home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.480.917 visualizzazioni ]
11/04/2011 11.40.02 - Articolo letto 5007 volte

MasterGroup: Spettacolare vittoria in rimonta contro San Vito

Rossana Montemurro Rossana Montemurro
Time Volley Matera - Mastergroup Time Volley Matera - Mastergroup
MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010 MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010
La Mastergroup a Parma - 17/10/2010 La Mastergroup a Parma - 17/10/2010
Media voti: MasterGroup: Spettacolare vittoria in rimonta contro San Vito - Voti: 7
Grande spettacolo al PalaSassi in 145 minuti di gioco
di DANILO MAZZILLI
Matera
Matera - San Vito 3-2
(25-27, 22-25, 25-23, 33-31, 15-9)
Durata set: 29', 30', 30', 40', 16'; tot: 145'

 
Gara spettacolare al PalaSassi tra Matera e San Vito. Il Matera, a caccia di tre punti per non abbandonare la speranza play off, ha dovuto fare i conti con un San Vito combattivo, guidato da una devastante Rourke, autrice di 40 punti.

Nel primo set buon avvio delle materane (8-3 e 16-8) ma dopo il secondo tempo tecnico cala la ricezione e sotto la potente battuta della Rourke il Matera subisce un parziale di 5-0. Il Matera torna a fare punti ma il San Vito continua a ridurre il distacco fino al pari 23. Le materane provano a reagire ma sono le ospiti a mettere a terra il pallone che vale il 25-27.

Nel secondo set parte bene il San Vito, sostenuto da circa quindici tifosi al seguito. Al primo tempo tecnico le ospiti sono avanti di tre punti e la corsa di Rourke e compagne prosegue fino al 10-14. Inizia la rimonta materana e al tempo tecnico è solo un punto a dividere le due squadre, ma al ritorno in campo è ancora la Rourke a guidare le proprie compagne, il Matera non riesce a tenere il passo e il set termina sul 22-25 con le padrone di casa sotto di due set.

Nel terzo set D’Onghia schiera la Matthes al posto della Donà. Il Matera parte bene e costruisce dalle prime battute un vantaggio importante(8-5 e 16-9) spingendosi fino al 23-14, ma a questo punto un clamoroso black out del Matera permette al San Vito una incredibile rimonta che per poco non rovina un set dominato. Le ospiti arrivano fino al 24-23 quando capitan Romanò sigla il 25° punto che vale il terzo set.

Nel quarto set il San Vito stacca le padrone di casa (5-8) e sul 12-7 mister D’Onghia chiama in causa la Montemurro. Il Matera arriva al secondo tempo tecnico con 7 punti di ritardo. La gara sembra ormai alle battute finali, ma il Matera inizia una rimonta guidata dalla Biamonte e da un pubblico di casa sempre caloroso. Lo svantaggio si riduce fino al pari 24. Fasi di gioco roventi, sul 27-28 chiamata dubbia dell’arbitro a vantaggio delle materane che fa saltare i nervi alla panchina pugliese e arriva il cartellino giallo per una atleta della panchina che ribalta la situazione e consente al Matera di passare avanti 29-28. Il San Vito non molla ma il Matera chiude il set sul 33-31 dopo quaranta minuti di gioco.

Nel quinto set mister D’Onghia conferma la Montemurro, l’atleta materana apre il set con un pallonetto e il Matera parte bene, con Biamonte e sull’ace ancora di Montemurro arriva il 4-2. Il San Vito subisce un Matera determinato a portare fino in fondo la rimonta e al cambio campo sono quattro i punti di vantaggio. Le ospiti arrivano sul –2 (8-6) ma a questo punto il Matera accelera e chiude i conti sul 15-9 ancora con un pallonetto della Montemurro.

Bellissima gara, giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Spettacolare la rimonta del Matera, contro un San Vito che non si è mai fermato, guidato da una giovanissima Rourke(40 punti) che nel finale ha pagato la stanchezza di circa 80 palloni attaccati e ben 25 turni in battuta. Nel Matera ottima prova di squadra, bene l’ingresso della Montemurro, trascinatrice nella fase più importante della rimonta, buona prova del libero Cacciapaglia, ma in generale tutta la squadra ha disputato una prova di forza, senza mai mollare. Unico punto negativo la rimonta subita nel terzo set che per poco non consegnava al San Vito un’altra incredibile rimonta come nella gara di andata.
Ma sul punteggio di 19-11 nel terzo set a favore del Matera, a Soverato cadeva l’ultima palla della gara tra le calabresi e il Pontecagnano, con le campane che grazie ai tre punti conquistati e alla situazione di due set di svantaggio del Matera chiudono il discorso play off. C’è sicuramente rammarico, è giusto che sia così per una squadra che ci ha sempre creduto, ma questo non pesa minimamente su una stagione esaltante, partita tra mille difficoltà tra assenze ed infortuni. Il girone di ritorno è da incorniciare, con prestazioni e risultati da zona play off, un campionato che in pochi si immaginavano ma che atlete e società hanno costruito gara dopo gara.

Matera: Liguori, Cacciapaglia (L), Masino 1, Biamonte 23, Caricato, Romanò 19, Montemurro 4, Donà 3, Matthes 10, Mazzulla 18, Marulli 14. Non entrate Blunda.
All. D'onghia.

San Vito: Kohler 18, Travaglini 13, Rourke 40, Zamora Gil 12, Floro, Angelova 1, Fanelli 7, Caputo, Scillia (L), Benato, De Lellis 1.
All. Lo Re.

Danilo Mazzilli








Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi