home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.285.334 visualizzazioni ]
02/05/2011 16.40.47 - Articolo letto 3803 volte

Matera capitale della sporcizia

Scene di ordinaria sporcizia (foto Martemix) Scene di ordinaria sporcizia (foto Martemix)
Degrado vicino ai bidoni (Foto Martemix) Degrado vicino ai bidoni (Foto Martemix)
Media voti: Matera capitale della sporcizia - Voti: 1
La raccolta dei rifuti non decolla. La denuncia di Pedicini
Matera "Di fronte a quale contesto si trovi la città per la raccolta dei rifiuti, -sostiene in una nota Adriano Pedicini Consigliere PDL- sembra essere un fatto misterioso che non è dato sapere neanche ai suoi rappresentanti. L’ALIMERI  ha lasciato la città e ad oggi nulla si sa sulle prospettive future, sulle intenzioni, per programmi e progetti della nuova gestione, se non che, a meglio vedere e giudicare da cittadino e da rappresentante della comunità, la città è sempre più sporca e la raccolta sempre più approssimativa tanto che, dubbi si pongono finanche sull’efficienza e per la certezza della raccolta differenziata. Sta di fatto che è sotto gli occhi di tutti il risultato e gli effetti negativi, al dirla in breve: pessimi. Il servizio è lontano da quanto ci si aspettava, attese le caratteristiche e gli indirizzi dell’appalto. Se poi questo dato lo rapportiamo a quanto i cittadini pagano, per prestazioni non corrispondenti alle somme versate, diventa comprensibile animare  qualcosa in più del solito lamentarsi. Non vi sono ricordi peggiori,  mai si era raggiunto uno stato di degrado e sporcizia come in questo periodo. Ogni punto di raccolta dei rifiuti sembra una mini discarica, cassonetti non svuotati a distanza di giorni, quartieri e zone, specie quelle periferiche, dove la pulizia delle strade rimane solo nelle promesse, un centro storico e Sassi che, dopo l’assalto festivo sono una grande pattumiera. Mucchi di cartoni e carta giacciono accumulati nei pressi dei contenitori e si disperdono col vento. E’ questa la nuova gestione della raccolta dei rifiuti? È questo quello che ci si aspetta per il futuro? Si spera proprio di no. Quello dei rifiuti è un settore dove non si può improvvisare e porre rimedi nell’emergenza, c’è bisogno di programmazione e di idee, quelle che tutti si aspettano. Frattanto il tempo passa, siamo giunti alle porte di un'altra estate e quella che è stata l’ultima emergenza si spera non ritorni. Sicuramente rimane valido quanto stabilito lo scorso anno nel crono programma sulla vicenda rifiuti/discarica dove, ricordiamolo, sono prossime alcune importanti scadenze sul destino dell’impianto stesso e, sul futuro dello smaltimento dei rifiuti, temi scottanti che, qualora, mi auguro, si vogliano mantenere, sarebbe bene conoscere per tempo, e non condividerli solo con taluni “abitanti” del borgo La Martella. Mi preme sollecitare e rammentare questi contenuti, perché ritengo che la politica debba essere protagonista delle scelte, ed è per questo che ci farebbe piacere sapere quali sono le intenzioni e le idee, ammesso che allo stato vi sia uno studio in proposito, in rapporto agli impegni presi. La pulizia della città e la sua vivibilità interessa i suoi abitanti, 365 giorni all’anno, abitanti che di certo sono grati dei successi e delle manifestazioni, di un giorno, organizzate da questa amministrazione nei  giorni di festa e che accolgono il turista con costosi spettacoli di migliaia di euro, ma queste sono le scelte di questa maggioranza, noi non sosteniamo, non condividiamo e se del caso nel tempo, ne chiederemo conto, soprattutto perché siamo certi che questioni di maggior valore attanagliano la città ed una di queste è la sporcizia".




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi