home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.825.142 visualizzazioni ]
05/03/2011 13.53.29 - Articolo letto 5208 volte

Burocrazia: ritardi intollerabili per la rete gas a Jesce e La Martella

Fornello a gas Fornello a gas
Media voti: Burocrazia: ritardi intollerabili per la rete gas a Jesce e La Martella - Voti: 0
Non meno di 8 mesi per il completamento
Basilicata “I tempi previsti per il completamento della rete del gas nelle aree industriali di Jesce e La Martella, stimati dal Consorzio Industriale della Provincia di Matera in non meno di 8 mesi, rappresentano una vera e propria beffa per le imprese, che auspicavano – dopo una attesa durata molti anni – di poter contare in tempi strettissimi nella possibilità di fruire di un bene primario per l’operatività degli stabilimenti produttivi”.
 
È quanto ha dichiarato Pasquale Lorusso, Presidente Vicario di Confindustria Basilicata, commentando la richiesta inviata dal Consorzio Industriale di Matera alle imprese insediate, per conoscere la portata dei consumi di gas delle singole aziende, al fine di elaborare un bando di gara coerente con le necessità emerse.
 
“In verità – ha commentato Lorusso – è da molti anni che si conosce la portata dei bisogni espressi dalle aziende delle aree industriali e, pertanto, il progetto esecutivo dei lavori sul quale strutturare il bando di gara avrebbe dovuto essere già predisposto, in modo da evitare ulteriori lungaggini burocratiche alle imprese, stanche di dover attendere l’allaccio del gas e di sopportare enormi costi aggiuntivi nella bolletta energetica. A ciò si aggiunge la beffa ulteriore per le imprese dell’area di La Martella, dove la realizzazione di lavori infrastrutturali ha provocato il danneggiamento di alcune condotte sotterranee ed il conseguente dissesto del manto stradale di superficie. Da molti anni, Confindustria Basilicata continua a ripetere con scadenza periodica, con il rischio di toccare le corde della monotonia, che una delle priorità per le imprese delle aree del materano è costituita dalla dotazione del gas metano e dell’ADSL, indispensabile per vincere, almeno per via telematica, l’isolamento. Ebbene, nonostante tutto, questi problemi risultano ancora irrisolti.
 
“Proprio il clima costruttivo della relazione e della interlocuzione con gli attuali vertici del Consorzio ASI di Matera – ha concluso Pasquale Lorusso - ci spinge a ribadire con forza l’intollerabilità di questo stato di fatto, che vedrebbe ancora una volta soccombere le necessità delle imprese, stanche di dover attendere ulteriori percorsi burocratici che pregiudicano il gli standard minimi di competitività delle aree industriali del Materano”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi