home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.010.008 visualizzazioni ]
21/02/2011 16.04.41 - Articolo letto 3984 volte

Convergenza tra le Organizzazioni Professionali e le APA

APA Potenza e APA Matera APA Potenza e APA Matera
Media voti: Convergenza tra le Organizzazioni Professionali e le APA - Voti: 0
Sul percorso della riorganizzazione del sistema allevatori di Basilicata
di GIANNI CELLURA
Basilicata Presso la sede dell’APA di Matera si è tenuta, nel pomeriggio di giovedì scorso, una riunione con le Organizzazioni Professionali di settore per fare il punto sui contenuti e sul percorso del progetto di riorganizzazione del sistema allevatori in Basilicata che porterà alla costituzione dell’ARA (Associazione regionale allevatori), così come recentemente deliberato dai Comitati Direttivi e dalle Assemblee delle due APA provinciali.
 All’incontro erano presenti la COLDIRETTI, la CIA e la COPAGRI che insieme ai rappresentanti dell’APA hanno ribadito che la riorganizzazione non è solo la conseguenza della  riduzione delle risorse finanziarie ma risponde anche alla esigenza di un ulteriore adeguamento alla evoluzione della realtà imprenditoriale del mondo zootecnico, quindi, ad una rimodulazione del ruolo, delle attività e delle competenze del sistema allevatori alle nuove esigenze della zootecnia lucana.
 La riunione ha trovato concordi tutti sia nella definizione dei contenuti del nuovo statuto sia in merito alla esigenza di concludere il percorso in tempi brevissimi. All’incontro era stata invitata anche la CONFAGRICOLTURA che, con una nota del suo presidente Dr. Beniamino Spada, ha comunicato la propria “non partecipazione” in ragione della propria “non condivisione della regionalizzazione dell’APA”. Di contro, il percorso di regionalizzazione  in corso, oltre che approvato dagli allevatori nelle assemblee delle due Apa, è fortemente voluto dall’AIA (Associazione Italiana Allevatori) e dal MIPAAF (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali), nonché auspicato  dalla stessa Regione Basilicata. Nell’occasione si rammenta che la riorganizzazione, sebbene preveda a livello regionale l’esistenza di un'unica struttura organizzativa di primo grado, contempla il mantenimento dei presidi territoriali esistenti e quindi la realizzazione del duplice obiettivo di un contenimento dei costi di gestione e della salvaguardia occupazionale, mantenendo l'operatività territoriale. Essa persegue, accanto all’obiettivo di razionalizzare la spesa, la riqualificazione ulteriore dei servizi, mantenendo la rappresentanza dei territori e la continuità di ciò che è già garantito ora in tutti gli allevamenti.  In sostanza, la riorganizzazione consentirà al sistema Allevatori di fare un salto in avanti ed estendere e rafforzare le proprie competenze operative per meglio affrontare le difficili sfide future del settore.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi