home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.110.720 visualizzazioni ]
19/04/2011 14.00.34 - Articolo letto 5317 volte

Truffe ad anziani: 3 persone denunciate da Carabinieri di Matera

Carabinieri nei Sassi di Matera Carabinieri nei Sassi di Matera
Media voti: Truffe ad anziani: 3 persone denunciate da Carabinieri di Matera - Voti: 0
Fenomeno in crescita nella collina materana
Matera Il fenomeno delle truffe, non sempre perpetrate a danno di persone anziane, continua ad interessare con preoccupante frequenza il territorio cittadino e per questo motivo costituisce obiettivo di primaria attenzione per i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera, considerato il danno economico causato dai raggiri che purtroppo, nella maggior parte dei casi, aggrava situazioni economiche già precarie causate dalla crisi in atto. Ieri, i Carabinieri della Stazione di Matera hanno deferito alla competente A.G. un uomo di 56 anni, censurato, ritenuto responsabile di truffa aggravata continuata. L’uomo, presentandosi come operatore finanziario di un noto Istituto di Credito, mediante artifizi e raggiri è riuscito a falsificare la firma di un anziano di 85 anni, acquistando per conto ed all’oscuro del povero malcapitato, cinquanta obbligazioni a tasso variabile con tre distinte operazioni bancarie, per un valore complessivo di duecentomila euro, traendo per sé un ingiusto profitto derivante dalle provvigioni richieste e percepite dall’anziana vittima per il lavoro svolto. Vittima che comunque, insospettitasi dal comportamento dell’uomo, ha chiesto aiuto ai militari dell’Arma che hanno immediatamente avviato le indagini che hanno poi permesso di ricostruire la triste vicenda. Altre due persone sono state denunciate dalla Stazione Capoluogo poiché ritenute responsabili, in concorso tra loro, di truffa e falsità ideologica. I due uomini, l’uno medico, l’altro dipendente di un’azienda privata, procrastinavano il licenziamento di quest’ultimo mediante la presentazione di referti medici attestanti malattie inesistenti, dividendosi contestualmente nel frattempo un ingiusto profitto pari all’indennità di malattia nonché ad altre prestazioni non spettanti quali t.f.r. e differenza retributive. Anche in questo caso, gli opportuni accertamenti tecnici svolti, affiancati ai tradizionali sistemi di osservazione, hanno permesso ai Carabinieri di documentare l’inesistenza delle malattie e smascherare l’intento fraudolento. È importante ribadire che il fenomeno truffe può essere concretamente contrastato grazie innanzitutto alla collaborazione dei cittadini che non devono esitare, allorquando dubitino su figure professionali che a vario titolo propongano stipule di contratti, a contattare il 112 per segnalarne la presenza sul territorio e consentire ai Carabinieri di procedere alle immediate e necessarie verifiche circa l’attendibilità o meno dei soggetti segnalati.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi