home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.071.429 visualizzazioni ]
11/03/2011 21.19.26 - Articolo letto 6204 volte

CASAM: “Leo Montemurro è incompatibile a giudicare i ricorsi disciplinari "

Media voti: CASAM: “Leo Montemurro è incompatibile a giudicare i ricorsi disciplinari " - Voti: 0
L'azienda è iscritta presso la CNA
Matera A seguito del rinnovo del consiglio di disciplina della Casam, azienda che gestisce il servizio di trasporto urbano a Matera, alla cui presidenza si è insediato su indicazione della Provincia di Matera, il signor Leo Montemurro, direttore della Cna (Confederazione nazionale artigiani), organizzazione a cui è peraltro iscritta la Casam con la presenza dello stesso presidente Francesco Paolo Porcari, negli organismi dirigenziali, i segretari provinciali di Cil e Uil, Giuseppe Amatulli e Franco Coppola evidenziano “una chiara incompatibilità del Montemurro a presiedere tale commissione”. I due esponenti confederali spiegano le motivazioni.
 
 “A nostro avviso Montemurro – sottolineano i leader provinciali di Cil e Uil - non può oggettivamente assicurare un ruolo imparziale nel giudicare i ricorsi sottoposti al giudizio della commissione. L’evidente commistione di ruoli non dà garanzie ai lavoratori che sono costretti a rivolgersi all’organismo in oggetto, per un atteggiamento discriminatorio e anti sindacale che da alcuni anni a questa parte la Casam pone in essere. Infatti negli ultimi tempi, inopinatamente, vi è un profluvio di contestazioni di addebiti impropri, che con molta superficialità e senza addurre motivazioni plausibili si trasformano sistematicamente, in deroga ai principi contrattuali e di legge in materia vigenti, in sanzioni disciplinari, ossia sospensioni dal lavoro da uno a più giorni.
Il tutto – continuano Amatulli e Coppola - è ulteriormente aggravato dal fatto che tale atteggiamento è perpetrato dalla Casam, in particolare, nei confronti dei nostri associati.
Alla luce di quanto esposto chiediamo la immediata rimozione del presidente della commissione di disciplina al fine di ricomporre benevolmente le condizioni di terzietà ad oggi assenti. Acclarato l’utilizzo inappropriato, illegittimo e vessatorio, perpetrato dalla Casam nell’utilizzo delle procedure relative alle contestazioni disciplinari e alle conseguenti inopinate sanzioni – concludono -chiediamo all’azienda di non continuare con questo modus operandi che evidentemente è assoggettabile a nostre azioni e denunce che andrebbero anche oltre l’aspetto amministrativo. Al sindaco, nell’ambito delle sue prerogative, chiediamo di vigilare sul rispetto delle norme contrattuali sancite nel contratto di concessione tra la Casam e il Comune di Matera”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi