo una settimana feci l'intervento. Dopo lavorando come cameriere ho conosciuto una ragazza e dopo la sua insistenza mi fermai a chiedermi forse è quella che fa per me, veramente mi vuole bene?
E cosi è stato oggi siamo sposati, ho smesso di fumare, non prendo caffè, teina e nessun tipo di alcaloide.
Quello che mi chiedo: la droga non mi piace, il fumo della sigaretta mi da fastidio, ho provato e ci sono riuscito a non essere dipendente da qualsiasi cosa; perché mi sono ritrovato in una realtà che non mi riguarda e dopo tutto quello che ho fatto per provare a vedere se almeno ci riuscissi a cambiare la mia vita e ci sono riuscito, c'è qualcosa che non va?
                                                                                                                                                In attesa di una sua attenzione le porgo i miei saluti.

 
Caro lettore,
vorrei cominciare sottolineando la tua forza ed il tuo coraggio di combattere la droga e rimetterti in discussione, cambiando la tua vita .
Questa energia positiva fa parte di te e non devi mai sottovalutarla o dimenticare di possederla.
Dal tuo passato emergono ricordi spiacevoli, affetti mancati ed emozioni negative associate, che ancora oggi influenzano la tua vita ed i tuoi pensieri. Paura di commettere errori del passato? Paura di non farcela? Paura di non essere abbastanza?
Se il tuo passato pesa nella ricostruzione del tuo futuro valuta i tuoi sbagli, se ce ne sono stati, ed usali come fonte di apprendimento, impara da essi ed agisci nel presente perché la tua vita vada nella direzione che desideri.
Non focalizzarti solo sugli eventi negativi! Porre  particolare attenzione su ciò che non va, infatti, innesca circoli viziosi di aspettative pessimistiche e paure. Poni l’accento su tutto ciò che di buono fai ed hai fatto. Cerca di sostituire i pensieri negativi con pensieri positivi. Interpreta il tuo passato ed il tuo presente come un percorso fatto di salite e discese, che attraverso impegno, sforzi, desideri, tristezza e felicità ti porterà ad essere ciò che vuoi. Utili domande da porsi sarebbero: “Cosa voglio davvero? E come posso ottenerlo?”.
Un’e-mail non può dare una risposta esaustiva ai tuoi interrogativi, ti consiglio pertanto di parlarne di persona con uno specialista. Ti aiuterebbe molto, inoltre, svolgere attività di volontariato, che ti consentano di aiutare qualcuno e di sentirti utile. Potresti ad esempio prestare servizio nella stessa comunità che ti ha sostenuto, in modo da poter ricevere aiuto a tua volta nel momento del bisogno.
 
Cordiali e sinceri saluti
 
Rossella Cardinale



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni