home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.481.098 visualizzazioni ]
07/02/2011 10.02.07 - Articolo letto 4252 volte

Un nuovo gruppo contro degrado e inciviltà

PARTE LA BONIFICA DELLE DISCARICHE ABUSIVE PARTE LA BONIFICA DELLE DISCARICHE ABUSIVE
discarica via san vito discarica via san vito
Media voti: Un nuovo gruppo contro degrado e inciviltà - Voti: 0
Si chiama Materazione
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Sabato 8 gennaio 2011 è nato a Matera un gruppo operativo costituito da cittadini responsabili, accomunati dal perseguimento del bene collettivo e dell’esclusivo interesse della città dei Sassi ed i suoi abitanti, sentito come dovere irrinunciabile.
 Esso nasce e vuole porsi come reazione naturale al diffuso degrado ambientale, alla dilagante inciviltà, ai frequenti atti di vandalismo ed illegalità (intesa come non rispetto delle regole) che minacciano costantemente il decoro urbano e turbano la vivibilità cittadina, dall'insufficiente tutela delle aree protette circostanti (vedi Parco della Murgia  e Zone di Protezione Speciale Timmari e San Giuliano) nonchè delle aree verdi in genere.
Materazione vuole reagire inoltre alla persistenza di gravi pecche nell'accoglienza turistica in città e nella fruizione dei siti d'interesse turistico, nonchè alla precarietà dei collegamenti pubblici interni ed esterni; precarietà che di certo non giova alla candidatura di Matera a Capitale Europea della Cultura 2019.
Gli ambiti d'azione nei quali opererà il gruppo sono: tutela e promozione dell'ambiente (allargando il raggio d'azione anche alla provincia ed alla regione tutta), del decoro e della qualità della vita in città in relazione ai servizi, alle infrastrutture e alla sostenibilità ambientale; contrasto all'inciviltà diffusa; stimolo alla tutela  del patrimonio storico-artistico e culturale; facilitazione dell'accoglienza turistica, difesa dei diritti dei cittadini.
Infatti pensiamo che la candidatura di Matera a Capitale europea della Cultura non possa assolutamente prescindere dalle infrastrutture viarie e soprattutto ferroviarie che producono meno Co2 e sono a tutt’oggi quasi totalmente assenti (se si esclude il tracciato FAL a scartamento ridotto e non elettrificato verso Bari) perchè sono soprattutto esse che, favorendo gli scambi col resto del territorio nazionale e internazionale e quindi con culture diverse, consentono di creare vero sviluppo e un sistema virtuoso per tutto il comprensorio limitrofo.
Ci muoveremo, inoltre, tramite segnalazione sistematica di anomalie e criticità negli ambiti sopra indicati alle istituzioni competenti e formulazione di proposte adeguate per superarle ed altre azioni concrete miranti alla difesa dei cittadini e alla crescita del senso civico generale.
Ricordiamo che lavoreremo solo ed esclusivamente per il bene di Matera, al di fuori delle logiche di qualsivoglia partito ed  ideologia politica e ci proponiamo, quindi, di collaborare con tutti quei soggetti e associazioni che perseguono parimenti gli interessi della comunità materana.
Come simbolo da affiancare al gruppo abbiamo scelto il castello Tramontano, segno della interruzione di una fase di tirannia, a seguito dell'uccisione del conte nel 1514 per mano dei materani, stanchi delle sue prevaricazioni.
Per questo allo stesso tempo, esso vuol essere di sollecitazione alla cittadinanza a riappropiarsi del proprio orgoglio civico  ed a lottare per i propri diritti, spesso clamorosamente calpestati nel corso degli ultimi decenni.
Ci rivolgiamo, infine, all'amministrazione comunale chiedendole di tenderci una mano per eventuali collaborazioni in futuro, come ad esempio l'obiettivo che ci poniamo per la prossima primavera: le domeniche ecologiche; vorremmo inoltre sondare il terreno per trovare un locale, una sede disponibile per i nostri periodici incontri, visto che attualmente ci incontriamo pubblicamente in una nota piazza di Matera, P.zza Firrao, quale emblema di incontro civico.
Per ulteriori informazioni potete visionare ed eventualmente iscrivervi al gruppo facebook Materazione e lasciare eventualmente il vostro indirizzo email che verrà poi inserito in una mailing list, appositamente creata per dare news ed aggiornamenti sul gruppo.
Tutta la cittadinanza è caldamente invitata a partecipare alla nostra azione perchè Matera merita più considerazione da parte di tutti: è la casa di tutti i materani, come ripetiamo sempre, e pensiamo che solo unendo le forze  la si possa rendere una città migliore, valorizzando le sue enormi risorse.
 





Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi