home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.055.083 visualizzazioni ]
07/02/2011 9.45.42 - Articolo letto 4430 volte

A1, la Florens sfiora l'impresa a Novara

Lega volley Lega volley
Media voti: A1, la Florens sfiora l'impresa a Novara - Voti: 0
Pesaro in vetta, prima vittoria per il Pavia
di DANILO MAZZILLI
Italia Sempre più avvincente e ricca di pathos la Findomestic Volley Cup A1. La nuova padrona del campionato è la Scavolini Pesaro (23 punti) che è andata a sbancare il campo della Spes Conegliano (22) nell'atteso big-match della decima giornata di andata. Davanti ai quasi 5 mila spettatori dello Zoppas Arena, la formazione di Tofoli, ha costretto le padrone di casa alla resa per 3-0, disputando una grandissima partita, e confermando la potenzialità di un attacco a dir poco stellare. Tre set tirati e decisi dalle invenzioni delle singole, e match che ha regalato brividi agli spettatori presenti. Nonostante una superlativa Turlea, la formazione veneta non è riuscita ad avere ragione di una Scavolini apparsa più in palla e che nei momenti caldi si è aggrappata alle grandi giocate di Hooker e Flier. Terzo posto invece per la Yamamay Busto Arsizio (20) che si sbarazza in tre soli sets di una Despar Perugia (7) sempre più in crisi di risultati. Ottima la condotta di gara della squadra di Parisi, che torna così al successo pieno e mette nel mirino Pesaro e Conegliano. Nelle umbre non sono bastate le convincenti prestazioni di Quaranta ed Angeloni per muovere la classifica. Sale al quarto posto la sempre più sorprendente Chateau d'Ax Urbino (19) che infila l'ennesima vittoria del 2011, piegando per 3-1 la Norda Foppapedretti (18) ora scivolata al quinto posto in graduatoria. Partita vibrante, con Di Iulio e Petrauskaite a fare la differenza. Scala ancora posizioni in classifca l'Asystel Novara (17) che batte per 3-1 la mai doma Florens Castellana Grotte (11). In vantaggio di due set a zero, la formazione di Caprara viene sopresa dall'indomita Florens, trascinata da Moy e Ravetta che riaprono di fatto le sorti dell'incontro. Nel finale di quarto set, testa a testa fra le due formazioni con la Florens che sciupa le palle decisive e l'Aystel invece che legittima il successo con una grande Barun (33 volte a segno) sempre più protagonista. Crolla l'Mc Carnaghi Villa Cortese (16) sul campo della Riso Scotti Pavia (4) per 3-1. Pavesi che rompono cosi il lungo digiuno con la vittoria in questa stagione, trascinate da Kanoh e Cvetanovic. Monumentale la prestazione del libero pavese Celeste Poma. Nelle lombarde non è bastata la rientrante Aguero per raddrizzare le sorti di un incontro che ha visto la Riso Scotti dominare. Infine punti preziosi per la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (13) che si aggiudica nell'anticipo di ieri sera il derby della via Emilia contro la LIU•JO Modena (10) per 3-2.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della decima giornata
Riso Scotti Pavia-MC-Carnaghi Villa Cortese 3-1 (25-18, 17-25, 25-16, 25-20);
Chateau d'Ax Urbino Volley-Norda Foppapedretti Bergamo 3-1 (25-19, 25-21, 22-25, 25-22);
Asystel Volley Novara-Florens Castellana Grotte 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 27-25);
Spes Conegliano-Scavolini Pesaro 0-3 (22-25, 23-25, 22-25);
Yamamay Busto Arsizio-Despar Perugia 3-0 (25-21, 26-24, 25-11);
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-LIU•JO Volley Modena 3-2 (25-21, 18-25, 19-25, 25-21, 15-13)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Scavolini Pesaro 23, Spes Conegliano 22, Yamamay Busto Arsizio 20, Chateau d'Ax Urbino Volley 19, Norda Foppapedretti Bergamo 18, Asystel Volley Novara 17, MC-Carnaghi Villa Cortese 16, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 13, Florens Castellana Grotte 11, LIU•JO Volley Modena 10, Despar Perugia 7, Riso Scotti Pavia 4.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della decima giornata
RISO SCOTTI PAVIA - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 3-1 (25-18, 17-25, 25-16, 25-20) - RISO SCOTTI PAVIA: Kanoh 12, Uceda 7, Bal 10, Brown, Frigo 7, Corna 7, Poma (L), Cvetanovic 19. Non entrate Spinato, Fiore Silvia, Biccheri, Fronza. All. Milano. MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 11, Lanzini (L), Negrini 5, Cruz 15, Kovacova 5, Cardullo (L), Hodge 2, Aguero 15, Bosetti 2, Rondon 4, Jontes. Non entrate Berg, Calloni. All. Abbondanza. ARBITRI: Balboni, Piana. NOTE - durata set: 23', 22', 22', 27'; tot: 94'.

CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY - NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-1 (25-19, 25-21, 22-25, 25-22) - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Moldovan 2, Garzaro 12, Wilson 10, Dalia 2, Roani 1, Petrauskaite 19, Leonardi (L), Di Iulio 15, Jaline, Renatinha 9. Non entrate Lapi. All. Salvagni. NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Ortolani 12, Nucu 6, Signorile 1, Fanzini, Merlo (L), Bosetti 6, Piccinini 16, Arrighetti 9, Vasileva 5. Non entrate Carrara, Zambelli, Vallicelli. All. Mazzanti. ARBITRI: Santi, Vagni. NOTE - durata set: 24', 26', 26', 29'; tot: 105'.

ASYSTEL VOLLEY NOVARA - FLORENS CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-20, 25-21, 23-25, 27-25) - ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 4, Bechis 1, Barun 33, Barcellini 10, Nesovic, Veljkovic 5, Sansonna (L), Camera, Lombardo 5, Folie 11, Horvath 17. Non entrate Zardo. All. Caprara. FLORENS CASTELLANA GROTTE: Galeotti, Moy Alvarado 13, Caracuta 1, Okaka 3, Ravetta 18, Moretti 4, Menghi 6, Sirressi (L), Minervini, Ritschelova 16. All. Radogna. ARBITRI: Padoan, Pol. NOTE - durata set: 24', 26', 27', 31'; tot: 108'.

SPES CONEGLIANO - SCAVOLINI PESARO 0-3 (22-25, 23-25, 22-25) - SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva 11, Dirickx 6, Tonon (L), Marinkovic 8, Turlea 16, Fiorin 7, Rossetto (L), Benazzi, Serafin 3, Crozzolin 5. Non entrate Sangiuliano, Martinuzzo. All. Nesic. SCAVOLINI PESARO: Usic 13, Olivotto, De Gennaro (L), Saccomani, Manzano 7, Ferretti, Flier 13, Guiggi 9, Hooker 16. Non entrate Usic, Pascucci, Gasimova. All. Tofoli. ARBITRI: La Micela, Astengo. NOTE - durata set: 26', 27', 27'; tot: 80'.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - DESPAR PERUGIA 3-0 (25-21, 26-24, 25-11) - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Carocci (L), Havlickova 5, Spirito, Marcon 9, Meijners 7, Campanari 6, Serena 3, Crisanti 12, Havelkova 10. Non entrate Valeriano, Kim, Bauer. All. Parisi. DESPAR PERUGIA: Quaranta 16, Leggeri 4, Lukovic 7, Sacco, Arcangeli (L), Angeloni 14, Ihnatsiuk, Callegaro 1, Paraja Ramos. Non entrate Fartade Adelina, Tomassi Elena. All. Terzic. ARBITRI: Braico, Venturi. NOTE - Spettatori 3300, durata set: 26', 29', 21'; tot: 76'.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA - LIU•JO VOLLEY MODENA 3-2 (25-21, 18-25, 19-25, 25-21, 15-13) - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Tanturli, Mazzocchi (L), Dall'ora 8, Dall'igna 2, Nicolini 12, Catena 1, Scarabelli 17, Kajalina 8, Tirozzi 18, Brussa 10. Non entrate Carini. All. Chiappafreddo. LIU•JO VOLLEY MODENA: Bacchi, Paris (L), Fernandinha 8, Guatelli 13, Paggi 21, Matuszkova 21, Partenio, Eric 8, Secolo 11. Non entrate Ciabattoni, Devetag, Balboni, Rosangela. All. Sazzi. ARBITRI: Cerquoni, Bartolini. NOTE - Spettatori 1500, incasso 2400, durata set: 24', 25', 28', 27', 16'; tot: 120'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1– Il prossimo turno
Sabato 12 febbraio ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)

MC-Carnaghi Villa Cortese – Spes Conegliano
Domenica 13 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Yamamay Busto Arsizio – Norda Foppapedretti Bergamo
Domenica 13 febbraio ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
LIU•JO Volley Modena – Asystel Volley Novara
Domenica 13 febbraio ore 18.00
Scavolini Pesaro – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza
Florens Castellana Grotte – Riso Scotti Pavia
Lunedì 14 febbraio ore 20.30
Despar Perugia – Chateau d’Ax Urbino Volley

Fonte: Lega Pallavolo Serie A Femminile



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi