home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.096.109 visualizzazioni ]
27/04/2011 23.50.57 - Articolo letto 3916 volte

RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE SUGLI AUMENTI DEI TRIBUTI

Nubifragio a Matera - 01 marzo 2011 Nubifragio a Matera - 01 marzo 2011
Media voti: RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE SUGLI AUMENTI DEI TRIBUTI - Voti: 0
La Basilicata insieme a Marche a Abruzzo
Basilicata Intendo esprimere una sincera soddisfazione per l’autorizzazione, approvata a maggioranza dal Consiglio regionale, a presentare ricorso di legittimità costituzionale avverso la decisione del Governo nazionale di avvalersi del cosiddetto decreto “Milleproroghe” per intervenire e finanziare la ricostruzione dei danni subiti dagli ultimi eventi calamitosi da cui è stato colpito il nostro territorio: in altre parole l’aumento dei tributi e delle accise sul carburante sino al massimo consentito per legge al fine di integrare le risorse finanziarie regionali.
 
Siamo consapevoli dei ridotti effetti tangibili che potrà produrre questo ricorso che sarà presentato unitamente alle regioni Marche ed Abruzzo soprattutto dal punto di vista finanziario, pur tuttavia è volontà di questa maggioranza di governo sottolineare che la questione è meramente ed evidentemente politica, oltre che di merito (impugnando la carta costituzionale). Mi riferisco, nello specifico, ai concetti di perequazione e sussidiarietà, un binomio che sorregge anche, persino, il nuovo concetto di federalismo, voluto per innovare e migliorare.
 
Dalla evidenza alla contingenza, non possiamo porre del resto sulla stessa bilancia la richiesta di sostegno alle disgrazie e l’accordo in itinere nei prossimi giorni per sigillare sulla carta il nuovo percorso che, Stato e Regione Basilicata, intendono intraprendere per la gestione delle risorse degli idrocarburi, il “Memorandum di intesa”.
Conserviamo però intatta la consapevolezza di dover eventualmente rimandare ex post una ferma contrapposizione al provvedimento del governo Berlusconi, per meglio comprendere quali riconoscimenti si intendono assegnare alla Basilicata, con la firma del memorandum di Venerdì prossimo, per il suo cospicuo (e crescente) contributo energetico richiesto dal governo nazionale per il bene della nostra nazione.
 
Non rientra nello stile della classe politica a cui mi iscrivo, la deprimente logica del ricatto, a cui però, bisogna ammetterlo,  troppe volte le politiche messe in campo dal governo nazionale di questi ultimi mesi inducono, è invece mia intenzione , almeno per ora, piuttosto “indossare” la maglia  dell’impegno lungimirante, dare forza e sostanza ad una  concertazione decisa, determinata e costruttiva , affidata già da tempo al nostro presidente  De Filippo, finalizzata quindi a riconoscere rispetto e richiederne in egual misura.
Questa è la dignità che il nostro territorio, il popolo lucano sentono di meritare.
                                                                                



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi