home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.999.869 visualizzazioni ]
14/03/2011 9.30.49 - Articolo letto 6663 volte

A1: Florens, il cuore non basta

Francesca Moretti Francesca Moretti
Florens - logo Florens - logo
Lega volley Lega volley
Media voti: A1: Florens, il cuore non basta - Voti: 0
Le pugliesi si arrendono a Pesaro dopo quattro set
di DANILO MAZZILLI
Italia
Spettacolo garantito anche nella quarta giornata di ritorno della Findomestic Volley Cup Serie A1 - Campionato del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia. Alla vittoria della capolista Norda Foppapedretti Bergamo (33 punti) ieri corsara nell'anticipo Rai Sport 2 per 3-1 sul campo della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (15), arriva puntuale la risposta della Scavolini Pesaro (32) che supera per 3-1 una coriacea Florens Castellana Grotte (18). Usic e Manzano mandano al tappeto una Florens alle prese con una formazione incerottata. Bella partita comunque, con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Continua il buon momento dell'MC-Carnaghi Villa Cortese che ferma la marcia dell'Asystel Novara ed infila la sesta vittoria consecutiva. 3-1 il punteggio finale per la squadra di Abbondanza, ora al terzo posto con 31 punti, due in più dell'Asystel Novara (29). Anzanello tocca quota 3000 punti tra Regular Season e Play-Off. Piemontesi raggiunte al quarto posto dalla Yamamay Busto Arsizio (29) vittoriosa in rimonta sul campo di una Spes Conegliano che continua a perdere posizioni in classifica. Un successo che rilancia le quotazioni della squadra di Parisi verso le zone alte della classifica. Havelkova e l'ex Marcon mettono la firma sul nono successo stagionale delle 'farfalle'. Da segnalare nella Spes ancora una grande prestazione di Gioli (25 punti) schierata nel ruolo di opposto al posto dell'infortunata Turlea. Cade la Chateau d'Ax Urbino (25) al PalaCasaModena contro una mai doma LIU•JO Volley (15). Vittoria fondamentale per la squadra di Cuccarini per tenere a distanza la zona rossa della graduatoria. Sale a 13 punti, infatti, la Despar Perugia, che batte la Riso Scotti Pavia a domicilio nella sfida salvezza di giornata. Due punti per le umbre che ora mettono nel mirino Modena e Piacenza a 15 punti. Mattatrice della serata Anna Maria Quaranta che mette a terra 33 palloni. Per la Riso Scotti (5), nonostante l'ottima prestazione di Blair Brown (22 punti), la sconfitta di questa sera, affievolisce le speranze di permanenza in A1.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Campionato del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
I risultati della quindicesima giornata

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Norda Foppapedretti Bergamo 1-3 (19-25, 20-25, 25-21, 22-25);
MC-Carnaghi Villa Cortese-Asystel Volley Novara 3-1 (27-25, 25-19, 12-25, 27-25);
Scavolini Pesaro-Florens Castellana Grotte 3-1 (25-20, 21-25, 25-18, 25-18);
Riso Scotti Pavia-Despar Perugia 2-3 (21-25, 25-23, 27-25, 20-25, 7-15);
Spes Conegliano-Yamamay Busto Arsizio 1-3 (29-27, 17-25, 23-25, 20-25);
LIU•JO Volley Modena-Chateau d'Ax Urbino Volley 3-2 (29-27, 25-21, 19-25, 23-25, 15-10)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Campionato del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
La classifica

Norda Foppapedretti Bergamo 33, Scavolini Pesaro 32, MC-Carnaghi Villa Cortese 31, Asystel Volley Novara 29, Yamamay Busto Arsizio 29, Chateau d'Ax Urbino Volley 25, Spes Conegliano 25, Florens Castellana Grotte 18, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 15, LIU•JO Volley Modena 15, Despar Perugia 13, Riso Scotti Pavia 5.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Campionato del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
I tabellini della quindicesima giornata


RISO SCOTTI PAVIA - DESPAR PERUGIA 2-3 (21-25, 25-23, 27-25, 20-25, 7-15) - RISO SCOTTI PAVIA: Bal 2, Biccheri, Brown 26, Corna 6, Frigo 9, Fronza, Kanoh 16, Poma (L), Spinato, Uceda 12. Non entrate Cvetanovic, Mastrilli. All. Milano Gianfranco. DESPAR PERUGIA: Angeloni 13, Arcangeli (L), Callegaro 2, Ihnatsiuk, Leggeri 12, Lukovic 17, Paraja Ramos 14, Quaranta 33, Rinieri 5. Non entrate Fartade Adelina, Sacco. All. Terzic Zoran. ARBITRI: Astengo, Cerquoni. NOTE - durata set: 26', 25', 30', 26', 14'; tot: 121'. Riso Scotti Pavia: Battute sbagliate 5, Vincenti 2. Despar Perugia: Battute sbagliate 10, Vincenti 9.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA - NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 1-3 (19-25, 20-25, 25-21, 22-25) - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Tanturli, Mazzocchi (L), Dall'ora 8, Dall'igna, Nicolini 10, Scarabelli 18, Kajalina 10, Tirozzi 15, Brussa 7. Non entrate Catena, Beier. All. Chiappafreddo. NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 14, Nucu 14, Signorile 1, Fanzini, Merlo (L), Bosetti 12, Piccinini 7, Lo Bianco 1, Vasileva 12, Zambelli 9. Non entrate Carrara, Arrighetti. All. Mazzanti. ARBITRI: Balboni, Cardaci. NOTE - Spettatori 2000, incasso 4400, durata set: 23', 26', 26', 28'; tot: 103'.

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE - ASYSTEL VOLLEY NOVARA 3-1 (27-25, 25-19, 12-25, 27-25) - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 12, Berg, Lanzini, Negrini 2, Cruz 23, Cardullo (L), Hodge 22, Calloni 9, Bosetti 1, Rondon, Jontes. Non entrate Aguero. All. Abbondanza. ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 11, Bechis 3, Barun 16, Barcellini 17, Nesovic 1, Veljkovic 10, Sansonna (L), Camera, Lombardo, Folie, Horvath 11. Non entrate Zardo. All. Caprara. ARBITRI: Ippoliti, Gelati. NOTE - Spettatori 1500, durata set: 32', 27', 22', 33'; tot: 114'.

SCAVOLINI PESARO - FLORENS CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-20, 21-25, 25-18, 25-18) - SCAVOLINI PESARO: Usic 17, De Gennaro (L), Saccomani 8, Manzano 12, Ferretti 4, Flier 14, Guiggi 15, Pascucci. Non entrate Olivotto, Usic, Gasimova. All. Tofoli. FLORENS CASTELLANA GROTTE: Wood 11, Galeotti 1, Moy Alvarado 18, Caracuta, Okaka 14, Moretti 7, Menghi 9, Sirressi (L). Non entrate Ravetta, Minervini. All. Radogna. ARBITRI: Piana, Goitre. NOTE - durata set: 23', 25', 23', 23'; tot: 94'.

SPES CONEGLIANO - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO 1-3 (29-27, 17-25, 23-25, 20-25) - SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva 6, Dirickx 4, Tonon (L), Marinkovic 9, Fiorin 11, Rossetto (L), Benazzi, Serafin 3, Crozzolin 5, Gioli 25. Non entrate Turlea, Sangiuliano, Martinuzzo. All. Nesic. YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Carocci (L), Havlickova 11, Valeriano, Marcon 16, Bauer 8, Meijners 6, Campanari 5, Serena 3, Crisanti 12, Havelkova 14. Non entrate Bruzzone Silvia, Kim. All. Parisi. ARBITRI: Cipolla, Cappello. NOTE - durata set: 31', 25', 28', 24'; tot: 108'.

LIU•JO VOLLEY MODENA - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY 3-2 (29-27, 25-21, 19-25, 23-25, 15-10) - LIU•JO VOLLEY MODENA: Bacchi 15, Paris (L), Fernandinha 5, Guatelli 2, Paggi 10, Devetag, Matuszkova 21, Partenio 17, Harmotto 10, Rosangela 1, Secolo 1. Non entrate Ciabattoni, Eric. All. Cuccarini. CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Bonciani, Garzaro 15, Wilson 23, Dalia 2, Petrauskaite 16, Leonardi (L), Di Iulio 14, Jaline 5, Renatinha 14, Lapi. Non entrate Moldovan, Roani. All. Salvagni. ARBITRI: Simbari, Gentile. NOTE - durata set: 33', 25', 25', 32', 16'; tot: 131'.


FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 – Campionato del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
Il prossimo turno
Sabato 19 marzo ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)

Florens Castellana Grotte – MC-Carnaghi Villa Cortese
Domenica 20 marzo ore 18.00
Norda Foppapedretti Bergamo – Riso Scotti Pavia
Asystel Volley Novara – Spes Conegliano
Despar Perugia – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Yamamay Busto Arsizio – LIU•JO Volley Modena
Mercoledì 6 aprile ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Chateau d’Ax Urbino Volley – Scavolini Pesaro
fonte:lega volley serie a femminile



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi