home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.759.928 visualizzazioni ]
02/03/2011 10.25.46 - Articolo letto 10766 volte

Minaccia di lanciarsi da un ponte. Salvato

il salvataggio (foto Martemix) il salvataggio (foto Martemix)
Minaccia di lanciarsi nel vuoto a Matera - 02 marzo 2011 (video di Giovanni Martemucci  martemix.com) Minaccia di lanciarsi nel vuoto a Matera - 02 marzo 2011 (video di Giovanni Martemucci martemix.com)
Il vigile del fuoco Piero Iacovazzi (foto Martemix) Il vigile del fuoco Piero Iacovazzi (foto Martemix)
il poliziotto Michele Casamassima (foto Martemix) il poliziotto Michele Casamassima (foto Martemix)
Media voti: Minaccia di lanciarsi da un ponte. Salvato - Voti: 11
Vigili del fuoco e polizia riescono a bloccare un giovane in extremis. Ecco il filmato
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Minacciava di lanciarsi dal ponte che collega San Giacomo alla zona Paip di Matera. Ma per fortuna è stato salvato grazie al coraggio di un vigile del fuoco fuori servizio e un poliziotto che si sono calati oltre la ringhiera del ponte per scongiurare il proposito del giovane ventenne. E' accaduto intorno alle ore 9 e 30 quando il ragazzo ha scavalcato l'alta protezione del ponte e stava per lanciarsi nel vuoto. Alcuni passanti se ne sono accorti e hanno dato l'allarme. Il primo a scavalcare la ringhiera per bloccare il ventenne è stato un vigile del fuoco materano Piero Iacovazzi in servizio a Potenza che passava di li diretto ad una concessionaria per ritirare l'auto. Il pompiere ha dovuto "lottare" contro l'irruenza del ragazzo che cercava di divincolarsi ad un'altezza di circa 20 metri. Nel frattempo il vigile del fuoco si era assicurato con una corda, in realtà un po precaria, intorno alla vita. Nel frattempo sono arrivate le squadre di vigili del fuoco e polizia. A quel punto un poliziotto, Michele Casamassima di Matera, si è calato con un'imbracatura per aiutare il collega sfruttando una gru di passaggio. Insieme hanno passato delle corde in vita al ragazzo per assicurarlo e dopo una decina di minuti il giovane è stato tirato su e tratto in salvo. Per mezz'ora i tanti curiosi fermi su pone e sulla statale 7 hanno trattenuto il fiato temendo il peggio. Alla fine l'azione coordinata di vigili del fuoco e polizia ha permesso che tutto si risolvesse per il meglio. Il ragazzo è stato trasportato per accertamenti al Madonna delle Grazie di Matera. Un lungo applauso a Piero e Michele eroi "quotidiani" di questa vicenda ha riportato la serenità in tutti coloro che hanno assistito a questa drammatica situazione conclusasi con un finale lieto.
Giovanni Martemucci 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




Se mordi un cane sei su You Tube! Se salvi no...
Il 02/03/2011, carmel ha scritto :
Spesso la TV nazionale ci propone filmati negativi, relativi a gente che assiste passivamente ad uno scippo, ad un pestaggio, ad un omicidio o ancora, di passanti che scavalcano un sacco a pelo od un cartone "imbottito" sul marciapiedi e proseguono indifferenti per la loro strada.
Filmati sintomatici di questa nostra società malata, cliccatissimi su You Tube.
Si spera tutti che siano casi rari, casi che proprio per questo “fanno notizia”, come fa notizia l’uomo che morde un cane.
Si spera anche che notizie positive come quelle di Piero e Michele, i quali, incuranti del rischio, salvano un ragazzo disperato, abbiano almeno lo stesso risalto delle prime...
Ma non sempre è così.
Infatti la notizia di un cane che morde un uomo risulta normale, come  risulterebbe normale la notizia di un uomo che aiuti un altro uomo in difficoltà.
Peccato: troppo "normale" per You Tube!
Pertanto, nel rivolgere un plauso nei confronti di chi evidenzia le notizie positive, mi auguro che le gesta di Piero e Michele vengano esaltate nelle sedi Istituzionali competenti, quali esempi ed emblemi della parte ancora sana della nostra società.
Per completare l'opera, però, non dimentichiamoci di comprendere i motivi che hanno portato questo giovane ventenne a tentare l’insano gesto, affinché non lo ripeta.
Grazie a Sassiland per la puntuale informazione.
Assiduo lettore

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi