home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.535.265 visualizzazioni ]
05/02/2011 20.20.45 - Articolo letto 6120 volte

Nasce la Banca di Matera

La presentazione della Banca (foto Martemix) La presentazione della Banca (foto Martemix)
Media voti: Nasce la Banca di Matera - Voti: 0
L'obiettivo è ritrovare un localismo ed un legame del mondo creditizio col territorio
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Dinamismo, coinvolgimento delle comunità locali, reinvestimento di capitali sul territorio, autodeterminazione sociale e finanziaria. Sono i principi fondamentali alla base del progetto costitutivo della Banca di Matera, credito cooperativo, illustrato questa mattina a una folta platea di giornalisti, nella sede del Comitato promotore, in via del Corso 112, dal Presidente, Lorenzo Marsilio, dai promotori Luigi Maglione e Michele D’Ercole e dal consulente Michele Moliterni.
Ringraziando la stampa per la partecipazione, Marsilio ha ripercorso il processo che ha dato origine al progetto di un istituto di credito tutto locale, iniziato nel 2006, ed oggi finalmente concretizzatosi con “una organizzazione determinata che, al momento, nel comitato, coinvolge diciassette aderenti, destinati ad aumentare nel prossimo futuro”. Questo progetto, infatti, “più strutturato in termini procedurali e di team”, ha aggiunto Maglione, “recupera le disponibilità di cinque anni fa, inglobandone di nuove, soprattutto attraverso manifestazioni di interesse spontanee da parte di imprenditori locali”.
Il progetto di una banca di credito cooperativo che operi nel territorio murgiano, a cavallo di Basilicata e Puglia, è motivato, come ha dichiarato Marsilio, “dalla voglia di essere protagonisti del futuro di quest’area, con coesione e con lo sguardo proteso verso una popolazione che oggi non è in grado di esprimere al meglio il suo potenziale e le proprie capacità, nonostante abbia dato tanto all’Italia intera”. E’ questo il motivo per cui, nella fase di progettazione dell’istituto di credito, sono stati coinvolti eccellenti professionisti locali che per anni hanno operato al Nord e che oggi hanno avuto l’opportunità di tornare a casa.
La Bancadi Matera, insomma, risponde all’esigenza diffusa, avvertita dagli imprenditori prima e dai cittadini poi, di ritrovare un localismo  ed un legame del mondo creditizio col territorio, perso nel corso di anni che hanno visto delocalizzati i centri decisionali e, conseguentemente, l’allontanamento dalle esigenze della comunità di appartenenza. Ecco perché, ha precisato il consulente Moliterni, “a questa banca possono aderire solo soci residenti nei territori di Matera, Montescaglioso, Miglionico, Irsina, Grottole, Altamura, Gravina, Santeramo, Laterza e Ginosa, centri che rientrano nel suo ambito operativo. I tassi e le condizioni proposti da una banca di credito cooperativo, inoltre”, ha proseguito Moliterni, “risultano più vantaggiosi perché elaborati in loco ed ex-novo, senza che sussista la necessità di recuperare pregressi o compensare perdite createsi  in altri territori”.
Allo stato attuale, in tutta Italia, sono attivi diciotto comitati promotori, tra cui quello per la costituzione della Banca di Matera, credito cooperativo.  Quest’ultimo ha ottenuto nel settembre scorso il placet della Consob, ed ha già avviato la campagna di sottoscrizione del capitale sociale, pari a 5 milioni di euro, suddiviso in quote che vanno da mille a 50 mila euro, sottoscrivibili fino al prossimo mese di settembre. Successivamente potrà effettuarsi la formale costituzione della Banca che tuttavia potrà operare solo dopo l’ottenimento dell’autorizzazione da parte della Banca d'Italia. L'attività potrebbe partire già nel 2012.
Nelle prossime settimane, intanto, il Comitato promuoverà incontri pubblici con cittadini ed imprenditori del territorio di riferimento. In ogni caso, tutte le informazione possono essere ottenute consultando il sito www.comitatopromotorebancadimatera.it.
Gio. Mar.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi