home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.326.908 visualizzazioni ]
01/12/2010 8.57.37 - Articolo letto 4316 volte

Intervento sindaco di Matera su percorso museale

Scultura, MU 765 G - La Goccia di Kengiro Azuma Scultura, MU 765 G - La Goccia di Kengiro Azuma
Media voti: Intervento sindaco di Matera su percorso museale - Voti: 0
“La Goccia” di Azuma arricchisce il patrimonio culturale e artistico di Matera
Matera Con la scultura “La Goccia” acquistata dalla Regione Basilicata e donata alla città dei Sassi si arricchisce il patrimonio culturale e artistico di Matera. L’opera, infatti, ben si inserisce nel tessuto urbanistico del centro storico diventando una tappa dell’articolato percorso espositivo presente in città. L’Amministrazione comunale, con il sostanzioso contributo della Fondazione Zètema e dei suoi prestigiosi partner, sta mettendo in campo diverse iniziative rivolte a promuovere e valorizzare il territorio anche attraverso la presenza di opere che parlano la lingua di oggi e che ci aiutano ad affacciarci sul mondo di domani attraverso uno sguardo nuovo e un nuovo approccio alla vita quotidiana. Siamo, infatti, consapevoli che destinare fondi alla cultura e alla creatività non significa sprecare risorse, ma, al contrario, significa effettuare un investimento sul presente e sul futuro della nostra città, dei suoi abitanti. Il Musma, la istituenda Casa di Ortega, il museo Ridola e il museo di Palazzo Lanfranchi a cui si aggiungono le prestigiose esposizioni allestite d’estate nelle chieste rupestri Madonna delle Virtù e San Nicola dei greci, le diverse gallerie d’arte private rappresentano alcune delle principali tappe di un itinerario espositivo ricco e suggestivo a cui si aggiungerà a breve la scuola nazionale di restauro. Tappe che, aggiunte alle sculture posizionate in alcuni spazi aperti della città, danno l’esatta rappresentazione della direzione che l’Amministrazione comunale di Matera ha intrapreso. Le opere esposte in questi contenitori e che appartengono a diversi momenti della storia antica e moderna, hanno la capacità di saper raccontare il nostro presente e di aiutarci a immaginare il nostro futuro.
Credo, infatti che l’arte plastica e pittorica, insieme ad altre espressioni della creatività, debbano rappresentare un segmento importante di tutto il lavoro che stiamo mettendo in campo non solo per candidare nel migliore dei modi Matera a capitale europea della cultura 2019, ma anche e soprattutto per promuovere una crescita sostenibile della nostra città e una maggiore consapevolezza delle opportunità che si aprono sul nostro territorio. E in questo percorso non potranno non avere un ruolo gli artisti lucani e, in particolare, materani, che rappresentano in città uno straordinario potenziale e il termometro di una incredibile dinamicità creativa, inedita in una terra così difficile e complessa come la nostra. Sono certo che tutti gli artisti materani sapranno essere accanto alla Amministrazione comunale in questo percorso difficile, ma esaltante, nel tentativo di costruire una candidatura coerente con la nostra identità e con la nostra storia. Nel frattempo voglio ufficialmente ringraziare la Regione Basilicata e il suo presidente, De Filippo, per aver offerto alla città questa straordinaria opera d’arte e per la continua attenzione che viene rivolta a Matera, a partire dall’ambito culturale e turistico.
Salvatore Adduce
Sindaco di Matera
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi