home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.026.196 visualizzazioni ]
30/04/2011 9.49.42 - Articolo letto 4988 volte

BAWER MATERA: CONTRO PAVIA PER LA LEGATRE

Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010 Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010
Media voti: BAWER MATERA: CONTRO PAVIA PER LA LEGATRE - Voti: 0
I biancazzurri sul parquet domani per gara 1 contro i lombardi
di PASQUALE OLIVIERI
Matera Matera. Bisognerà soffrire ancora un pò prima di festeggiare la permanenza nella terza serie nazionale di pallacanestro, serie che dall'anno prossimo accorperà girone A e girone B, andando a costituire la LegaTre.
Un passo avanti, un miglioramento del livello tecnico che gli appassionati potranno ammirare sul parquet dalla prossima stagione e di cui, certamente, la Bawer Matera deve e vuole far parte. La stagione biancazzurra è stata sicuramente molto positiva, magari un pò meno proprio nel finale di stagione, quando le sconfitte di fila avevano pregiudicato la salvezza passante per la non disputa di play-off e play-out. Se si pensa che Massafra, Patti, Rieti, Bisceglie, Agrigento e Palestrina hanno lasciato la categoria, retrocedendo direttamente proprio in virtù della riforma federale, bè allora c'è comunque da guardare il bicchiero mezzo pieno, e forse anche qualcosa in più.. Latina, giusto per citare qualche squadra dal maggior blasone, reduce dalla retrocessione in LegaDue, si ritrova a doversi salvare in A Dilettanti attraverso i play-out, piazzata fra l'altro peggio rispetto alla Bawer. Molfetta e Potenza hanno agguantato questi spareggi salvezza per la coda, dovendo adesso dimostrare il 200 per 100 per confermarsi tra le migliori squadre che andranno a costituire la terza serie nazionale. Ciò che emerge quindi, è che la squadra ddel presidente Lorusso ha fatto un ottimo cammino, che con una vittoria in più sarebbe stato eccezionale, visto il livello tecnico e agonistico ammirato sul parquet del girone B. Alla fine, per un pò di sfortuna, ai ragazzi di Ponticiello è toccato il miglior piazzamento utile per giocarsi i play-out con la eventuale "bella" in casa, con due gare su tre quindi davanti al pubblico del Palasassi. Non un dato da poco, se si pensa che negli spareggi salvezza il fattore campo è più che determinante, visti gli accesi animi che è molto facile riscontrare sul parquet. 
Bawer Matera che domani pomeriggio, festa del primo maggio, dovrà lavorare sodo a suon di punti e canestri per stanare da subito il Pavia, roster del girone A, cui è toccato affrontare i biancazzurri in questo primo turno play-out. Pavia che alla fine della regular season si è piazzato decimo, a quota 26 punti, Bawer che invece come sappiamo ha sfortunatamente concluso in settima piazza con 32 punti, e qualche rammarico da smaltire già domani. Gli avversari che giungeranno al Palasassi, fra l'altro si dice seguiti da un cospicuo gruppo di supporters, rappresenta un roster sicuramente alla portata dei biancazzurri materani, con qualche elemento di maggiore spessore, cui bisognerà dedicare maggiore attenzione. A gennaio, i lombardi hanno perso Fabio Marcante, un atleta dai mille pericoli, con cui Pavia non stava di certo mal figurando; l'ex Trapani si è accasato ad Omegna, lasciando un vuoto tecnico non colmato adeguatamente dalla dirigenza del Pavia che, probabilmente, ha indirettamente contribuito alla disputa dei play-out. Un pensiero in meno per la Bawer, ma attenzione al giovane Paul Biligha, ala piccola dalle ottime qualità già con una buona media punti e sopratutto rimbalzi, dopo la regular season. A vedere così le carte in tavola, sembra che i biancazzurri possano imporre le proprie volontà sul parquet, facendo leva oltre che sull'apporto sicuro del Palasassi, anche su di un livello tecnico tattico che sembra pendere proprio dalla nostra parte. Mani avanti, però, perchè l'agonismo dei play-out a volte nasconde qualità tecniche, ed esalta qualità nervose, che sicuramente la Bawer non deve mai smarrire. Si inizia quindi domani, con palla a due fissata per le ore 18 sul parquet del Palasassi, con la serie posta al meglio delle tre, e con l'eventuale bella come detto in apertura, da giocarsi il 15 maggio sempre a Matera. Gara 2 invece si giocherà il giorno 8 di maggio ovviamente in Lombardia, a Pavia. Ovviamente il nostro più caro "inboccalupo" ai biancazzurri, e che sappiano stravincere contro Pavia per regalarsi e regalare a tutta la città l'approdo in LegaTre.  




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi