home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.313.220 visualizzazioni ]
03/05/2011 15.40.08 - Articolo letto 4107 volte

FIAT: VOGLIAMO CHIAREZZA

Stabilimento SATA di Melfi Stabilimento SATA di Melfi
Media voti: FIAT: VOGLIAMO CHIAREZZA - Voti: 0
Necessario dare certezze sul futuro della Sata di Melfi
Basilicata “Dopo la sospensione dell'attività  lavorativa da venerdì 22 aprile, riprenderà domani, 4 maggio,  con il primo turno (ore 06.00 - 13.30) la produzione in SATA. Per l’UGL è  sempre più che necessario ora che Fiat dia delle certezze sul futuro della Sata di Melfi, a partire da un chiarimento su quali modelli intende produrre in Basilicata ed il Lingotto sappia che su Melfi vogliamo vederci chiaro: dal secondo semestre 2010 ad oggi qualc’uno deve pur spiegare cosa succede assumendosi proprie responsabilità verso i lavoratori”.
Lo dichiarano congiuntamente Giuseppe Giordano, segretario regionale dell’UGL Metalmeccanici Basilicata e Donato Russo, segretario provinciale della federazione di Potenza per i quali, “ dato il momento politico che vive l’Italia, e la Regione Basilicata  in particolare, riteniamo che se non saranno le istituzioni locali a farlo perché incapaci ora, tocca  a noi sindacato – proseguono Russo e Giordano – incalzare l'azienda che non può trarsi d'impaccio ribadendo che,  ogni qualvolta ci sia da adeguare i flussi produttivi per esigenza del mercato, siano sempre i lavoratori lucani a pagare il prezzo più alto collocandoli in cigo. Dalla Fiat l’UGL  pretende un incontro chiarificatore perché, pare di dover assistere  ad un'azione senza interesse  da parte della politica regionale  e una di attesa di ‘qualcuno se ne accorga’ di ciò che avviene nel territorio da parte della casa torinese verso i 10000 lavoratori occupati nella zona industriale melfitana.Con il senso unitario tra tutte le forze sindacali che, negli ultimi tempi è venuto a mancare, si può rilevare  come “il sindacato lucano che ha radici solide,  tornando – concludono i due segretari UGL -  al centro delle scelte politiche industriali proprio per l’importanza che tale settore ha nel nostro territorio, vadano sostenute tutte quelle aziende capaci, come la ‘Magneti Marelli’, che continuano ad investire e monitorando le altre che dopo aver percepito finanziamenti pubblici regionali, chiudono per andare altrove.
L'UGL Basilicata è pronta ad accettare tutte le sfide lavorative per il bene dei lavoratori ed a tutela della produzione sul territorio lucano".
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi