home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.864.294 visualizzazioni ]
31/10/2008 9.24.02 - Articolo letto 6267 volte

ANCORA RIFIUTI AL PAIP

Arpab di Matera (foto martemix) Arpab di Matera (foto martemix)
ANCORA RIFIUTI AL PAIP (foto martemix) ANCORA RIFIUTI AL PAIP (foto martemix)
Media voti: ANCORA RIFIUTI AL PAIP - Voti: 0
Proprio davanti alla sede del Dipartimento di Matera dell'Arpab
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Sembra un paradosso, quasi una beffa del destino quello di via dell’Industria alla zona Paip 2 di Matera. Proprio davanti alla sede del Dipartimento di Matera dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente della Basilicata (Arpab) c’è una vera e propria discarica a cielo aperto che si estende per una cinquantina di metri. Tra strada e marciapiede sono abbandonati i più disparati tipi di rifiuti: dagli ingombranti agli speciali, dalla spazzatura indifferenziata al vetro, dalla carta alla gomma ai metalli, fino ad arrivare a qualche rifiuto pericoloso come batterie d’auto o vecchi neon. Il paradosso sta nel fatto che questo degrado legato ai rifiuti avviene a 5 metri dalla massima agenzia regionale preposta al monitoraggio e al controllo dei fattori di rischio per la protezione dell'ambiente. Certo, qualcuno può obiettare che questo scempio ambientale è dovuto all’inciviltà di chi conferisce i rifiuti senza rispettare le norme o è conseguenza del servizio di raccolta che, nelle due zone industriali della città, non è mai stato efficiente. Il Comune ha senza dubbio le sue colpe, ma chissà se qualche dipendente dell’Arpab si è preso la briga di segnalare questo stato di cose, al suo stesso ufficio, affinché qualche dirigente prenda iniziativa. Anche perché all’interno dell’Arpab c’è proprio un ufficio denominato “Suolo e Rifiuti” che svolge attività e compiti di prevenzione e controllo in materia ambientale con funzioni di supporto tecnico-scientifico alle autorità locali amministrative e giudiziarie. Le materie di competenza riguardano tutte le fasi di gestione dei rifiuti, la bonifica e il recupero di siti contaminati o degradati, gli impianti di depurazione e gli scarichi. Quindi un richiamo al Comune dovrebbe essere quasi automatico, non fosse altro per la vicinanza di quei rifiuti alla sede fisica dell’Arpab di Matera. Difficile pensare che i dipendenti del Dipartimento di Matera non se ne siano accorti, anche perché la situazione di degrado di via dell’Industria con i rifiuti che invadono le strade è una faccenda che dura da mesi, se non da anni interessando anche altre aree del Paip uno e due.  “Ormai siamo quasi rassegnati a questo stato di cose –commenta uno dei commercianti della zona- sembrava essere migliorato l’impegno nella raccolta da parte della nettezza urbana, ma da un pò di tempo il meccanismo sembra essersi di nuovo inceppato con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti”. E se i rifiuti per strada minacciano anche la sede della massima autorità territoriale in materia cosa possono fare i commercianti che pure sono parte in causa poiché anche loro contribuiscono a questo stato di cose? La risposta per loro è di andarsi a guardare proprio il sito internet dell’Arpab (www.arpab.it) dove perlomeno viene spiegato bene cosa sono i rifiuti urbani e quelli speciali oppure inoltrare una segnalazione dalla sezione “contatti”, magari scrivendo soltanto di guardare fuori dalla finestra dell’ufficio di Matera: l’emergenza rifiuti è li, sotto i loro occhi.

Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi