home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 92.795.258 visualizzazioni ]
06/02/2011 8.49.39 - Articolo letto 4733 volte

RARO PATTINOMANIA MATERA: QUINTA VITTORIA DI QUESTO NUOVO ANNO

Pattinomania ASD Matera Pattinomania ASD Matera
Media voti: RARO PATTINOMANIA MATERA: QUINTA VITTORIA DI QUESTO NUOVO ANNO - Voti: 1
Girone di ritorno imponente dei biancazzurri, che sbancano Scandiano
di PASQUALE OLIVIERI
Matera Si è giocata ieri la diciasettesima giornata del campionato di hockey su pista di serie A2.
Il 2011 era iniziato benissimo per la Raro Pattinomania Matera che, in tre partite aveva raccolto nove punti lanciandosi all'inseguimento del terzetto di testa, formato da Sandrigo Novara e Trissino. La battuta di arresto di Novara, poi, aveva leggermente smosso le convinzioni dell'ambiente ma, prontamente, i ragazzi di mister Barbano avevano saputo metterci una pietra sopra strapazzando il Modena per 10-1 alla tensostruttura la scorsa settimana. Sabato sera, invece, è stato il turno di Scandiano, trasferta non facile contro una squadra che lotta nei bassi fondi della graduatoria per evitare la retrocessione. All'andata, lo scorso novembre, il risultato finale fu di 6-6, ma quella era sicuramente una Raro che stava cercando sè stessa, in quanto a identità e coralità di azione in pista. Al ritorno, invece, i biancazzurri non hanno avuto problemi ad "abbattere" sportivamente parlando gli emiliani, imponendosi in trasferta per 2-9. Una vittoria importantissima, la quinta in sei partite del girone di ritorno, che lancia seriamente la squadra materana all'inseguimento di Sandrigo e Novara, distanti 2 e 3 punti. 
Passando alla cronaca del match giocato ieri in terra emiliana, primo tempo che vede la squadra di casa passare in vantaggio con la rete di Zarantonello al 3' di gioco, cui risponde dopo circa dieci minuti Pietro Papapietro, per il momentaneo 1-1. Ancora Zarantonello al 17' trova la rete del nuovo sorpasso, ma bastano trenta secondi ai biancazzurri per rimettere nuovamente in pari il match, grazie alla marcatura di Emanuele Gaudiano. Di qui in poi, è solo Raro che, al 23' ed al 26' passa in vantaggio con Roberto Vivilecchia e Davide Santeramo. Intervallo che vede le due squadre andare negli spogliatoi sul 2-4 in favore dei ragazzi di Michele Barbano, con quattro reti realizzate da quattro atleti diversi. La ripresa è decisamente meno combattuta, con gli emiliani fuori partita che lasciano spazio alle scorribande offensive della squadra materana. Arrivano infatti tra il 33' ed il 49' di gioco le reti in serie di Davide Santeramo, Pietro Papapietro ed Emanuele Gaudiano, a firmare il punteggio finale del match che è di 2-9. Un parziale pesante, che vede la Raro aver segnato ben 19 gol in due partite, 3 soltanto quelle subite. Sicuramente Modena e Scandiano non saranno state avversarie estremamente competitive per questa Raro, ma questo fa ben sperare per il futuro, perchè dimostra che evidentemente la squadra biancazzurra sta compiendo quel salto di qualità in gioco e determinazione che le può permettere di competere definitivamente per le zone alte della classifica. Tornando alla serata del match di ieri contro lo Scandiano, sono quindi due le triplette realizzate in casa materana, quelle cioè di Davide Santeramo e Pietro Papapietro, una doppietta poi per l'esperto Emanuele Gaudiano, e una rete per il capitano Roberto Vivilecchia. In classifica marcatori è Davide Santeramo il bomber dei materani, con 36 gol segnati (una media di 2,25 a match), mentre in decima posizione Luca Nicoletti a quota 23; seguono Roberto Vivilecchia con 17, Pietro Papapietro con 14 ( ma in netta ascesa), e Cellura con 12.
Per quanto riguarda invece la classifica di campionato, la Raro con questa seconda vittoria consecutiva, la quinta in sei gare, sale a quota 31 punti confermandosi sempre più quarta forza del torneo, e lanciandosi all'inseguimento delle prime tre, o quantomeno per ora, della seconda e della terza, vale a dire Sandrigo con 33 punti e Novara con 34. In cima resiste alla grande il Trissino con 42 punti, e vincitore ieri a Novara per 3-4. Il prossimo turno vedrà la Raro Pattinomania Matera ancora in trasferta, per sfidare i piemontesi del Vercelli, attualmente quart'ultimi e reduci dalla sconfitta emiliana patita per mano del Modena Hockey. Di questo comunque parleremo più avanti nei giorni, ricordando che la squadra biancazzurra tornerà ad esibirsi davanti al pubblico amico della tensostruttura, sabato 19 contro il Villa Oro Modena. Prima però ci sarà da battere il Vercelli.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi