home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.026.342 visualizzazioni ]
30/04/2011 10.33.30 - Articolo letto 6429 volte

MATERA E IL CICLISMO: ELETTRICO E BUONO CANNIBALI SU DUE RUOTE

Ciclismo Matera - Il Team System 2011 Ciclismo Matera - Il Team System 2011
Tommaso Elettrico a braccia alzate a Canosa Tommaso Elettrico a braccia alzate a Canosa
Media voti: MATERA E IL CICLISMO: ELETTRICO E BUONO CANNIBALI SU DUE RUOTE - Voti: 2
I due atleti materani stanno dominando questo 2011 a suon di risultati
di PASQUALE OLIVIERI
Matera A Matera è dato acquisito il fatto che il ciclismo stia man mano accogliendo sempre più appassionati nel suo ambiente. Il ciclismo a livello amatoriale è un'occasione importante per migliorare il proprio fisico e per sentirsi in pace con i propri sensi, pedalando tra le campagne materane e della vicina Puglia, o approdando in qualche giornata di sole, sulle coste ammirando palcoscenici naturali che solo sulle due ruote è possibile veramente ammirare, nel vero senso della parola. Chi invece è costretto a correre in maniera agonistica, ha sicuramente meno tempo per guardare i paesaggi che via via la strada propone, ma ha la grande occasione di far grande il proprio nome, consacrando anche quello della città in cui è nato, e della squadra che gli ha dato fiducia. Dopo due anni eccezionali, conditi da vittorie superlative (10 per Tommaso e 7 per Vito nel 2010)  infatti, per Tommaso Elettrico e Vito Buono c'è stato in vista di questa stagione 2011, il cambio di maglia, con l'approdo nell'abruzzese "Team Sistem Impianti Elettrici", società originariamente di Ortona che, negli ultimi 4 anni, ha raccolto ottimi risultati, culminando nel 2010 in un rush di affermazioni che lasciano a bocca aperta. L'avvento di uno sponsor importante, proprio lo scorso anno, ha ulteriormente rinvigorito le lungimiranze del team in maglia azzurra, che si presentava ai nastri di partenza di questa stagione agonistica 2011 con un palmares d'eccezione da confermare o migliorare: 20 vittorie, un Campionato Italiano, un Campionato Europeo, un Giro d'Italia UISP, con le prime tre posizioni interamente occupate dal TeamSistem, e il primo posto assoluto tra i team d'Italia iscritti nel circuito UISP. Risultati dunque eccezionali, che dovranno essere confermati o ulteriormente migliorati dalla squadra che il gruppo abruzzese ha allestito per questo 2011: ovviamente la presenza di Tommaso Elettrico e Vito Buono, in compagnia di Artur Krol, conoscenza del professionismo per i più attenti appassionati di ciclismo, e Pio Calò, compagno inseparabile di Tommaso. Un team molto forte che ha iniziato la nuova stagione raccogliendo risultati eccezionali: 5 vittorie sino ad ora, con Tommaso vincitore della Gran Fondo di Canosa (percorso lungo), e Vito Buono dominatore della Medio Fondo di Canosa e del Trofeo Carnevale a San Salvo (CH) lo scorso 20 febbario. Sempre a febbraio, secondo posto per Tommaso alla Gran Fondo di Montalbano-Quarrata (PT), mentre per Vito secondo gradino del podio a Foligno lo scorso 10 aprile nella "Gran Fondo della Pace", dove fra l'altro ha conquistato la maglia rosa del Giro D'Italia UISP. In ensemble, anche quattro terzi posti raccolti da Elettrico, nell'ordine nella Gran Fondo Cesarini a Terni, nella Gran Fondo Molisana (Cb), nella Gran Fondo del Sagrantino a Montefalco (Pg), e nella cronoscalata Selle Italia di Cervia disputata lo scorso 3 aprile; risultato quest'ultimo molto prestigioso. Insomma, un totale di 9 piazzamenti già per questo 2011, con la stagione ancora lunga e quindi con la possibilità di diventare assoluti dominatori del mondo granfondistico italiano. 
Fra l'altro, domani primo maggio, Tommaso e Vito saranno impegnati nella Gran Fondo "Castelli e Torri" di Carovigno, dove cercheranno ancora una volta di fare la voce grossa, la voce dei "padroni" della corsa. Il Barone e il Principe sanno che le vittorie aiutano a vincere, e continuando di questo passo questa stagione potrebbe veramente essere ricordata da entrambi come una delle più entusiasmanti della loro carriera su due ruote. Ovviamente seguiremo le imprese dei due "cannibali" delle due ruote, sperando che di qui ai prossimi giorni, potremo raccontare di nuove vittorie su e giù per l'Italia. Aumentano fra l'altro costantemente i sostenitori di questi ragazzi materani, che finalmente stanno raccogliendo, anche in termini di stima e affetto, una maggiore popolarità, più che doverosa visti i risultati e l'escalation di questi ultimi anni.  



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi