home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.029.695 visualizzazioni ]
08/01/2011 20.49.00 - Articolo letto 4606 volte

Vittoria in rimonta per il Mercato dell'oro

Marcato dell´oro, pallavolo maschile Marcato dell´oro, pallavolo maschile
Media voti: Vittoria in rimonta per il Mercato dell'oro - Voti: 3
Sotto di due set i materani recuperano una gara che sembrava chiusa
di DANILO MAZZILLI
Matera Mercato dell'oro Matera – Reggio Calabria  3-2
 
Incontro casalingo nella undicesima giornata per la formazione del Presidente Tulliani. La formazione materana è reduce dall'impegno di coppa Italia a Brolo che ha visto Suglia e compagni strappare due set preziosi in vista della gara di ritorno al PalaSassi. Il Matera si presenta con il sestetto base con Niero, Matheus, Suglia e Musillo, al centro Rinelli e Lacalamita che prende il posto di Ripa, da notare la strana assenza in panchina del secondo libero Sabino, giovane promessa materana.

Il primo set è partito in equilibrio con diversi errori in battuta da entrambe le parti. Al primo tempo tecnico è la formazione ospite a chiudere in vantaggio con un solo punto di distacco. Al rientro in campo Paris e compagni spingono e il Matera è in difficoltà con la ricezione che soffre le potenti battute dei calabresi: 9-12 e Galtieri chiama il time out. Salgono i ritmi della gara e il Reggio Calabria contiene il tentativo di rimonta di Suglia e compagni e con una gran palla di Mengozzi si arriva al secondo tempo tecnico sul punteggio di 12-16. Il Matera insiste ma gli avversari concedono solo qualche errore in battuta, Galtieri si gioca il secondo time out sul 18-14. Il Mercato dell'Oro ha una reazione positiva e i due punti consecutivi di Matheus consentono alla formazione materana di accorciare a 17-19 e mister Centonze non può fare altro che chiamare il time out. La gara è davvero spettacolare, le formazioni lottano e non concedono nulla e Matheus trascina ancora i materani alla rimonta: 20-21. Matheus sempre protagonista, prende un muro e nell'azione successiva restituisce il favore: 21-22. Finalmente arriva il pareggio, con il solito Matheus protagonista assoluto in questa fase di gioco. Reggio Calabria si porta sul 24-22 ma un attacco di Musillo e un regalo dell'arbitro consentono ai materani di agganciare il pareggio. Le squadre non mollano, il ritmo è altissimo con Matheus che annulla ancora una palla set agli avversari: pari 26. Ancora Reggio Calabria e ancora Matheus con un grande attacco: pari 27 con il PalaSassi raccolto a sostenere Suglia e compagni. Gli avversari approfittano di una incertezza a muro dei materani e il set si chiude sul 30-28 per i calabresi. Un set giocato davvero a ottimi livelli, in particolare dopo il secondo tempo tecnico.

Il secondo set si apre con i ragazzi di Galtieri che spingono subito sull'acceleratore: 7-5. Matheus chiude la prima parte del set con un gran parallela, 8-7 e decimo punto personale per lui. Il Reggio Calabria non molla e i set procede in equilibrio, con  Scopellitti che sigla il pari 12. Sempre grande equilibrio in campo e due bei punti consecutivi di capitan Suglia consentono alla formazione di Tommaso Galtieri di andare avanti al secondo tempo tecnico 16-14. Si torna in campo e Mengozzi sigla il dodicesimo punto personale. Il Reggio Calabria torna in parità grazie ad un muro Matheus, pari 16. Il diciannovesimo punto dei materani è un perfetto muro di Suglia, 19-17 e time out per mister Centonze. Una doppia di Paris, su ricezione imperfetta, regala al Matera il +3: 20-17. Musillo si schianta contro il muro avversario e il Reggio Calabria torna pericoloso, 21-20, e Galtieri deve necessariamente chiamare il time out. Mengozzi mette a terra una gran diagonale e arriva il pari 22. Musillo commette un grave errore su una palla difesa male dagli avversari: 22-23 e Galtieri chiama il secondo time out. Casulli sbaglia la ricezione e Galtieri, solo sul 24-22, effettua il cambio di Musillo per Anselmo, tutto inutile, il set termina sul 23-25. Questa volta il Matera ha concesso troppo, troppi errori e incertezze che nel finale hanno consegnato il set agli avversari. Il cambio di Musillo per Anselmo forse poteva essere rischiato prima.

Nel terzo set Galtieri ripresenta il sestetto iniziale, l'avvio è equilibrato. L'opposto calabrese sigla l'ottavo punto e il tempo tecnico arriva con i materani in ritardo di un punto. Momento positivo per il Matera che in tre scambi recupera lo svantaggio e si porta sull' 11-10. Lacalamita chiude la strada ai calabresi: 13-11 e l'errore di Mengozzi porta il Matera sul +3. Mister Centonze prova a spezzare il buon momento dei materani con un time out. Matheus chiude a muro, quindicesimo punto personale e arriva il secondo tempo tecnico con i calabresi fermi a quota undici. Si torna in campo e arriva l'errore in attacco di Limberger, il Matera vola a +6 e il Reggio Calabria sembra davvero in difficoltà per la prima volta in questa gara. Entra Ripa per Rinelli ma la musica non cambia, con Matheus che sigla il 19-12 e costringe al time out la panchina avversaria. Musillo cambia registro e conferma il trend positivo personale in questo set, il Matera allunga ancora e si arriva sul 21-13. Poche emozioni nel finale del set con le formazioni già con la testa al quarto set, Lacalamita chiude i conti sul 25-17. Un Matera più convinto che ha sfruttato alla perfezione un pesante calo degli avversari.

Quarto set con il Matera che schiera da subito Ripa al posto di Rinelli. Buon avvio per i materani che con un gran colpo di Matheus si portano sul 4-2. Matheus suona la carica ma il Reggio Calabria controlla il gioco, aggancia e scavalca i materani chiudendo sul 7-8 la prima parte del set. Si torna in campo e Matheus sigla il ventiduesimo punto personale, si aggiunge l'errore degli avversari e il Mercato dell'oro torna avanti: 9-8. Fase di stallo nel set, le formazioni si alternano e il pari 13 arriva al termine di una lunghissima azione grazie alla potente diagonale di Mengozzi (diciannovesimo punto) a cui risponde Matheus con il ventiseiesimo punto personale: 14-13. Mengozzi attacca out e il secondo tempo tecnico vede i materani sul +2. Muro pesantissimo nei tre metri per capitan Suglia e il Matera allunga: 18-16. Reggio Calabria recupera, pari 19, ma il muro di Lacalamita e la precisa diagonale di Suglia consentono ai materani di allungare 21-19. Il Reggio Calabria non molla ma il Matera non sbaglia: primo tempo di Ripa e si arriva 23-21. Ace di Lacalamita, il PalaSassi è già in festa: 24-21. Paris risolve di seconda una pessima ricezione e annulla la prima palla set ma lo stesso sbaglia la battuta e si deciderà tutto al quinto set. Un Matera davvero bello, contro un Reggio Calabria sicuramente migliore del terzo set.
È capitan Suglia che mette a terra la prima palla del set sfruttando una imprecisione avversaria.

Il Matera parte bene ed è il quinto punto, messo a segno da Suglia, a portare le squadre sul 5-2 e a costringere mister Centonze al time out. Si torna in campo e suglia ne mette a terra un'altra. Matheus si fa murare out e sulla battuta di Niero il Reggio Calabria non tiene bene la ricezione, ne approfitta Lacalamita(ottima gara per lui) e si cambia campo con il Matera a +6. Non passa la palla di Limberger, Vitangeli attacca fuori e si arriva sul 10-2, mister Centonze non può fare altro che chiamare il suo ultimo time out della gara. Suglia mette a terra il primo pallone a disposizione,11-2, ottima prova per il capitano anche oggi. Il Matera si rilassa e i calabresi recuperano tre punti, il distacco scende a +6. Ricezione errata dei materani e Galtieri chiama il time out: 11-6. Suglia e Musillo suonano la carica: 13-6. Limberger prova a tenere in gara i suoi ma Mengozzi sbaglia il servizio: sei palle match per il Materaq, la prima la spreca Lacalamita in battuta, ma altrettanto fa il Reggio Calabria e la gara si chiude sul 15-9. Matera in rimonta, bene tutti i ragazzi di mister Galtieri, ottima prova in una gara giocata ad alti livelli, il modo migliore per iniziare il 2011.
 
 
Danilo Mazzilli



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi