home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 92.280.591 visualizzazioni ]
05/12/2010 21.12.29 - Articolo letto 8603 volte

Il Chieri si schianta contro un Matera perfetto

Nelly Mazzulla Nelly Mazzulla
Media voti: Il Chieri si schianta contro un Matera perfetto - Voti: 27
Lieve malore della Matthes, Chieri ne approfitta per vincere un set ma dimentica la sportività
di DANILO MAZZILLI
Matera Ottava giornata di campionato di A2, la MasterGroup torna al PalaSassi dopo la dura sconfitta di Soverato. Confermata l'assenza di Biamonte nelle file materane, con D'Onghia che schiera Masino in palleggio, Romanò e Marulli al centro, Donà e Matthes di banda, con Mazzulla opposta e Cacciapaglia libero. Mister Beltrami risponde con Corvese, Borgogno, Zetova, Giogoli, Arimattei, Sorokaite e il libero Borri.
 
Buon avvio delle Materane, 4-2 e subito arriva il time out del Chieri. Pronta reazione delle ospiti, 4-5, e pronto il time out di D'Onghia. Si lotta punto su punto con le squadre che limitano al massimo gli errori e con l'ace di Donà arriva il primo tempo tecnico con la MasterGroup avanti di un punto. La MasterGroup gioca bene, non sbaglia e i risultati arrivano: 14-11. Matera continua a fare quadrato e il Chieri è in difficoltà, arriva il secondo tempo tecnico e la MasterGroup è a +3. Si torna in campo con il Chieri che prova ad avvicinare le materane ma la formazione di D'Onghia non concede nulla: 19-16 e secondo time out per Chieri. Finale di set intensissimo con il Chieri che recupera e lotta punto a punto. La prima palla set è per il Matera ma Chieri sfrutta due errori delle materane e ribalta la situazione. 24-25 e D'Onghia chiama il tempo. La MasterGroup ribalta ancora la situazione 26-25 con un preciso pallonetto della Masino. Mazzulla perde l'equilibrio e non riesce ad attaccare, leggero infortunio per lei ma resta in campo. Matera arriva sul 28-27 con un punto contestatissimo dagli ospiti al punto che mister Beltrami rimedia un cartellino rosso. Si continua a lottare e finalmente Matera chiude il set sul 31-29. Meritato il set dalle materane che hanno rischiato grosso per un paio di errori che hanno consentito al Chieri di agganciare Romanò e compagne sul 23. Atteggiamento giusto delle Materane contro un Chieri poco efficace in battuta.
 
Il secondo set si apre con Mazzulla che realizza tre dei cinque punti della MasterGroup: 5-2. Errore  delle ospiti con il fallo da seconda linea della Sorokaite. Arimattei sbaglia il servizio e il Matera chiude il primo tempo tecnico con un meritato +5, Chieri in difficoltà contro un Matera pressochè perfetto. Mazzulla implacabile, il Chieri non riesce a replicare e le materane volano sul 12-6. Donà piazza una precisa diagonale e il tempo tecnico si chiude ancora sul +5 con il Matera padrone del campo, preciso in tutti i fondamentali. Zetova continua a schiantarsi contro il muro delle materane e un fallo di posizione porta Matera a +6: 18-12 e time out per Chieri. Donà continua a piazzare palloni imprendibili per le ospiti. Il Chieri prova la rimonta ma D'Onghia prontamente spezza il ritmo delle avversarie con un time out sul 20-17. Mazzulla mette a terra una diagonale che sblocca il Matera e i due errori di Zetova riportano il Matera sul +6. Sul 24-19 entra Montemurro in battuta, con Matera che prova a chiudere subito ma l'attacco di Donà è di poco fuori. Ma il punto non tarda ad arrivare , 25-21 e Matera si porta sul 2 a 0, il Chieri è in grossa difficoltà e non riesce a mettere pressione alle materana che da subito hanno avuto un approccio perfetto alla gara, precise in tutti i fondamentali.
 
Nel terzo set è ancora Mazzulla, per lei 12° punto personale e 4-2. Romanò porta le squadre al primo tempo tecnico con il Matera avanti di un punto. Il Chieri sfrutta un fisiologico calo di concentrazione delle materane portandosi sul +2 e mister D'Onghia interrompe il gioco: 9-11. Mazzulla fa ripartire la MasterGroup: pari 12. Mazzulla inchioda nel metro un attacco della Arimattei e riporta il Matera in parità. Romanò chiude una azione complicata con un gran colpo e al secondo tempo tecnico è Matera a condurre: 16-15. Sul 16-17 lieve malore per la tedesca Matthes, interrotta la gara per circa dieci minuti con la tedesca che viene portata in sala medica. Prende il suo posto la Liguori tra le ira di un PalaSassi stupito della assurda ed inopportuna richiesta delle ospiti, quasi spazientite dalla “perdita di tempo”, strano ma a volte capita anche questo. Si riparte e la MasterGroup mette a terra due palloni: 18-17 e time out del Chieri. Le ospiti mettono a segno due colpi di fila e D'Onghia chiama il time out: 19-21, fase delicata dell'incontro. Sul 20-22 entra Blunda per alzare il muro ma l'invasione della Liguori chiude l'azione a vantaggio delle ospiti. Attacco out di Armattei: 21-23. Il Chieri si porta sul 24-21 ma l'errore in battuta della Giogoli consente alla MasterGroup di accorciare, ma Zetova mette a terra la palla nella successiva azione e il set va alle ospiti: 22-25.
 
Avvio equilibrato nel quarto set, con Chieri che prova ad approfittare di un Matera orfano della Matthes. Al primo tempo tecnico sono le ospiti ad essere in vantaggio ma solo un punto divide le squadre. Matera non molla la gara e si riporta in vantaggio grazie all'ennesimo errore di Zetova: 12-11. Matera ritrova la concentrazione della prima parte di gara e Chieri ritorna a subire: 15-13. Calo delle Materane e solo così il Chieri riesce a restare in partita, 15-16 al primo tempo tecnico. Chieri ci prova, 17-19, ma la MasterGroup non molla: 20-19 e Beltrami chiama il tempo. Matera devastante a muro: 22-19. Zetova scompare nuovamente e per il Matera è tutto più facile: 23-19 e secondo time out per Beltrami. Ancora un regalo di Zetova: 24-19. La gara la chiude la Zetova su una palla chiamata out dall'arbitro: 25-21.
Gara meritatissima per la MasterGroup, forse un 3 a 0 sarebbe stato più giusto, ma l'infortunio della Matthes ha consentito al Chieri di restare in gara per un set in più, ma allo stesso tempo resterà una macchia nera sulle piemontesi che non hanno avuto la “pazienza” di attendere che la Matthes fosse soccorsa a dovere prima di essere portata in sala medica, a render ancora più ridicola e grave la questione è stato il fatto che a soccorrere la materana c'era anche il medico del Chieri, evidentemente preoccupato per le condizioni della atleta.
Per la MasterGroup questa è la strada giusta, una prova di gruppo con la prova super della Mazzulla, 21 punti per lei.

MATERA - CHIERI  3-1 (31-29, 25-21, 22-25, 25-21)

MATERA: Liguori 3, Cacciapaglia (L), Masino 3, Romanò 14, Montemurro, Donà 16, Matthes 9, Mazzulla 21, Blunda, Marulli 8. Non entrate Biamonte, Caricato. All. D'onghia.

CHIERI: Corvese 6, Borgogno 9, Mautino, Zetova 18, Giogoli 3, Arimattei 12, Sorokaite 24, Borri (L). Non entrate Colombi, Pavlovic, La Rosa, Zauri. All. Beltrami.

ARBITRI: Feriozzi, Cappelletti. NOTE - durata set: 36', 28', 34', 26'; tot: 124'.

Danilo Mazzilli



 
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




inutile scannarsi...
Il 07/12/2010, robby ha scritto :
leggere tutte queste cose non è bello....amo questo sport per tante cose, una delle quali è proprio il RISPETTO....la non violenza ke c´è rispetto al tanto amato calcio!!!la cosa ke più mi ha fatto male leggere è stato quando hanno definito SQUADRETTA il matera.....ti parlo personalmente, da tifosa normale non ultras....certo, sappiamo tutti che anche sulla carta il matera non ha costruito certo una squadra per salire....ma visto il grande equilibrio di questo campionato, penso che tutto sia possibile!!!non c´è partita facile (è l´esempio è il nostro contro soverato) e non c´è partita impossibile, come quella di domenica!!!Però penso tutti a prescindere da come nasce una squadra sono orgogliosi, perchè cmq ci sono 12 ragazze a difendere la tua città...e io sono orgogliosissima SEMPRE della squadra!!! IO da tifosa e da amante della pallavolo ho assistito ad un grandissimo spettacolo....vedere una signora giocatrice come la ZETOVA attacccare dei palloni quasi impossibili....o anke una forza come quella della SOROKAITE!!!un grande partita davvero...è questo che deve prevalere su tutto!!!gli arbitri???è il loro mestiere...se avessero paura non lo farebbero proprio...certo la rivalità esiste, ovunque...inutile arrivare alle "maniere forti"!!!poi è normale ke l´agonismo, l´ansia e il nervosismo alle volte ti fanno reagire nella maniera sbagliata.....ma è la pallavolo come sport sano ke dovrebbe vincere...il resto è un contorno che va messo da parte!!!!grazie ad entrambe le squadre per lo spettacolo messo in campo....perchè comunque vincere con una squarda come quella di chieri è stata una soddisfazione immensa che da tanta carica...il matera è stato perfetto!!!il ritorno???una storia a se....tutta da scrivere, da vedere e apprezzare =)!!!!

Michele
Il 06/12/2010, miky7 ha scritto :
TARATATATTTTATAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA'!!!!!!!!!!

LASCIATE KE MI INTROMETTA UN ATTIMINO!!!

Innanzi tutto...caro Nello Sansone...a differenza vostra non abbiamo bisogno di "qualificarci"...puoi essere il capo ultras...puoi essere un appassionato...puoi essere chi vuoi.......ma il tuo commento vale TANTO QUANTO il mio....quindi non ho bisogno delle tue presentazioni...ed essendo capo ultras il tuo messaggio non acquisisce maggior valore...o quanto meno mi fa "paura" o ancora non mi induce a parlarti in maniera diversa da quanto avrei intenzione di fare...
purtroppo per voi...prima di tutto...la "squadretta" ha battuto quella ke chiamano "corazzata"...quindi non vedo quanto vi giova kontinuare a sminuirci visto ke in questa discussione lo skermo funge da spekkio...e tutto cio ke dite si ripercuote su di voi dopo questa SCONFITTA...
a proposito degli insulti oltre a garantirti ke dalla mia bocca non sia uscita una "parolona offensiva"...sono fermo sulle mie idee e ancora più convinto delle parole ke ho usato per zittire Zetova...
la sportività è ben differente dal tifo....e tu da capo ultras pare stia facendo un po' di confusione...
ti rikordo ke il vostro allenatore è stato espulso....e forse ankora non ti sei kiesto perke...o molto piu probabilmente fai finta di non kiederti perke...
ti rikordo ke la vostra amica Giogoli mi ha mandato "affankulo" dopo un provvedimento dell'arbitro...ma di certo non sono venuto a dirvi ke siete "squallidi"...o quanto meno sto aspettando scuse da voi o dalle vostre giocatrici...
ti rikordo ke nel momento in cui matthes era a terra soccorsa dalla croce rossa...la vostra Zetova si è presa il lusso di incitare a velocizzare il gioco...
ti ricordo ke durante la partita...in partikolare durante il primo set...dui punti oltre il 25 abbiamo mancato un attakko a causa di un infortunio di una nostra giocatrice...in questi casi...LA SPORTIVITA induce ad essere clementi......clemenza ke è venuta meno dato ke la "squadretta" stava mettendovi in difficoltà...
Speravate anke che vi facessimo un applauso o che vi stendessimo un tappeto rosso all'uscita dal palazzetto??
A parte i paroloni ke ti ripeto non condivido e mai condividerò,le grida per zittire le vostre atlete mi sembrano piu ke ovvi...
Poi...arbitro ke aveva paura...palla della zetova...e altre cazzate varie...MA CHE NE SAPETE VOI?? E' ovvio ke i commenti in casa vostra siano arrivati tutti a vostro favore...se foste venuti a matera (cara tifoseria stellare da millenni) non staremmo qui a discutere...dato ke il campo ha detto TUTTO...
Tralascio gli altri commenti...appunto sulla "tifoseria stellare"...o sul trattamento ke riceveremo quando verremo da voi...sono le solite frasi fatte quando si rosica...

Detto questo...vi saluto...


Fedeli nei secoli e sportivi da sempre
Il 06/12/2010, charada ha scritto :

Carissimi del Chieri, non è certo colpa nostra se la "grande" zetova ( il grande è ironico) non può aspettare ancora un pò perchè ha la cena sul fuoco; bisognava ricordarle che comunque si sarebbe bruciata visti i 1000 km che la separavano dalla sua casuccia!!!!!!! Inoltre il vaffa.... rivolto alla nostra tifoseria non è certo partito da noi a fine gara. Eh, l'ignoranza della gente fa brutti scherzi. Mi sa che a qualcuna delle vostre atlete bisogna farle ricominciare le scuole elementari prima di farle giocare a pallavolo. Per un gesto del genere altre tifoserie non le avrebbero permesso di uscire da sola (o sulle proprie gambe) dal palazzetto!!!! Questo da noi "antisportivi" non accadrà MAI!!!!!!! Ricordatevelo!!!!

South Boys Matera

Mike 9


rispetto..
Il 06/12/2010, kromaccio ha scritto :
nessuna minaccia stai tranquillo...noi c abbassiamo al vostro livello direi squallido..ti dico solo che parlando con qualke tifoso di matera..se vuoi t faccio nomi e cognomi ieri siete stati incivili...maleducati...avete vinto meritatamente...niente da dire...ma non parlare di sportivita´...io sono il capo della tifoseria chierese..nello sansone....se hai bisogno di qualsiasi chiarimento scirvimi pure...fedelissimi chieri...miglior tifoseria d´italia..da sempre...ricordatelo...anzi fattelo dire dalle giocatrici di matera appena saranno a chieri...

rispetto..
Il 06/12/2010, kromaccio ha scritto :
nessuna minaccia stai tranquillo...noi c abbassiamo al vostro livello direi squallido..ti dico solo che parlando con qualke tifoso di matera..se vuoi t faccio nomi e cognomi ieri siete stati incivili...maleducati...avete vinto meritatamente...niente da dire...ma non parlare di sportivita´...io sono il capo della tifoseria chierese..nello sansone....se hai bisogno di qualsiasi chiarimento scirvimi pure...fedelissimi chieri...miglior tifoseria d´italia..da sempre...ricordatelo...anzi fattelo dire dalle giocatrici di matera appena saranno a chieri...

PRIMA DI PARLARE INFORMATEVI!!!!!!!!!!!
Il 06/12/2010, SOUTHBOYS ha scritto :
kromaccio CHI TU SIA:
1°)prima di parlare informati bene sull' accaduto dato ke ne ho parlato con il capooultras(mio amico) e saprà darti tutte le delucidazioni possibili...e vedrai ke abbiamo ragione noi
2°) gli insulti riferiti ZETOVA possono essere critcati al 100% , ma se la GRANDE SIGNORA ZETOVA non avesse gridato nel momento in cui la MATTHES era da 10 minuti per terra priva di senzi<< NON POSSIAMO PERDERE TEMPO>>non sarebbe successo niente
3°) ZETOVA= GIOCATRICE PRIVA DI PIETA',SENTIMENTO e soprattutto ANTISPORTIVITA' sia nei nostri confronti ke in quelli dell' allenatore(ATTUALE FIDANZATO DELLA MATTHES)...VERGOGNAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
4°)l' arbitro non è mai stato messo in discussione data la sua egregia bravura nel dirigere una partita dal livello altissimoooo
5° e ultima cosa) LA SQUADRETTA VI HA DISTRUTTI,un vostro giornalista ha dichiarato di voler venire a matera x schiacciare i SASSI.....bhe mi sa proprio ke la CORAZZATA CHIERI E' STATA ANNIENTATA DAI SASSI!!!!!!!!!!!!!CIAo chi tu sia....e informati prima di parlare


ma ke cosa state dicendo!!!!!!
Il 06/12/2010, kromaccio ha scritto :
xkè invece ke scrivere ke "siamo antisportivi... ke resterà una macchia nera sulla squadra piemontese" sull´infortunio di Anne.... Tra l´altro cose puramente inventate... Bè xkè non dite ke avete solo riempito di insulti le nostre giocatrici dall´inizio alla fine in un modo vergognoso e l´arbitro aveva una paura folle e fischiava tutto a favore vostro!!! come la palla della zetova del primo set.... ke se vincevamo quello finiva 0-3 visto ke siete una squadra inguardabile.....!!! Ma tanto ormai è acqua passata.... non importa... sappiate solo ke da noi c´è sempre un tifo stellare..... ma contro di voi al ritorno invece sembrerà di essere in una stalla proprio come ieri.... le vostre giocatrici riceveranno la stessa accoglienza..... Buon campionato squadretta

Re: ma ke cosa state dicendo!!!!!!
Il 06/12/2010, goldensasa ha risposto :
ognuno riceve ciò che si merita....e sono sicuro che a ruoli contrapposti avreste fatto lo stesso....io giudicherei "INGUARDABILE" il comportamento antisportivo che avete assunto voi....non succede più neanche nel calcio (sport abbastanza antisportivo)....gli insulti sono la logica conseguenza di un clima teso e arrabbiatura nel vedere una nostra giocatrice svenuta per terra e voi che eravate impazienti di continuare a giocare (e perdere). Nessuno ha subito aggressioni...quindi non mi pare niente di anormale....
e infine se posso permettermi un giudizio, il fatto di dire "al ritorno vedrete" mi sembra sinceramente un comportamento da bambini di scuola elementare..
Eh si....è difficile saper vincere nello sport...ma ancora più difficile è saper perdere.
Re: ma ke cosa state dicendo!!!!!!
Il 06/12/2010, charada ha risposto :
Invece di chiamare noi antisportivi ( in venti anni di pallavolo tutto si può dire tranne questo!!!), bisognerebbe insegnare un pò di educazione alle vostre atlete che si permettono di mandare a quela paese noi tifosi senza preoccuparsi minimamente delle eventuali conseguenze ( chiedere a Giogoli in merito ) che tra l'altro, per nostra EDUCAZIONE ( perchè NOI lo siamo), non ci sono state. Poi, mi meraviglio della Signora Zetova, giocatrice di esperienza e che macina pallavolo da una vita: tutto mi sarei aspettato da lei tranne che un comportamento così sgradevole. E comunque vorrei ricordarvi che è un dovere dell'arbitro assicurarsi dell'incolumità di ogni singolo atleta in campo. Chiudo col dire che Matera ama la pallavolo, non le provocazioni e le vostre minacce da bimbi, si fa una risata e porta a casa 3 punti pieni di godimento. Forza BIANCO BLU
GODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi