home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.153.686 visualizzazioni ]
09/01/2011 21.35.23 - Articolo letto 5214 volte

Matera a testa alta, il Parma vince ma soffre fino all'ultima palla

MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010 MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010
Media voti: Matera a testa alta, il Parma vince ma soffre fino all'ultima palla - Voti: 16
Donà trascina un gruppo in forte ripresa
di DANILO MAZZILLI
Matera Matera - Parma  1-3
(29-31   27-25   23-25   22-25)


Ultimo impegno casalingo del girone d'andata per le materane allenate da Gianni D'Onghia. In campo torna la coppia titolare al centro con Marulli e Romanò, con Donà e Mazzulla in quattro, Masino al palleggio e Biamonte opposta, Cacciapaglia libero. Il Parma risponde con Cella, Pincerato, Musti De Gennaro, Senkova, Conti(C) e Brusegan, Gibertini libero.

Cella apre l'incontro con una precisa diagonale nei quattro metri.Buon avvio delle materane con Donà e Biamonte nel primo set, al primo tempo tecnico il distacco è già di quattro punti. Alla ripresa il Parma inizia a spingere con la Cella e il Matera soffre: pari 9. Un muro sulla Mazzulla contente alle ospiti di balzare per la prima volta al comando del set e arriva subito il cambio: dentro Matthes per Mazzulla. La gara sale di intensità, con il Matera che torna a fare gioco e punti: 15-13 e mister Napolitano richiama in panchina Pincerato per Conti(E). Matera continua  a spingere e al secondo tempo tecnico sono due i punti di vantaggio per Romanò e compagne. Al rientro in campo è sempre Matera, si passa con ogni palla e il Parma è in crisi: 19-15 e time out per Napolitano. Biamonte prende due muri consecutivi ma Masino di seconda spezza la rimonta delle avversarie: 20-17. Parma non molla, sfrutta un attacco out di Matthes e una indecisione in difesa e ritrova il pareggio: pari 20 e time out per Gianni D'Onghia. Ancora due muri su Biamonte e il Parma si porta avanti di due punti, D'Onghia chiama in panchina Marulli per Blunda. Cella sigla il punto numero 23, la Matthes il 21 e torna in campo la Marulli. Questa volta Biamonte passa tra le mani del muro avversario e il Matera si porta a -1, con Marulli che fa il resto a muro: pari 23. Biamonte prova a recuperare una palla impossibile ma il miracolo non riesce per poco all'opposto materano: 23-24, la stessa sfrutta un mani out e pareggia i conti. Ancora un muro di Biamonte e arriva la palla set per il Matera, ma la Matthes sciupa con una battuta nettamente errata, pari 25. Senkova e Donà portano le squadre sul pari 27, con D'Onghia che cambia Masino per Liguori e arriva l'ace di Biamonte. Musti De Gennaro riporta la situazione in parità e Masino torna in campo. Donà sigla il pari 29, cella il 29-30. Biamonte prova un attacco da seconda linea ma la palla è out di pochissimo, il set va al Parma ma il Matera è grande, una ottima reazione dopo la gara di San Vito.

Nel secondo set D'Onghia conferma Matthes, buon avvio delle materane, 3 a 1. Biamonte e Donà archiviano la prima fase di gioco con il Parma in ritardo di tre punti. Matera ci crede, il Parma non tiene il passo: 10-6. Masino prova un pallonetto di seconda ma la sorpresa non riesce e arriva il muro avversario: pari 12. Muro su Biamonte e il Parma si porta avanti, 13-14, e D'Onghia chiede il tempo. Non c'è intasa su una fast e per il Parma arriva il primo tempo tecnico, ora è la formazione materana a essere sotto di tre punti. Matera torna in campo determinato e recupera i tre punti con l'ace di Masino che sigla il pari 16. Le squadre lottano su ogni palla, un muro delle materane porta il punteggio sul 19-18 e mister Napolitano chiede il tempo. Senkova tira out una diagonale e il Matera si porta sul 22-20, Napolitano non può fare altro che chiamare il secondo time out. Il Parma recupera lo svantaggio e arriva sul pari 22, D'Onghia interrompe il gioco. Matera ottiene su una palla dubbia la palla del set ma la Senkova la annulla, ma con il muro sulla Cella il Matera torna avanti 25-24. E' l'ace della Matthes che chiude il set, 27-25 e il Matera pareggia i conti. Questa volta il Parma non è stato in grado di contrastare un Matera migliore rispetto al primo set.
Terzo set con l'ottimo avvio del Matera con Biamonte e Donà, 4-2 e time out per Napolitano. Il Parma soffre, tre errori in battuta in questo set e Matera conduce 7-5, un muro di Marulli porta le squadre al primo tempo tecnico: 8-5 e il PalaSassi è infuocato. Il Parma sente la pressione, con questo Matera non si può sbagliare nulla, difficile anche passare il muro ben piazzato delle materane. Il distacco aumenta, 10-6, il Parma non brilla più. Matera si rilassa, le avversarie ne approfittano come possono e si arriva sul punteggio di 11-10 con D'Onghia che ferma il gioco per il suo primo time out del set. Donà buca il muro avversario per due volte e si torna sul +3. Il Parma si tiene a galla con gli errori delle materane, ma non basta e il secondo tempo tecnico vede il Matera a +2. Cala il Matera, il Parma solo così riesce a passare Masino e compagne: 17-19 e time out per mister D'Onghia. Il Parma fugge(17-21), il Matera non molla(20-21) e arriva il time out per Napolitano. Mazzulla torna in campo per qualche scambio ma sul 22-20 la Matthes riprende il posto. Parma si porta avanti 24-21, Matera annulla due palle set, la Senkova chiude il set sul 23-25. Un set che il Matera poteva portare a casa, il calo patito da Marulli e compagne è stato pagato a caro prezzo contro un Parma pericoloso solo negli ultimi scambi.

Il quarto set inizia nel segno del Parma, 3 a 1 e subito un time out per D'Onghia. Il Matera è in difficoltà, il Parma non si fa pregare, +4 al primo tempo tecnico. Il Matera non reagisce, si arriva 10-4 e D'Onghia chiama il secondo time out, il mister le urla del mister materano si sentono in un PalaSassi tutto a favore delle padrone di casa. Non si passa più, il Matera deve reagire al più presto, e il pubblico non smette di sostenere le materane. Si arriva sul 13-6, Matera recupera due punti, si torna a sperare nella rimonta. Entra la Caricato in battuta sulla Marulli, il Matera continua a seguire le avversarie e una gran palla di Donà riapre il set: 11-15. Conti porta le squadre al secondo tempo tecnico, 11-16. Parma allunga 17-11, le materane non cedono e recuperano, 14-17 e Napolitano chiama il time out, il Parma è in difficoltà. Errore del palleggiatore, il Parma vede svanire il grosso vantaggio accumulato nella fase iniziale del set. 16-20 e Marulli torna in campo, con Napolitano che effettua il doppio cambio opposto/palleggiatore. Palla molto dubbia a favore del Matera, il Parma protesta e per la Senkova arriva inevitabilmente il giallo: 22-18. Parma perde lucidità, Matera a -3. Biamonte mette a terra due palle di fila: 21-23. Invasione a muro del Matera e tre palle match per il Parma. Biamonte ne annulla una, Cella chiude la gara sul 22-25.

Ottima gara per il Matera, alle ragazze di mister D’Onghia non si può rimproverare nulla. Donà ha trascinato un gruppo in forte ripresa. Buona anche la prova del libero Cacciapaglia in difesa. Rimane il rammarico per il terzo set in cui il Matera doveva rischiare qualcosa in più contro un Parma sottotono per buona parte del set, salvo diventare perfetto nella parte finale. È comunque una prestazione che lascia ben sperare per il futuro.


I Risultati

Verona Volley Femminile  0-3 20 20 18    
Cedat 85 San Vito   25 25 25    
Banca Reale Yoyogurt Giaveno  0-3 12 24 23    
Icos Crema   25 26 25    
MasterGroup Pane di Matera  1-3 29 27 23 22  
Cariparma SiGrade Parma   31 25 25 25  
Biancoforno Santa Croce  3-0 25 25 25    
Frigorcarni Soverato   22 18 21    
Esse-ti Loreto  2-3 25 25 25 22 12
Chieri Volley Club   27 17 23 25 15
Dahlia Tv Busnago  2-3 22 28 25 19 13
RDM Pomezia Roma   25 26 10 25 15
Infotel Forlì  3-0 25 25 29    
Lavoro.Doc Pontecagnano   19 21 27    





La Classifica

Cariparma SiGrade Parma  36
Chieri Volley Club 26
Esse-ti Loreto 24
RDM Pomezia Roma 22
Lavoro.Doc Pontecagnano 21
Icos Crema 19
Dahlia Tv Busnago 17
Biancoforno Santa Croce 17
Banca Reale Yoyogurt Giaveno 14
MasterGroup Pane di Matera 14
Cedat 85 San Vito 13
Verona Volley Femminile 12
Frigorcarni Soverato 10
Infotel Forlì 7


Danilo Mazzilli








Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi