home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 96.834.108 visualizzazioni ]
02/05/2011 15.31.18 - Articolo letto 4283 volte

GARA 1 PLAY OFF: VINCE SENISE SUL FILO DELLA SIRENA

Eosolare C2 - 2011 Eosolare C2 - 2011
Media voti: GARA 1 PLAY OFF: VINCE  SENISE SUL FILO DELLA SIRENA - Voti: 0
Sulla carta poteva essere considerata la sfida tra Davide e Golia
Matera Ha  vinto  l’esperienza del Senise rispetto al gioco veloce e spumeggiante dell’Eosolare in una gara bella ed avvincente che ha deliziato gli appassionati di basket accorsi al PalaRotalupo  di Senise.
Sulla carta poteva essere considerata la sfida tra Davide e Golia quella tra gli unici due roster lucani di serie C2  partiti con differenti ambizioni: il Senise con un roster di tutto rispetto puntando senza mezzi termini alla promozione, l’EOSOLARE partita per salvarsi  con una formazione creata dall’ossatura dei giovani locali dell’Under 19 che proprio nei tre giorni precedenti ha disputato una gara al giorno nell’interzona per all’accesso alla final four di coppa italia under 19.
                Ma una serie di vicende sfortunate non ha permesso alla squadra di Mario Totaro di accedere direttamente alla categoria superiore e dover incontrare durante la prima fase della lotteria dei play off l’altra squadra lucana che avendo acquisito la salvezza da tempo ha giocato senza alcuna pressione psicologica.
                Forse la partecipazione all’interzona con tre partite in altrettanti giorni si è fatta sentire nelle gambe dei giovani “fotovoltaici” che nell’ultimo quarto hanno mollato la tensione lasciando realizzare ben 26 punti agli avversari.
                Durante il primo quarto di gara si nota tensione in campo dopo 4’e 30’’ il risultato è di 5-0 per i padroni di casa. Ma i ragazzi di Cotrufo, abituati a partenze lente (0-10 nelle ultime 3 gare vinte) reagiscono e si portano sul +5 (5-10) facendo chiaramente capire ai padroni di casa che nulla è scontato. Il primo quarto si chiude con gli ospiti in vantaggio di tre lunghezze (10-13).
                Nella seconda frazione di gara è evidente lo scontro tra l’esperienza del Senise rispetto alla freschezza atletica degli avversari. La partita si fa spigolosa, ma combattuta, i giocatori senisesi fanno tesoro del loro bagaglio d’esperienza opponendo alla velocità degli avversari giocate difensive spesso “a  gomiti alti” riuscendo ad ingannare anche gli arbitri. Prima D’Ercole poi Vignola e Troisi soli davanti al canestro vengono “spostati” elegantemente con esperienza dagli avversari. Nucci prende un rimbalzo e vola con la spalla a terra. Ma Cotrufo dalla panchina predica calma ed al termine del secondo quarto ha effettuato rotazioni su nove giocatori, mentre De Angelis paga la panchina corta ruotando su sei atleti. Dopo un avvincente quarto si va al riposo lungo con il Senise avanti di sole due lunghezze (34-32).
Durante il terzo quarto di gara sono gli ospiti a dettare i ritmi raggiungendo anche il +9 a metà della frazione, nonostante non funzione affatto la maggiore arma offensiva, il tiro dalla lunga distanza, Ma ancora il gioco duro permesso dagli arbitri consente ai locali di effettuare un parziale recupero e portarsi al termine della frazione sul -5 (47-52).
                La svolta per il Senise avviene al 33’, quando Durante piazza due bombe consecutive che consentono  ai padroni di casa di impattare la gara. Si va avanti punto a punto fino a 90’’ dal termine quando  i padroni di casa si portano sul +4. Sembra fatta per il Senise, ma gli ospiti non mollano ed a 20’’ dal termine sono -1 (71-70) con il possesso di palla. La palla gira ed a 9’’ dal termine D’Ercole trova un varco che lo porta a canestro. In fase di realizzazione in due tentano un disperato recupero dai due lati del giovane materano che viene scaraventato a terra. Gli arbitri non trovano la forza di fischiare e palla che va nelle mani di Femminini che subisce fallo. Realizza e gara chiusa sul punteggio 73-70.
                Delusione in casa Eosolare, soprattutto per il modo in cui si è concretizzata la sconfitta, ma non si fanno drammi e già si pensa alla gara di ritorno che avrà luogo mercoledì a Montescaglioso, come conferma l’assistent coach Domenico Fortunato: ”Il metro di arbitraggio spesso ci ha penalizzato, basti considerare che al solo  Skara per ben 5 volte hanno fischiato l’infrazione di tre secondi- I ragazzi sono pieni di lividi, ma va bene così, è tutta esperienza per loro. Poi bisogna considerare che per i nostri ragazzi questa è la quarta partita in cinque giorni ed alla fine hanno accusato un po’ la stanchezza. Certamente mercoledì a Montescaglioso giungeremo all’appuntamento più freschi ed in grado di esprimere al meglio le nostre potenzialità”. 
 
Questi i tabellini della gara:
 
CTR SENISE – EOSOLARE 73-70
CTR SENISE: Durante 19, Palazzo 10, Bartoli 10, Pairone 13, Marino 7, Femminini 14, Longo n.e. Ragazzo n.e., Pennella n.e., Pernice S. n.e. A.. De Angelis.
EOSOLARE: Acito, Losito n.e., Vignola, Silletti 2, Nucci 5, Troisi 6, Skara 23, Racanelli 6, D’Ercole 7, Ambrosecchia 21, All. Cotrufo.
Arbitri: Leggero si S. Tammaro e Della Beruta di Maddaloni.
Parziali 10-13; 24-19 (34-32);  13-20 (47-52); 26-18 (73-70).



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi