home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.945.190 visualizzazioni ]
20/12/2010 11.21.11 - Articolo letto 4443 volte

Serie A1, vittoria importante per il Castellana

Florens - logo Florens - logo
Media voti: Serie A1, vittoria importante per il Castellana - Voti: 0
In A2 il Parma continua la corsa, +9 su Chieri
di DANILO MAZZILLI
Italia A 'forza quattro' l'Mc Carnaghi Villa Cortese. Nella quarta giornata di andata della Findomestic Volley Cup A1, la squadra di Abbondanza conserva il primato centrando sul campo dell'Asystel Novara la quarta vittoria stagionale su quattro partite disputate. Per l'Mc Carnaghi (12 punti) un successo sofferto contro un'Asystel (5) ben messa in campo e particolarmente efficace in attacco. Aguero e Cruz sono state anche questa sera decisive, mentre dall'altra parte della rete Barun ha confermato di essere tornata a grandi livelli. Finisce 3-1 per l'MC Carnaghi con l'esultanza sotto la curva dei propri tifosi. Al secondo posto sale la Yamamay Busto Arsizio (9) che questa sera ha liquidato in tre set la Spes Conegliano (8). Match nel segno delle lombarde, mai in affanno e capaci di chiudere a muro le iniziative delle venete. Tre punti, gioco e spettacolo: la Yamamay continua a sognare ad occhi aperti, anche alla luce della prova autoritaria offerta davanti ad un pubblico numerosissimo. Per la Spes prima battuta d'arresto stagionale ed un passo indietro rispetto alle precedenti uscite. Seconda sconfitta stagionale per la Scavolini Pesaro (8) che perde in casa della sempre più sorprendente Florens Castellana Grotte (5). Tie-break fatale per le marchigiane sempre costrette a rincorrere le terribili ragazze di Donato Radogna. Con questo successo la Florens Castellana Grotte centra la 100^ vittoria in serie A della sua storia. Ancora una battuta d'arresto per la LIU.JO Volley Modena, che cede il passo in casa della Chateau d'AX Urbino, rivitalizzata dalla grande impresa in CEV Cup. Partita godibile, con le feltresche ordinate e ciniche in attacco e che chiudono la partita per 3-0. Emiliane prive di Paggi, ma ugualmente protagoniste di una bella prestazione. Nell'anticipo Rai Sport 1 di ieri sera, vittoria al quarto set per la Despar Perugia (6) che regola 3-1 la Riso Scotti Pavia (0), con Fateeva e Leggeri a fare la differenza.
L'ultima gara del programma della quarta giornata, quella che vede opposte Rebecchi Nordmeccanica Piacenza (2) e Norda Foppapedretti Bergamo (3), si disputerà invece mercoledì 29 dicembre alle 20.30 (diretta su Sportube.tv) visto l'impegno di questi giorni della formazione orobica nel Mondiale per Club in Qatar.
Intanto mercoledì 22 dicembre PalaRavizza di Pavia (ore 20,30 - diretta Rai Sport 1), andrà in scena la 15^ Supercoppa Italiana. A contendersi la medaglia d'oro, la Scavolini Pesaro Campione d'Italia e l'MC Carnaghi Villa Cortese vincitrice della Coppa Italia.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della quarta giornata
Norda Foppapedretti Bergamo-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Non ancora disputata 29/12/2010 ore 20:30 Dir. Sportube.tv;
Asystel Volley Novara-MC-Carnaghi Villa Cortese 1-3 (32-30, 20-25, 19-25, 22-25);
Florens Castellana Grotte-Scavolini Pesaro 3-2 (25-16, 26-28, 25-18, 19-25, 15-11);
Despar Perugia-Riso Scotti Pavia 3-1 (28-26, 23-25, 25-21, 25-16) 18/12/2010;
Yamamay Busto Arsizio-Spes Conegliano 3-0 (25-23, 25-16, 25-16);
Chateau d'Ax Urbino Volley-LIU.JO Volley Modena 3-0 (30-28, 25-19, 25-18)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
MC-Carnaghi Villa Cortese 12, Yamamay Busto Arsizio 9, Spes Conegliano 8, Scavolini Pesaro 8, LIU.JO Volley Modena 6, Despar Perugia 6, Chateau d'Ax Urbino Volley 5, Florens Castellana Grotte 5, Asystel Volley Novara 5, Norda Foppapedretti Bergamo 3*, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2*, Riso Scotti Pavia 0.
* Una partita in meno

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della quarta giornata
FLORENS CASTELLANA GROTTE - SCAVOLINI PESARO 3-2 (25-16, 26-28, 25-18, 19-25, 15-11) - FLORENS CASTELLANA GROTTE: Caracuta 5, Jontes 14, Menghi, Minervini (L), Moretti, Moy Alvarado 12, Okaka 9, Ravetta 24, Ritschelova 12, Sirressi (L). Non entrate Galeotti. All. Radogna Donato.
SCAVOLINI PESARO: De Gennaro (L), Ferretti 3, Flier 20, Guiggi 8, Manzano 13, Olivotto 1, Pascucci, Saccomani 10, Usic 17. Non entrate Hooker, Mari, Usic. All. Tofoli Paolo. ARBITRI: Piersanti, Ravallese. NOTE - durata set: 21', 29', 26', 25', 15'; tot: 116'. Florens Castellana Grotte: Battute sbagliate 12, Vincenti 10. Scavolini Pesaro: Battute sbagliate 11, Vincenti 2.

ASYSTEL VOLLEY NOVARA - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE 1-3 (32-30, 20-25, 19-25, 22-25) - ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 5, Bechis, Barun 18, Barcellini 12, Nesovic, Veljkovic 9, Sansonna (L), Camera, Lombardo, Folie 6, Horvath 14. Non entrate Zardo. All. Caprara.
MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 14, Berg 3, Negrini 3, Cruz 20, Cardullo (L), Hodge 6, Aguero 21, Calloni 10, Bosetti. Non entrate Gioria, Lanzini, Kovacova. All. Abbondanza. ARBITRI: La Micela, Gentile. NOTE - durata set: 38', 26', 27', 28'; tot: 119'.

DESPAR PERUGIA - RISO SCOTTI PAVIA 3-1 (28-26, 23-25, 25-21, 25-16) - DESPAR PERUGIA: Fateeva 20, Quaranta 15, Leggeri 16, Rykhliuk 1, Sacco (L), Arcangeli (L), Krivets 12, Popovic 10, Angeloni 1, Rondon 6. Non entrate Lukovic, Ihnatsiuk, Callegaro. All. Cuello.
RISO SCOTTI PAVIA: Kanoh, Uceda 12, Bal, Gonzalez 19, Biccheri 2, Frigo 5, Corna 5, Poma (L), Caroli 7, Cvetanovic 10. Non entrate Spinato, Mastrilli, Bacciottini. All. Fresa. ARBITRI: Cesare, Cipolla. NOTE - durata set: 28', 27', 25', 22'; tot: 102'.

YAMAMAY BUSTO ARSIZIO - SPES CONEGLIANO 3-0 (25-23, 25-16, 25-16) - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Carocci (L), Havlickova 17, Valeriano, Marcon 11, Meijners 16, Campanari 11, Serena, Crisanti 3. Non entrate Zingaro, Kim, Bauer, Havelkova. All. Parisi.
SPES CONEGLIANO: Rabadzhieva 10, Dirickx 2, Marinkovic 7, Turlea 9, Sangiuliano 1, Martinuzzo, Rossetto (L), Serafin 10, Crozzolin 5. Non entrate Bernardi, Tonon, Fiorin, Benazzi. All. Nesic. ARBITRI: Gini, Astengo. NOTE - Spettatori 2800, durata set: 27', 25', 25'; tot: 77'.

CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY - LIU.JO VOLLEY MODENA 3-0 (30-28, 25-19, 25-18) - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Garzaro 11, Wilson 18, Dalia 4, Petrauskaite 10, Leonardi (L), Di Iulio 16, Jaline, Di Crescenzo, Renatinha 7. Non entrate Moldovan, Roani, Lapi. All. Salvagni.
LIU.JO VOLLEY MODENA: Bacchi 10, Paris (L), Fernandinha 3, Guatelli, Devetag 5, Matuszkova 17, Harmotto 8, Rosangela 1, Secolo 6. Non entrate Paggi, Ciabattoni, Partenio, Balboni. All. Sazzi. ARBITRI: Puecher, Pessolano. NOTE - Spettatori 1100, durata set: 31', 23', 24'; tot: 78'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1- Il prossimo turno
Martedì 21 dicembre ore 20.30 (diretta Sportube.tv)
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Despar Perugia
Domenica 26 dicembre ore 16.00 (diretta Rai Sport 1)
Spes Conegliano - Asystel Volley Novara
Domenica 26 dicembre ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Scavolini Pesaro - Chateau d'Ax Urbino Volley
Domenica 26 dicembre ore 18.00 (diretta Sportube.tv)
Riso Scotti Pavia - Norda Foppapedretti Bergamo
Domenica 26 dicembre ore 18.00
MC-Carnaghi Villa Cortese - Florens Castellana Grotte
LIU.JO Volley Modena - Yamamay Busto Arsizio


Findomestic Volley Cup A2: nella decima giornata Parma da... 10 e lode, salgono Pontecagnano e Roma

E' inarrestabile la marcia della capolista Cariparma SiGrade Parma (30 punti) che anche nella decima giornata di andata della Findomestic Volley Cup A2 conferma tutta la sua forza. A farne le spese la diretta inseguitrice delle ducali in campionato, il Chieri Volley Club (21). Il match di cartello del PalaRaschi finisce 3-1 a favore della squadra di Bruno Napolitano che sotto di un set a zero ha dato prova di forza e testa. Per le piemontesi rimaste in gara per due frazioni, ora la vetta è a 9 lunghezze. Si ferma in casa dell'RDM Pomezia Roma (17) la serie positiva dell'Esse-ti Loreto (20), caduta sotto i colpi di Fanella e Do Carmo e solo a tratti capace di contrastare lo strapotere di Corjeutanu sotto rete. Laziali che balzano al quinto posto, proseguendo la scalata in classifica per un recupero, targato Cristofani, che ha davvero del miracoloso. Sale al quarto posto il Lavoro.Doc Pontecagnano (18) oggi vittorioso in poco più di un'ora di gioco per 3-0 su un rinunciatario Verona Volley Femminile (12). La squadra di Marasciulo si conferma senza rivali in casa, mentre per le scaligere una trasferta da dimenticare: la squadra non è praticamente mai esistita in attacco. Continua a perdere colpi il Dahlia TV Busnago (16) che rimedia un pesante 0-3 in casa della Banca Reale Yoyogurt Giaveno (14). Perso il primo set ai vantaggi le ragazze di Delmati hanno lasciato a Pinedo e Glod le redini del gioco perdendo smalto e lucidità nei fondamentali. Il successo invece rilancia le quotazione del 6+1 di Amendola ora con un buon margine di vantaggio sulla zona retrocessione. 14 punti anche per il MasterGroup Pane di Matera che ieri nell'anticipo ha dovuto sudare più del dovuto per avere ragione dell'Infotel Forlì (4), ultima della graduatoria. Romagnole in vantaggio a sorpresa e con merito per due set a zero, poi la grande rimonta lucana per 2 punti d'oro in cascina e Biamonte da copertina. Tre punti d'oro anche per la ritrovata Biancoforno Santa Croce (14) che coglie una vittoria di prestigio in casa di una Icos Crema (13) sempre più a corrente alternata. Toscane in crescendo in questa fase finale del girone di andata e corsare su un campo notoriamente ostico per tutte, lombarde che vengono risucchiate ora nelle zone basse della classifica. Infine fattore campo rispettato al PalaScoppa di Soverato dove una grande Frigorcarni (10) si sbarazza per 3-1 della Cedat 85 San Vito (7). Uno scontro diretto che le calabresi di Ciccio Montemurro hanno ben interpretato centrando punti preziosi in ottica salvezza. Decisiva ancora una volta Bokan.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - I risultati della decima giornata
Cariparma SiGrade Parma-Chieri Volley Club 3-1 (20-25, 25-23, 25-14, 25-12);
Frigorcarni Soverato-Cedat 85 San Vito 3-1 (25-18, 25-19, 20-25, 25-21);
Icos Crema-Biancoforno Santa Croce 1-3 (22-25, 25-16, 23-25, 24-26);
Banca Reale Yoyogurt Giaveno-Dahlia Tv Busnago 3-0 (27-25, 25-19, 25-20);
Lavoro.Doc Pontecagnano-Verona Volley Femminile 3-0 (25-16, 25-19, 25-18);
RDM Pomezia Roma-Esse-ti Loreto 3-0 (25-17, 25-21, 25-22);
MasterGroup Pane di Matera-Infotel Forlì 3-2 (23-25, 23-25, 27-25, 25-22, 15-11)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - La classifica
Cariparma SiGrade Parma 30, Chieri Volley Club 21, Esse-ti Loreto 20, Lavoro.Doc Pontecagnano 18, RDM Pomezia Roma 17, Dahlia Tv Busnago 16, Banca Reale Yoyogurt Giaveno 14, MasterGroup Pane di Matera 14, Biancoforno Santa Croce 14, Icos Crema 13, Verona Volley Femminile 12, Frigorcarni Soverato 10, Cedat 85 San Vito 7, Infotel Forlì 4.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - I tabellini della decima giornata
CARIPARMA SIGRADE PARMA - CHIERI VOLLEY CLUB 3-1 (20-25, 25-23, 25-14, 25-12) - CARIPARMA SIGRADE PARMA: Conti 11, Musti De Gennaro 13, Pincerato 1, Gibertini (L), Grizzo 2, Conti, Cella 14, Napolitano Senkova 20, Brusegan 5. Non entrate Martini, Romanò, Sevarika. All. Napolitano. CHIERI VOLLEY CLUB: Corvese 5, Borgogno 10, Mautino, Colombi, Zetova 19, Giogoli 2, Arimattei 6, Sorokaite 14, Borri (L). Non entrate La Rosa, Zauri. All. Beltrami. ARBITRI: Bellini, Bertoletti. NOTE - durata set: 27', 28', 23', 21'; tot: 99'.

FRIGORCARNI SOVERATO - CEDAT 85 SAN VITO 3-1 (25-18, 25-19, 20-25, 25-21) - FRIGORCARNI SOVERATO: Ballarini (L), Della Rosa, Bottiglione 8, Scilì, Capuano 11, Spaccarotella, Bokan 18, Peluso 4, Vanni 4, Tsekova 15. Non entrate Rubini. All. Montemurro. CEDAT 85 SAN VITO: Kohler 6, Travaglini 11, Rourke 22, Floro 1, Angelova, Fanelli 3, Aricò 2, Beattie 8, Caputo 5, Scillia (L), De Lellis 3. Non entrate Benato. All. Lo Re. ARBITRI: Valeriani, Luciani. NOTE - durata set: 23', 25', 27', 28'; tot: 103'.

ICOS CREMA - BIANCOFORNO SANTA CROCE 1-3 (22-25, 25-16, 23-25, 24-26) - ICOS CREMA: Luciani 17, Drozina 5, Filipovics 10, Molinengo (L), Cagninelli 9, Pisani, Marc 16, Sghedoni, Fratoni 16. Non entrate Togut, Visigalli, De Vecchi. All. Barbieri. BIANCOFORNO SANTA CROCE: Zanolla 11, Fidanzi, Giovannelli 9, Cosci, Percan 15, Castellano, Swiderek 3, Secco, Elli 8, Puerari (L), Soraia 22. Non entrate Stufi. All. Baraldi. ARBITRI: Sessolo, Piubelli. NOTE - durata set: 26', 24', 29', 31'; tot: 110'.

BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO - DAHLIA TV BUSNAGO 3-0 (27-25, 25-19, 25-20) - BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO: Renzi 5, Midriano, Cardani (L), Glod John 11, Pinedo 9, Zamora Gil 9, Moncada 4, Malvestito 10. Non entrate Rocci, Quadri, Miola, Safronova. All. Amendola. DAHLIA TV BUSNAGO: Bruno 2, D'agostino, Garcia Marquez 11, Franco 9, Garcia Zuleta 8, Zuccollo, Brognoli (L), Demichelis 1, Bonetti 11, Labate 5, Giovannini. Non entrate Bottaini. All. Delmati. ARBITRI: Bernobich, Pozzi. NOTE - durata set: 32', 24', 28'; tot: 84'.

LAVORO.DOC PONTECAGNANO - VERONA VOLLEY FEMMINILE 3-0 (25-16, 25-19, 25-18) - LAVORO.DOC PONTECAGNANO: Passaro, Nardini 13, Astarita 7, Zanotti 10, Petrucci 4, Nagy 10, Kucerova 14, Zilio (L). Non entrate Sibilia, Lo Cascio, Panucci, Sorrentino. All. Marasciulo. VERONA VOLLEY FEMMINILE: Stacchiotti 5, Arioli 4, Magnelli 3, Rossini 4, Gentili 6, Trabucchi, Crepaldi 6, Alberti (L), Beretta 3, Castiglione 2, Shopova 4, Moschini. All. Guidetti. ARBITRI: Stancati, Zingoni. NOTE - durata set: 23', 22', 23'; tot: 68'.

RDM POMEZIA ROMA - ESSE-TI LORETO 3-0 (25-17, 25-21, 25-22) - RDM POMEZIA ROMA: Bragaglia 11, Ruzzini, Corjeutanu 13, Fanella 5, Zanin 3, Do Carmo Braga 11, Chihab 10, Krasteva (L). Non entrate Casillo, Scarpellino, Baldini. All. Cristofani. ESSE-TI LORETO: Mastrodicasa 12, Agostinetto 3, Alicino (L), Orazi, Cibele Lucindo 6, Giuliodori 4, Vallese (L), Santini 8, Piattella, Pietrelli 2, Voronina 9. Non entrate Ferranti. All. Pistola. ARBITRI: Falivene, Pristerà. NOTE - durata set: 22', 27', 25'; tot: 74'.

MASTERGROUP PANE DI MATERA - INFOTEL FORLì 3-2 (23-25, 23-25, 27-25, 25-22, 15-11) - MASTERGROUP PANE DI MATERA: Liguori, Cacciapaglia (L), Masino 6, Biamonte 24, Donà 21, Matthes 5, Mazzulla 8, Blunda 15, Marulli 8. Non entrate Caricato, Romanò, Montemurro. All. D'onghia. INFOTEL FORLì: Moretti, Poli 17, Kovacic 1, Caponi 13, Nosekova 20, Laghi, Boscoscuro (L), Wittock 26, Assirelli 5, Masotti 2, Muri 2. Non entrate Salvia. All. Medri. ARBITRI: Morgillo, Rolla. NOTE - durata set: 28', 30', 32', 27', 15'; tot: 132'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - Il prossimo turno
Domenica 26 dicembre ore 18.00
Chieri Volley Club - Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Cedat 85 San Vito - MasterGroup Pane di Matera
Icos Crema - Verona Volley Femminile
Lavoro.Doc Pontecagnano - Frigorcarni Soverato
Infotel Forlì - Esse-ti Loreto
Cariparma SiGrade Parma - Dahlia Tv Busnago
RDM Pomezia Roma - Biancoforno Santa Croce



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi