home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 96.833.121 visualizzazioni ]
12/04/2011 13.38.35 - Articolo letto 4878 volte

BISOGNA TUTELARE COLTIVATORI ED AZIENDE

Pietro Ninivaggi, Presidente dell´UGL Coltivatori per le province di Matera e Bari Pietro Ninivaggi, Presidente dell´UGL Coltivatori per le province di Matera e Bari
Media voti: BISOGNA TUTELARE COLTIVATORI ED AZIENDE - Voti: 0
E’ quanto sostiene il Presidente dell’UGL Coltivatori per le province di Matera e Bari
Basilicata “Per la UGL Coltivatori non è più prorogabile la creazione di un tavolo operativo con tutti gli attori affinché si trovi condivisione con un’ampia discussione sull'argomento della già dichiarata illegittimità Costituzionale delle Leggi Regionali in Materia Energetica”.
E’ quanto sostiene il Presidente interprovinciale dell’UGL Coltivatori per le province di Matera e Bari, Pietro Ninivaggi per il quale “lanciamo un serio allarme su ciò che possa prospettarsi da oggi in poi per tutte quelle PMI del settore agricolo che nel registrare la dichiarata illegittimità sulla Costituzionalità delle Leggi Regionali in Materia Energetica, di fatto viene cancellato il diritto di fare impresa ed attingere a soluzioni di seri e veri progetti etici per produzione di energia elettrica da fonti alternative pulite. A tale proposito – prosegue il presidente - l’UGL Coltivatori propone alle autorità politiche ed istituzionali della Regione Basilicata che, all'adozione di  atti concreti che diano certezze e diritti alle imprese del settore, ove il settore rischia la totale  paralisi anche delle attività già intraprese con gravi ripercussioni occupazionali e di sviluppo compatibile del territorio, vi sia una larga convergenza ed approvazione del lavoro svolto dal nostro centro studi UGL, riferito ad impianti di micro generazione da fonte fotovoltaica  con potenza nominale sino ad n° 1 MW e già proposte, con esiti eccellenti, dai nostri organizzati sulle proprie aree agricole. La vicenda ci lascia registrare un notevole rammarico perché – prosegue l’esponente UGL – ad oggi si fa uso a proprio costume su Adempimenti Urgenti e Conseguenti  non consoni alle esigenze delle imprese. Per questo motivo abbiamo inteso sollecitare tutti gli organi istituzionali Regionali, per ogni loro propria competenza, sulle questioni che occupano gli addetti al settore, per il caso di specie  riferite  alla realizzazione di impianti definiti di micro generazione con potenza nominale sino ad n° 1 MW. Accertato il palese stato di incertezza, reso ancora più grave da un sistema Bancario purtroppo ancora Ortodosso che comprime le occasioni di sviluppo reale a livello locale e, constatato che  quasi tutte le disposizioni legislative ed applicative in materia Energetica in Regione Basilicata, sono state dichiarate illegittime, ad oggi non vengono date indicazioni  e/ o rassicurazioni da parte dei preposti uffici, in ordine ai provvedimenti legislativi correttivi da attuate tra l’altro con estrema urgenza. L’UGL chiede  l’assunzione di Atti concreti, amministrativi e Legislativi, che dovranno  garantire Certezza di Diritto e legittimazione  di continuità agli atti assunti con precedenti disposizioni Regionali, al fine di garantire gli operatori del settore e la concreta realizzazione di impianti da Energie Rinnovabili, oltre che nel tutelare i migliaia di lavoratori del settore”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi