home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.837.905 visualizzazioni ]
30/03/2011 15.13.57 - Articolo letto 4291 volte

UGL, DA DOMANI DISAGI NEI TRASPORTI

Autotrasporti Autotrasporti
Media voti: UGL, DA DOMANI DISAGI NEI TRASPORTI - Voti: 0
Sciopero anche in Basilicata per i tagli al trasporto pubblico locale
di GIANNI CELLURA
Basilicata “Da domani, giovedì 31 marzo a venerdì 1° aprile, l’UGL con i suoi rappresentanti settoriali sciopererà anche in Basilicata per i tagli al trasporto pubblico locale su gomma e su ferro al fine di sensibilizzare le Istituzioni alla sottoscrizione del CCNL, scaduto da oltre due anni,Contratto Nazionale della Mobilità fermo dal 2009. In questi giorni le trattative sono ferme perché le aziende accampano la scusa degli eccessivi tagli a tutto il settore. Dopo l’incontro tra Governo e Regioni della settimana scorsa, per l’UGL Basilicata la scusa non regge più, tale conferenza ha confermato la riduzione dei tagli della Finanziaria come era stato deciso il 16 dicembre 2010”.
Lo dichiarano in una nota congiunta il segretario provinciale dell’UGL di Matera, Luigi D’Amico ed il segretario regionale confederale dell’UGL Basilicata, Giuseppe Giordano per conto delle segreterie lucane dell’UGL Autoferrotranvieri e dell’UGL Attività Ferroviarie.
“In Basilicata i tagli ammonteranno a svariati ed eccessivi milioni di euro. Una netta riduzione pur con conseguenze che porteranno all’aumento delle tariffe - hanno affermato i Segretari - che ci fa sperare in una ripresa del dialogo per risolvere i tanti ostacoli che ancora ci sono ed arrivare così alla firma del Contratto Collettivo Nazionale. E’ al quanto sconcertante l’atteggiamento assunto dalle associazioni datoriali nel continuare infatti ad rinchiudersi su posizioni che impediscono il seguito della trattativa, nonostante lo stanziamento previsto dal governo di 425 milioni per il trasporto pubblico locale.
Noi UGL – aggiungono i sindacalisti - scegliamo di rivolgerci a tutti i pendolari spiegando i motivi ed i perché in quei giorni subiranno i disagi della nostra iniziativa di mobilitazione. Siamo consapevoli che ogni volta che scioperiamo creiamo disagi alle imprese di Trasporto e ai cittadini lavoratori che come noi si recano tutti i giorni sui loro posti di lavoro ma, con tale protesta ricordiamo all’opinione pubblica lucana che il comparto necessità di risorse finanziarie compatibili e sufficienti per togliere la debitoria economica degli anni precedenti e si invita anche la Regione a riflettere seriamente su ciò che domani possa prospettarsi con altri tagli drastici che tale Ente sta’ adottando”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi