home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.320.134 visualizzazioni ]
17/12/2010 16.19.33 - Articolo letto 5117 volte

“In nome della madre”

In nome della madre In nome della madre
Media voti: “In nome della madre” - Voti: 2
Primo appuntamento della nuova rubrica gestita da Maria Anna Crapulli !
di MARIA ANNA CRAPULLI
Matera L’idea di creare, anche all’interno di questo giornale, un luogo virtuale dove poter parlare di libri nasce dall’ultimo Forum del Libro e della Lettura svoltosi a Perugia: “Leggere per crescere”. Il ruolo della lettura nella crescita della singola persona ma anche della comunità è fondamentale; da qui la necessità di promuoverla su tutto il territorio nazionale. In occasione del Forum sono stati presentati gli eventi già sperimentati, dalla lettura in strada a quella negli ospedali. Con questo spirito si apre questa pagina, come luogo, appunto, di promozione della lettura, vissuta come opportunità che diamo a noi stessi e come ottimo investimento del nostro tempo. Non è importante ciò che si legge ma leggere; vero è che più si legge, più si diventa esigenti e severi nella scelta dei titoli e degli autori, e più si gusterà ciò che si legge.
Come primo appuntamento mi è sembrato opportuno, a pochi giorni dal Natale, proporre all’attenzione dei lettori un titolo del 2006 di Erri De Luca “ In Nome della Madre”.

 “In nome della madre”
di ERRI DE LUCA
 
Dell’autore si può dire che non si è fatto mancare nulla.
Prima studente, poi giovane rivoluzionario; e quando “quella stagione rivoluzionaria lo ha licenziato” ha fatto l’operaio in fabbrica, il muratore, il volontario in Africa e in Bosnia come autista, quindi lo scrittore. Destino segnato, forse, dall’aver vissuto in una casa piena di libri, che erano la sua compagnia di bambino solitario e la sua relazione col mondo. Cresciuto a Napoli tra i racconti delle donne sui bombardamenti, i terremoti, le eruzioni e i fantasmi; racconti che hanno riempito la sua infanzia e gli hanno consentito di vedere.  Scrive, infatti, di storie del passato, facendole rivivere una seconda volta, “perché le storie – dice – servono a tenere compagnia”, e chi legge una storia cerca la possibilità di farsi tenere compagnia. Dall’infanzia deriva la sua figura femminile come forza della natura, come energia superiore a quella maschile, la quale per poter stare accanto al maschile deve ridurre le sue possibilità, “la sua potenza”.
Ecco che scrive “In nome della madre”. E’ il racconto della storia tra Miriam e Josef, dopo che lei gli annunciò che aspettava un bambino. Inizia con un dialogo appassionato, umanissimo tra i due protagonisti, che mostra i dubbi, la paura della legge del tempo, il disonore di fronte alla gente di Josef a cui si contrappone la serenità, la fermezza e la gioia di Miriam, (“Non mi importava delle conseguenze, da un’ora all’altra io non appartenevo più alla legge”) la quale si affida al suo uomo e alla decisione che lui prenderà, perché egli aveva creduto al suo racconto: “ Fai quello che è giusto, Josef. Io oggi sono tua più di prima, più della promessa”.  Non è un libro spirituale, contrariamente al tema trattato, ma la storia d’amore tra un uomo e una donna; un amore forte e tenero nello stesso tempo, che li porta lontano dal loro villaggio pur di viverlo fino in fondo contro ogni legge e contro ogni volontà. Le ultime pagine, dedicate alla nascita del figlio, sono una poesia in prosa, tra racconto dell’evento, promesse, dialogo col messaggero che non ha più sentito da “quel giorno”, (“è segno che lascerai fare a me e a Josef?”), e l’illusione di poter decidere di quel figlio.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi