home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.836.304 visualizzazioni ]
11/12/2010 21.48.27 - Articolo letto 4658 volte

Mercato dell'Oro Matera, vittoria sofferta contro il Gioia del Colle

José Matheus José Matheus
Media voti: Mercato dell'Oro Matera, vittoria sofferta contro il Gioia del Colle - Voti: 3
Gli avversari non hanno mai mollato, buona prova del capitano Suglia
di DANILO MAZZILLI
Matera Mercato dell'Oro Matera - Gioia del Colle  3-0
(25-21,  25-19,  29-27)


Mister Graniero schiera l'ex di turno Giuseppe Albanese, Canistrà, Minenna e Barbone al centro, Gallotta e Galasso in banda, Panunzio libero. Galtieri risponde con Niero, Matheus, Ripa e Rinelli al centro, Suglia e Anselmo in banda, Casulli libero.
Avvio equilibrato con le squadre che arrivano sul pari sette e un gran muro di Anselmo consente al Mercato dell'Oro di arrivare avanti al primo tempo tecnico. Suglia guida i materani ma il Gioia è in gara: pari 11. Matera prova l'allungo ma il solito problema delle battute consente al Gioia di restare in scia ai materani. Ancora un errore del Matera, palla di seconda troppo attaccata per Matheus che commette un fallo di invasione nel disperato tentativo di recuperare la palla: 15-16 e il Gioia è avanti. La gara viene interrotta per un ripetuto lancio di oggetti da parte dei sostenitori degli ospiti in evidente contestazione con la propria società. Matera riesce a staccare gli ospiti dopo una gran palla di Matheus: 19-17. Matera mantiene il vantaggio grazie ad un errore in battuta degli ospiti: 22-20. Ancora Matera e il Gioia chiede il secondo time out del set. Matheus e Suglia chiudono il set: 25-21, troppa sofferenza per il Matera contro un Gioia sicuramente abile a sfruttare gli errori degli avversari ma in palese difficoltà, anche per le continue contestazioni dei propri tifosi.

Nel secondo set parte bene il Gioia: 1-3 con un errore in battuta dei materani. Reazione pronta per Ripa e compagni, 4-3 grazie al muro del centrale materano. La gara prosegue con le formazioni che lottano punto su punto e arriva l'allungo dei materani che mettono a terra due palloni di fila: 8-5 e primo tempo tecnico. Matheus tira una gran palla e il muro avversario non riesce a contenere: 10-7. Il Gioia non molla e mantiene il passo di Suglia e compagni: 13-10. Matheus mette a terra due palloni e il Matera vola sul +6 al primo tempo tecnico. Ace di Ripa e il Matera mette un altro punto di distanza dagli avversari: 18-11. Si gioca punto su punto, il Matera si rilassa ma non basta al Gioia e sul 21-15 arriva il time out per gli ospiti. Il Gioia ci crede, e il giusto atteggiamento dei pugliesi 22-19. Matera si riprende e dopo una breve interruzione(causa lancio di oggetti dei tifosi ospiti) la formazione di Galtieri chiude il set lasciando gli avversari a quota 19. Un Matera migliore in questo set, con il Gioia che non resta a guardare ma ci prova su ogni pallone.

Avvio equilibrato nel terzo set con gli ospiti che dopo il pari 3 provano la fuga con l'errore di Ripa(3-6) e Galtieri è costretto a chiamare il time out. Il Gioia non concede nulla e il Mercato dell'Oro è in difficoltà: 4-8. Matera accorcia con Rinelli, 8-11, ma Anselmo sbaglia l'ottava battuta ne Matera: 12-8. Suglia mette a terra due palloni consecutivi con Galtieri che mette in campo Musillo su Anselmo. Gioia in tilt, 11-12, e mister Graniero chiama il time out. Suglia realizza un punto di esperienza su una palla non precisa, il giusto atteggiamento di un attaccante umile che tira fuori il meglio anche da una palla non buona, un esempio. Sul 14-15 torna in campo Anselmo, e nella azione seguente un muro a uno di Matheus consente l'aggancio al Matera. É una precisa diagonale degli ospiti che porta le squadre al secondo tempo tecnico con il Gioia avanti. Le squadre lottano su ogni palla e dopo il pari 18 arriva un acuto dei materani: 21-18. Matera si addormenta e il Gioia non fa complimenti: 22 pari e time out per Galtieri. Ace del Gioia con Canistrà, che poi sbaglia la battuta successiva: pari 23. Suglia regala al Matera la prima palla set e arriva il tempo per il Gioia ma Niero palleggia sul nastro la prima palla match. Il pari 25 arriva su una palla discussa su cui probabilmente c'è stato il tocco dei materani ma l'arbitro è di parere diverso. Ripa chiude a Muro: 26-25 ma il Gioia mette a terra una potente parallela. Ancora Canistrà, precisa la sua diagonale in zona uno. Il pari 27 arriva ancora su palla contestata, esattamente la stessa dinamica del pari 25. Errore del Gioia e poi arriva il punto di Matheus, il set si chiude sul 29-27.
Vittoria che serve soprattutto per il morale, ma sicuramente troppo sofferta, specialmente nel terzo set. Buona prova di Anselmo che si è fatto trovare pronto alla chiamata del mister. Ottima prova per Suglia. Al Gioia va dato atto di aver dato parecchio filo da torcere ai ragazzi di Galtieri, con un recupero incredibile che per poco non costava il terzo set ai materani

Danilo Mazzilli






Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi