home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.029.892 visualizzazioni ]
18/12/2010 23.51.24 - Articolo letto 4929 volte

La MasterGroup conquista due punti in rimonta

MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010 MasterGroup vs Castellana - 28 ottobre 2010
Media voti: La MasterGroup conquista due punti in rimonta - Voti: 5
Super Blunda, rientra Biamonte. Il Forlì ha sfiorato il colpaccio
di DANILO MAZZILLI
Matera Decima gioranta di campionato per la MasterGroup Matera. L'avversario è il Forlì ultimo in classifica. Biamonte non sarà disponibile ma ormai pare sempre più vicino il rientro della piemontese. Per il Matera l'occasione di tornare al successo dopo il passo falso di Santa Croce, una prestazione negativa in tutti i fondamentali di gioco che ha consentito alle ospiti di  conquistare tre punti difficilmente pronosticabili alla vigilia della gara. Acqua passata ormai, del resto si sapeva che la A2 è un campionato in cui fare previsioni è molto difficile, la stessa MasterGroup lo conferma, con un rendimento che, srtrano a dirsi, è stato sempre proporzionato all'avversario, basta pensare alle due sconfitte arrivate in tre set contro due squadre, Soverato e Santa Croce, collocate più in basso in classifica. Se poi aggiungiamo il fatto che in mezzo alle due sconfitte troviamo la splendida vittoria contro il Chieri secondo in classifica allora è facile comprendere la complessità di un campionato molto equilibrato. Romanò è ferma ai box per una infiammazione e mister D'Onghia schiera il sestetto con Masino al palleggio, Mazzulla opposta, Blunda e Marulli al centro, Donà e Matthes di banda, Cacciapaglia libero. Il Forlì risponde con Nosekova, Muri, Caponi, Wittok, Poli, Boscoscuro libero.

Brutto avvio nel primo set per il Matera, con un attacco delle avversarie e tre errori propri che costringono D'Onghia al time out sul 4 a 0. Donà e compagne iniziano a fare punti ma il distacco non varia al primo tempo tecnico: 4-8. Muro della Donà, 8-10, Matera cerca la svolta. 9-10 e arriva il time out per Forlì. Matera si fa sempre più pericoloso e con l'ace di Mazzulla arriva il pari 12. Si lotta su ogni palla, Matera recupera due punti ma sul pari 15 arriva l'errore in battuta della Blunda e si arriva così al secondo tempo tecnico con le ospiti avanti di un punto. Le ospiti mettono a terra tre palloni di fila e sul 21-18 D'Onghia chiama il secondo time out del set. Ace della Mazzulla e il Matera torna in corsa: 20-21 e time out per mister Medri. Ancora un allungo delle ospiti e ancora un recupero per Matera. Una lunga azione regala al Forlì la prima palla set, prontamente annulla dalla Matthes. Forlì non sbaglia la seconda palla set e con Caponi arriva il punto che chiude il set: 23-25. La MasterGroup ha pagato a caro prezzo un avvio incerto, brave comunque le ragazze di mister D'Onghia a riacciuffare le avversarie in diverse occasioni in cui il Forlì ha provato la fuga.

Secondo set con il ritorno a sorpresa di Daniela Biamonte al posto della Mazzulla, con la piemontese che alla prima palla conquista subito il punto. Forlì inizia subito bene e sul 3-6 D'Onghia chiede il time out. Ancora tre punti dividono le squadre al primo tempo tecnico: 5-8. Matera perde lucidità e il Forlì scappa: 8-16. Matera torna in gara e Forlì soffre, 13-17 e mister Medri chiama il time out per provare a spezzare il gioco delle materane. Matera continua a lottare, il Forlì è incrisi: 16-18. Palla dubbia assegnata al Matera e dopo le proteste delle ospiti arriva il time out di Medri, con il vantaggio ormai ridotto ad un solo punto. Matera è inarrestabile, l'attacco della Donà è vincente e si arriva sul pari 18, Forlì ha bruciato un vantaggio di otto punti, con la MasterGroup che ha dimostrato di avere le qualità per venir fuori anche da situazioni complicatissime. Ace di Donà, pari 20. Gara avvincente, si lotta punto su punto, con le ospiti che accelerano grazie anche a una battuta fortunata deviata dal nastro, 22-24 e D'Onghia chiede il time out. Marulli annulla la prima palla set, ma Matthes spara fuori l'attacco nella successiva azione e il set temina ancora 23-25. Una MasterGroup migliore del primo set, recuperato un pesantissimo svantaggio ma al Forlì va riconosciuto il merito di una prestazione che non rappresenta certo la posizione in classifica.
Terzo set con la conferma di Daniela Biamonte in campo, con la piemontese che guida la squadra: 4-0. Matera spinge, il Forlì poco convinto: 5-0 e primo time out del set. Matera è determinato, primo tempo tecnico che arriva con Masino e compagne avanti di 6 punti. Forlì in tilt, il Matera non sbaglia e il set diventa a senso unico: 11-4. Il Forlì tenta una difficile rimonta, grazie ad un momentaneo calo delle materane, ma le materane non mollano. Una invasione, dubbia, consente al Matera di arrivare avanti 16-12 al secondo tempo tecnico. Forlì accorcia e D'Onghia corre ai ripari: fuori Matthes per Mazzulla. Matera in difficoltà, 17-16, ma due errori delle avversarie consentono alle padrone di casa di arrivare sul +3, 19-16 e time out per il Forlì. Le avversarie ci credono, il Matera in leggera difficoltà e con un ace di Wittock arriva il vantaggio per le ospiti, 20-21 e D'Onghia chiede il secondo time out. Forlì prova la fuga ma il Matera non cede, pari 22. Palla set per le ospiti annullata da un attacco di Donà, pari 24. Ancora Forlì e Biamonte annulla la seconda palla set. Fallo di Marulli, l'arbitro non fischia ma il Forlì si ferma. Un attacco out consente alla MasterGroup di vincere il set 27-25. Reazione delle materane in un set simile al secondo, a parti inverse. Non brillante l'arbitraggio, molti dubbi su diverse palle, distribuite più o meno equamente tra le due squadre.

Nel quarto set arriva un giallo per la Muri ancora a gioco fermo, forse per proteste dopo la fine rocambolesca del terzo set. Avvio deciso delle materane , subito avanti 6-3. Mister Medri teme la fuga e chiede il primo time out del set. Il Forlì accusa il colpo, non c'è più il buon gioco dell'inizio e al primo tempo tecnico le materane sono avanti 8-4. Mazzulla mette a terra una precisa diagonale e le materane vogliono il quinto set. Due punti consecutivi della Blunda, 11-4, e mister Medi non può fare altro che chiamare il secondo time out. Le ospiti non ci stanno e con un parziale di 5 a 1 provano a rientrare in gara: 12-9 e D'Onghia chiama il time out. Il Forlì approfitta di un matera meno lucido in ricezione, rimonta e sorpasso: 14-16. Errore in battuta delle ospiti e la MasterGroup è a -1. Forlì prova l'ennesima fuga ma ancora una volta il Matera non lo consente, da 15-18 si arriva alla parità. Blunda show, tre punti di fila e vantaggio per il Matera, con ace della Donà e la situazione è di 21-19. Muro di Mazzulla, Forlì a terra. Ancora un punto della Mazzulla a muro, il PalaSassi è in festa quando arriva un altro punto della Mazzulla: 24-20. Forlì annulla due palle set e il Matera chiede il time out. La Nosekova manda a rete l'attacco e per il Matera arriva la quinta gara  da decidere al quinto set.

D'Onghia conferma il sestetto del quarto set, con Biamonte che sigla i primi due punti. Matera gestisce il vantaggio: 5-3. Forlì recupera ma le padrone di casa non sbagliano e il cambio campo arriva sul +3. Mazzulla chiude la strada a muro: 9-6 e time out di Forlì. Errore in ricezione delle ospiti, 10-6 e mister Medri chiama ancora un time out, l'ultimo, con un -4 che pesa tanto. Leggero calo delle materane e mister D'Onghia decide di fermare il gioco sul punteggio di 11-9. due errori delle ospiti e il punto di Biamonte danno alla MasterGroup quattro palle match, ne basteranno due: 15-11 con l'attacco e il muro fuori su Biamonte.

La MasterGroup raddrizza una gara che poteva sfuggire di mano, in un terzo set complicato. Due punti importanti, contro un Forlì che oggi ha dimostrato di non meritare l'ultimo posto in classifica, a Verona domenica ci era andata vicino ma il quinto set era sfuggito per poco, oggi per poco non faceva il colpaccio. Per la MasterGroup non si può non contare la pesantissima assenza di Romanò, comunque sostituita alla grande da una sorprendente Blunda. Buona prova di Donà e Mazzulla, ben servite da Masino. Appuntamento al 26 dicembre per il derby San Vito – Matera.


Danilo Mazzilli



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi