home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.320.281 visualizzazioni ]
26/04/2011 9.33.51 - Articolo letto 4623 volte

I risultati del campionato regionale di scacchi

1° TORNEO INTERNAZIONALE SEMILAMPO DI SCACCHI 1° TORNEO INTERNAZIONALE SEMILAMPO DI SCACCHI
Media voti: I risultati del campionato regionale di scacchi - Voti: 0
L'accademia scacchistica N. Lapacciana di Matera si aggiudica l'under 8
Basilicata Sabato 23 Aprile 2011 si sono conclusi i campionati regionali giovanili di scacchi della Basilicata ospitati dal circolo scacchistico di Lauria. L’A.S.D. N. Lapacciana di Matera ha partecipato con 10 suoi piccoli leoncini contribuendo di fatto al buon esito del torneo  con un terzo dei partecipanti. Il circolo di Matera ha conquistato il titolo regionale per gli Under 8 con Francesco Cuscianna  per i maschietti ed Elena Moliterni per le femminucce. E’ ormai da tre anni che il circolo di Matera ipoteca la vittoria al regionale per le fasce d’età più tenere. Questo fa ben sperare per il futuro,visti anche i piazzamenti negli Under 8 di Fabio Schiavone ed Emanuele Pizzilli che si sono classificati in sequenza dietro a Cuscianna. Negli Under 10 Alfredo Di Caro ha mancato di un soffio la vittoria giungendo  al II posto fra i maschietti, con Vadim Calvello ben piazzatosi in questa difficilissima fascia d’eta pur avendo iniziato a giocare solo da pochi mesi. Molto serrata invece è stata la battaglia per la conquista del titolo regionale  negli Under 12 che alla fine ha visto trionfare ex-aequo il duo materano Antonello Lomurno e Roccomaria Vespe. I due “fuoriclasse” del circolo materano  dopo aver sfoggiato un livello di gioco ormai maturo per il conseguimento di categorie nazionali, hanno fatto segnare il punteggio di  4.5/6 immediatamente a ridosso della regina indiscussa dello scacchismo regionale, Arianna Russo che ha rappresentato l’Italia  ai mondiali giovanili tenuti lo scorso Novembre in Georgia. Nemmeno lo spareggio tecnico, evento più unico che raro negli scacchi,  ha permesso di assegnare individualmente la corona degli U12. Dietro alla travolgente coppia si sono classificati bene Vincenzo Garramone e Francesco Di Caro con 3 punti. I due avrebbero potuto ottenere di più: il primo se non avesse perso per il tempo le prime due partite; il secondo se non fosse preda di una forma ormai singolare, forse“demoniaca”  di distrazione che sta mettendo a dura prova i nervi  dell suo istruttore! Accanto ai successi conseguiti nel giovanile si devono registrare anche quelli ottenuti nei campionati regionali giovanili a squadre nei quali tutte le compagini agonistiche composte dal Liceo Classico si sono qualificati per la fase nazionale. Ultimo ma non ultimo sono da sottolineare gli straordinari successi conseguiti in Serie B dalla squadra del Matera. Ha infatti dominato, imbattuto il suo girone regolando con una certa disinvoltura le squadre del Potenza, Castrovillari e del  Praia a Mare. Una vittoria che ha suggellato anche  la leadership regionale della squadra materana. Leadership destinata a rafforzarsi con la crescita delle nuove leve fra le quali va segnalata quella di Tommaso Calculli che da pochi mesi ha conseguito la III Nazionale.  A Maggio il Matera dovrebbe disputare lo spareggio per accedere alla serie A con la fortissima II squadra dell’Arrocco di Roma; ovvero uno dei circoli più forti d’Italia! La vittoria è stata costruita con i Candidati Maestri Francesco Vespe e Luciano Di Ruvo, con la II Nazionale Vincenzo Moro e con il “freelance” Francesco Cellini che hanno coperto nel rispettivo ordine le 4 scacchiere della squadra. L’arma vincente è stata l’estrema compattezza ed il forte affiatamento della squadra che hanno permesso di superare i momenti più drammatici della competizione e, soprattutto, di compensare le dolorose defezioni subite dal Matera andate a rafforzare, fortunatamente invano, lontani lidi ostili. Va infine segnalata che la I scacchiera della squadra del Matera ha conseguito nell’Ottobre scorso la I norma a Maestro contendendo ai Grandi Maestri Godena ed Olzcevski (polacco) la vittoria nel fortissimo torneo di Palermo, dopo aver ottenuto una storica vittoria contro l’ex campione italiano Maestro Internazionale Spartaco Sarno. E’ la prima volta che un giocatore della provincia di Matera consegue detta norma. Insomma anche per quest’anno i risultati del circolo scacchistico N. Lapacciana di Matera sono stati più che soddisfacenti. Questo grazie anche al Centro Informagiovani di Via Ridola  che ha avuto la pazienza e la sensibilità di ospitare la chiassosa quanto gioiosa e creativa banda di baby scacchisti materani. Per il prossimo anno la nostra accademia vuole candidare Matera come sede  per ospitare il campionato nazionale giovanile di scacchi. Per capire l’importanza dell’evento, al campionato partecipano circa 1000 bambini provenienti da tutt’Italia che, insieme al caravan serraglio di famiglie, accompagnatori, organizzatori arrivano a 3000-4000 presenze per un’intera settimana. La proposta potrebbe rientrare fra le iniziative capaci di rafforzare la candidatura di Matera  Capitale della cultura per il 2019. Il Sindaco Adduce ha già manifestato il suo interesse per l’iniziativa. A noi non rimane che preparare la proposta da candidare alla Federscacchi entro il 13 Giugno p.v. 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi