home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.996.508 visualizzazioni ]
11/02/2011 8.52.21 - Articolo letto 4365 volte

DOPO IL BLITZ DI ANAGNI ORA TOCCA A PALESTRINA

Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010 Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010
Media voti: DOPO IL BLITZ DI ANAGNI ORA TOCCA A PALESTRINA - Voti: 0
La Bawer Matera continua a volare e aggancia il quarto posto
di PASQUALE OLIVIERI
Matera La vittoria di domenica scorsa a Massafra aveva già fatto vedere che questa Bawer Matera è realmente capace di giocarsela con chiunque, e sopratutto di vincere con chiunque. Il blitz infrasettimanale ad Anagni ha ulteriormente confermato questa tesi, lanciando fra l'altro la squadra biancazzurra al quarto posto in classifica, in compagnia di Sant'Antimo. 
La trasferta laziale non era assolutamente un impegno abbordabile per chiunque, visto che la squadra di coach Nunzi era alla ricerca di punti per lasciare definitivamente dietro la crisi del nuovo anno, e invece ancora lontano dal Palasassi e senza l'infortunato Vico, la Bawer è riuscita ad imporre la propria fisionomia al match, colpendo e affondando alla fine i padroni di casa con il punteggio di 67-77. 

Tabellino del Match. 
ROMANA CHIMICI ANAGNI: Santolamazza 14, Romano 12, Caceres 11, Giampaoli 2, Gennari 4, Romani 8, Bruni 9, Benedusi 7, Soave n.e., Ruggeri n.e. Coach: Nunzi.
BAWER MATERA: Lovatti 10, Gilardi 20, Lagioia 7, Martone 9, Franceschini 6, Grappasonni 13, Defant 9, Coviello 3, Vico n.e., Troisi n.e. Coach: Ciccio Ponticiello. 

La Cronaca Del Match. - Palla a due e biancazzurri che iniziano subito forte portandosi sullo 0-7 grazie ai punti di Franceschini e Gilardi; i laziali cercano subito di riportare il match sui binari dell'equilibrio, ma un ispiratissimo Lagioia piazza ancora punti importanti che permettono alla Bawer di tenere a distanza Anagni. Giampaoli e Romano ci provano ancora, ma alla fine dei primi dieci minuti i biancazzurri sono avanti sul 13-22, con ben 11 punti realizzati già da uno scatenato Federico Gilardi. Nella seconda frazione la squadra di Nunzi prova a scuotersi, e di fatti riesce a mangiare qualche punto alla Bawer grazie alle iniziative di Bruni, Romano e Santolamazza, con di fronte una Bawer più remissiva rispetto alla prima frazione. All'intervallo i due roster vanno nello spogliatoio sul 36-38, con il secondo periodo chiuso con un parziale di 21-14 in favore dei laziali. A segnare la svolta è la ripresa del match, con un terzo quarto in cui Defant, Martone e Gilardi mettono a referto punti pesantissimi, mentre Anagni prova soltanto a limitare i danni con Santolamazza e Romano. Le due triple di Benedusi e Gilardi chiudono la frazione, sul punteggio di 46-57 in favore degli ospiti, e per la Bawer la strada si fa più agevole, salvo difendere però il vantaggio nell'ultima frazione. Ultima frazione che vede sul parquet l'esperienza di capitan Grappasonni, prezioso come sempre nei momenti in cui il pallone "scotta". I suoi punti tengono a distanza la squadra di casa, che però ritorna sotto nel punteggio, sino ai -5, sul 62-67, a tre minuti dal termine.  Resistono però i ragazzi di Ponticiello che con Lagioia e Defant trovano i punti per la vittoria a sessanta secondi dalla sirena. Anagni risponde con Romano, ma a chiudere definitivmente i conti ci pensa Lovatti, con due liberi che fissano il risultato sul 67-77. Partita sontuosa della Bawer che, nonostante l'assenza di Vico, trae i migliori frutti da tutti gli altri atleti agli ordini di Ponticiello, riuscendo a portare a casa altri due preziosi punti. Determinante l'apporto di Federico Gilardi, autore di 20 punti con percentuali fra l'altro esaltanti (4/5 da tre e 3 assist ), accompagnato da Grappasonni con 13 punti, di cui l'80% da due, 4/5 anche per lui. 

Diamo anche un'occhiata agli altri risultati di questo ventunesimo turno di campionato, dove le sorprese non sono sicuramente mancate: Palestrina-Patti 78-76, Rieti-Agrigento 69-73, Ruvo-Ferentino 56-57, Ostuni-Sant'Antimo 88-82, Massafra-Molfetta 65-74, Latina-Trapani 67-77, Bisceglie-Potenza 73-76
In classifica, è il turno di Trapani che battendo Latina conquista finalmente la vetta con 32 punti, scalzando con 30 il Ruvo che sembra accusare un pò di stanchezza, avendo perso in casa con Ferentino. Ostuni vince e resta lì a quota 28, subito dietro inseguita dalla coppia Bawer Sant'Antimo con 24. Ferentino e Latina con 22, mentre nel gruppo a quota 20, oltre a Anagni, Rieti e Molfetta, troviamo anche Potenza, reduce da 5 vittorie di fila. Bisceglie e Massafra in difficoltà con 18 punti, Patti con 16 e Agrigento con 12, con a chiudere la classifica il Palestrina a quota 10, dopo la vittoria interna contro Patti. 

Palestrina che sarà quindi il prossimo avversario della Bawer Matera, finalmente al Palasassi, con palla a due fissata per le 21 di sabato. Stagione estremamente difficile per la squadra laziale, basta infatti anche solo guardare la classifica per intuirlo. Il roster di coach Galetti, vincendo mercoledì, ha messo fine alla serie di tre sconfitte consecutive, ed è riuscita a salire a quota 10 in classifica. Obiettivamente, per i laziali, sembra la stagione dell'addio alla categoria, pur se in estate la dirigenza aveva puntato su di un roster giovane ed esperto, per cercare di far fronte alle difficoltà e alle insidie di questo anno di transizione, per quanto riguarda la riforma federale. Il ritorno in arancio verde di capitan Sperduti, e l'acquisto di un centro veramente forte come Spippoli lasciava intravedere qualcosa di molto meglio per i laziali in questo 2010/11, ma alla fine ciò non sta accadendo. Sabato sera, comunque, la Bawer dovrà avere la massima attenzione, perchè questo girone sta dimostrando che realmente tutti possono vincere contro tutti e viceversa, senza dover necessariamente guardare la classifica prima di scendere sul parquet. In caso i vittoria, come ci auguriamo, per i biancazzurri sarebbero 3 le vittorie consecutive, 26 punti in classifica, e un morale altissimo in vista della trafserta di Latina, ancora una laziale sulla nostra strada di febbraio.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi