home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.870.848 visualizzazioni ]
29/11/2010 9.09.46 - Articolo letto 4393 volte

Tutti i risultati di A1 e A2

Pallavolo - volley Pallavolo - volley
Media voti: Tutti i risultati di A1 e A2 - Voti: 0
Prima giornata per la A1, la settima per la A2
di DANILO MAZZILLI
Italia
Serie A1 femminile
Prima giornata del 66.mo Campionato Italiano di pallavolo femminile nel segno delle sorprese. La Findomestic Volley Cup A1, dopo il ghiotto anticipo di ieri sera che ha visto la vittoria della Scavolini Pesaro per 3-1 sulla Riso Scotti Pavia (diretta su RaiSport2), oggiAggiungi un appuntamento per oggi ha vissuto una giornata davvero di grande volley. Il primo acuto è della Spes Conegliano che ha piegato al quinto set la Norda Foppapedretti Bergamo. Davanti alle telecamere di Sportube.tv, la formazione di Nesic ha mostrato i muscoli contro le campionesse d'Europa, autrici comunque di una prova soddisfacente. Zoppas Arena gremito e spettacolo in campo offerto di grandissimo livello. Alla fine 15-12 per le venete che conquistano i primi due punti della stagione, mentre per le orobiche dopo lo stop in Champions League arriva anche il primo dispiacere in campionato. Per Rabadzhieva e Turlea 44 punti in due. La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza compie la seconda impresa della giornata vincendo a domicilio in casa di un'Asystel Novara che non ha saputo capitalizzare il parziale vantaggio di 2-1. Emiliane, invece, che confermano quanto di buono avevano evidenziato in pre-campionato. Netta vittoria, intanto, per la Yamamay Busto Arsizio che espugna per 3-0 il PalaGrotte di Castellana Grotte, travolgendo una Florens ancora alla ricerca di un'intelaiatura di gioco. Vince e convince anche la LIU.JO Volley Modena che al suo debutto in A1 batte la Despar Perugia. Umbre, primo set a parte, sono apparse troppo rinunciatarie permettendo alle padrone di casa di imporre il proprio gioco. Anche per l'allenatore Sazzi, esordio nella massima serie 'bagnato' con un bel successo. Infine l'MC Carnaghi Villa Cortese trova tre punti preziosi contro una bella Chateau d'Ax Urbino. 3-1 il risultato finale per la squadra di Abbondanza, che ha sempre dato la sensazione di gestire al meglio l'incontro.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I risultati della prima giornata
Scavolini Pesaro-Riso Scotti Pavia 3-1 (22-25, 25-12, 25-20, 26-24)
MC-Carnaghi Villa Cortese-Chateau d'Ax Urbino Volley 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-20);
Spes Conegliano-Norda Foppapedretti Bergamo 3-2 (25-19, 20-25, 25-23, 23-25, 15-12);
LIU.JO Volley Modena-Despar Sirio Perugia 3-0 (25-23, 25-18, 25-18);
Florens Castellana Grotte-Yamamay Busto Arsizio 0-3 (16-25, 17-25, 19-25);
Asystel Volley Novara-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2-3 (22-25, 25-22, 25-11, 21-25, 8-15)

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - La classifica
Yamamay Busto Arsizio 3, LIU.JO Volley Modena 3, Scavolini Pesaro 3, MC-Carnaghi Villa Cortese 3, Spes Conegliano 2, Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 2, Asystel Volley Novara 1, Norda Foppapedretti Bergamo 1, Chateau d'Ax Urbino Volley 0, Riso Scotti Pavia 0, Despar Sirio Perugia 0, Florens Castellana Grotte 0.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1 - I tabellini della prima giornata
SPES CONEGLIANO - NORDA FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3-2
(25-17, 20-25, 25-23, 23-25, 15-12)
Conegliano: Rabadzhieva 24, Dirickx 8, Marinkovic 16, Turlea 20, Fiorin 2, Crozzolin 7, Tonon (L), Rossetto (L) 1, Benazzi 2, Serafin 12. NE: Sangiuliano, Martinuzzo. All. Nesic
Bergamo: Ortolani 16, Nucu 12, Signorile, Fanzini 13, Vasileva 2, Zambelli, Carrara (L) Bosetti 15, Arrighetti 13. NE: Lo Bianco, Piccinini, Merlo (L). All. Mazzanti. ARBITRI: Omero Satanassi - Monica Carrara. NOTE - durata set 25', 25', 27', 29', 16'; tot: 122'. Spes Conegliano: batture errate 14, Ace 4. Norda Foppapedretti Bergamo: battute errate 11, Ace 6.

FLORENS CASTELLANA GROTTE - YAMAMAY BUSTO A. 0-3 (16-25, 17-25, 19-25) - FLORENS CASTELLANA GROTTE: Galeotti, Moy 4, Caracuta 2, Okaka 3, Ravetta 8, Moretti 1, Menghi, Sirressi (L), Jontes 5, Ritschelova (L). Non entrati Minervini. All. Radogna. YAMAMAY BUSTO A.: Carocci (L), Havlickova 18, Meijners 12, Campanari 8, Serena 2, Crisanti 6, Havelkova 8. Non entrati Valeriano, Kim, Marcon, Bauer. All. Parisi. ARBITRI: Piana Rossella - Bartoloni Massimiliano. NOTE - durata set: 21', 23', 25'; tot: 69'. Florens Castellana Grotte: Battute errate 8, Ace 2. Yamamay Busto A.: Battute errate 10, Ace 4.


ASYSTEL VOLLEY NOVARA - REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 2-3 (22-25, 25-22, 25-11, 21-25, 8-15) - ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Paolini 7, Bechis 1, Barun 24, Barcellini 18, Nesovic 1, Veljkov 16, Zardo (L), Camera, Lombardo 1, Folie, Horvarth 12. Non entrati Sansonna. All. Caprara. REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Mazzocchi (L), Dall'ora 8, Dall'igna 2, Nicolini 25, Scarabelli 12, Kajalina 7, Tirozzi 16, Brussa. Non entrati Tanturli, Pizzasegola, Segalina, Borrelli, Carini, Catena. All. Chiappafreddo. ARBITRI: Puletti - Genna. NOTE - durata set: 26', 26', 20', 29', 15'; tot: 116'. ASYSTEL VOLLEY NOVARA: Battute errate 7, Ace 2. REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Battute errate 8, Ace 2.

LIU-JO MODENA - DESPAR PERUGIA 3-0 (25-23, 25-18, 25-18) - LIU-JO MODENA: Bacchi 14, Paris (L), Fernandinha 4, Paggi 7, Devetag, Matuszkova 13, Partenio, Harmotto 13, Secolo 8. Non entrati Guatelli, Ciabattoni, Balboni. All. Sazzi. DESPAR PERUGIA: Fateeva 4, Quaranta 9, Leggeri 5, Rykhliuk 12, Sacco (L), Arcangeli (L), Krivets 7, Popovic 4, Angeloni 3, Ihnatsiuk, Rondon 2. Non entrati Lukovic, Callegaro. All. Cuello. ARBITRI: Gini - Astengo. NOTE - durata set: 28', 23', 24'; tot: 75'. LIU-JO MODENA: Battute errate 5, Ace 3. DESPAR PERUGIA: Battute errate 10, Ace 0.

MC-CARNAGHI VILLA CORTESE - CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY 3-1 (25-17, 25-21, 22-25, 25-20) - MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Anzanello 15, Berg 3, Negrini 8, Cruz 10, Cardullo (L), Hodge 3, Aguero 17, Calloni 10, Bosetti. Non entrati Gioria, Lanzini, Kovakova. All. Abbondanza. CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Garzaro 11, Wilson 7, Dalia 1, Roani, Petrauskaite 18, Leonardi, Di 12, Jaline 1, Di 1, Renatinha 7. Non entrati Lapi. All. Salvagni. ARBITRI: Balboni - Cerquoni. NOTE - durata set: 24', 28', 26', 24'; tot: 102'. MC-CARNAGHI VILLA CORTESE: Battute errate 10, Ace 5. CHATEAU D'AX URBINO VOLLEY: Battute errate 13, Ace 1.

SCAVOLINI PESARO - RISO SCOTTI PAVIA 3-1 (22-25, 25-12, 25-20, 26-24) SCAVOLINI PESARO: Usic 20, De Gennaro (L), Saccomani 12, Manzano 13, Ferretti 4, Flier 12, Guiggi 10. Non entrate Olivotto, Mari, Usic, Pascucci. All. Tofoli. RISO SCOTTI PAVIA: Kano 1, Uceda 9, Biccheri 15, Frigo 9, Corna 7, Poma (L), Caroli 7, Cvetanovic 11. Non entrate Baciottini Barbara, Mastrilli, Gonzalez. All. Fresa. ARBITRI: Saltalippi, Gentile. NOTE - durata set: 27', 20', 21', 29'; tot: 97'.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1- Il prossimo turno
Sabato 4 dicembre ore 20.30 (diretta Rai Sport 1)
Chateau d'Ax Urbino Volley - Asystel Volley Novara
Domenica 5 dicembre ore 18.00
Riso Scotti Pavia - Spes Conegliano
Norda Foppapedretti Bergamo - LIU.JO Volley Modena
Despar Perugia - Florens Castellana Grotte
Yamamay Busto Arsizio - Scavolini Pesaro
Domenica 5 dicembre ore 20.30
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - MC-Carnaghi Villa Cortese

Serie A2 femminile
Continua senza soste la marcia inarrestabile della Cariparma SiGrade Parma anche nella settima giornata di andata della Findomestic Volley Cup. La squadra di Napolitano infatti stasera si è sbarazzata per 3-0 dell'RDM Pomezia Roma (9), infilando il settimo successo su sette partite, conquistando così il 21mo punto stagionale. Due set da manuale per la squadra ducale, mentre nel terzo Cella e compagne si sono imposte ai vantaggi per 31-29. Non molla al secondo posto il Chieri Volley Club (19) che con il 3-0 rifilato all'Icos Crema (11) fa sentire il fiato sul collo alla capolista. Piemontesi d'assalto in una match a senso unico. Torna al successo il Dahlia Tv Busnago (15) che ha sofferto piu' del previsto per avere ragione di una Infotel Forlì (3) mai doma. 3-0 il finale e romagnole da questa sera ultime della graduatoria. Sale al quarto posto con 14 punti l'Esse-ti Loreto che espugnando il campo della Cedat 85 San Vito per 3-1, coglie la quarta vittoria consecutiva. Per le ragazze di Pistola un momento di forma strepitoso e la conferma di puntare a recitare un ruolo da protagonista in questa stagione. Brindisine penultime con 4 punti, alla settima sconfitta su sette gare e casella delle vittorie ancora ferma a quota zero. Al quinto posto, in compagnia dell'Icos, sale la Lavoro.Doc Pontecagnano (11) che cede al tie-brek in casa della Biancoforno Santa Croce (8) al termine di una partite ricca di colpi di scena. Campane in crescita nelle ultime apparizioni, toscane al secondo tie-break vincente su tre.
Crolla la MasterGroup Pane di Matera (9) in casa della Frigorcarni Soverato (6). Partita dominata in lungo e in largo dalle calabresi che così interrompono la striscia negativa di cinque sconfitte consecutive, abbandonando di fatto l'ultimo posto in classifica. Colpaccio del Verona Volley Femminile che batte per 3-0 il quotato Banca Reale Yoyogurt Giaveno (8) e compie un bel balzo in avanti. La squadra di Guidetti partita dopo partita gioca una pallavolo di grande spessore. Beretta ancora una volta protagonista in cabina regia, e shopova a fare la differenza in attacco.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - I risultati della settima giornata
DAHLIA TV BUSNAGO - INFOTEL FORLì 3-0 (25-19, 25-23, 27-25) - DAHLIA TV BUSNAGO: D'agostino, Garcia 22, Franco 9, Garcia 11, Zuccollo, Brognoli (L), Bonetti 8, Labate 11, Giovannini. Non entrati Bruno, Bottaini, Demichelis. All. Delmati. INFOTEL FORLì: Moretti, Salvia, Poli 9, Kovacic, Caponi 13, Nosekova 6, Boscoscuro, Assirelli 5, Masotti 10, Muri. Non entrati Laghi, Wittock. All. Medri. ARBITRI: Pristerà - Falivene. NOTE - durata set: 23', 26', 29'; tot: 78'. Dahalia Tv Busnago: Battute errate 14, Ace 4. Infotel Forlì: Battute errate 6, Ace 5.

CARIPARMA SIGRADE PARMA - RDM POMEZIA ROMA 3-0 (25-20, 25-18, 31-29) - CARIPARMA SIGRADE PARMA: Conti 14, Musti De Gennaro 11, Pincerato 3, Gibertini (L), Grizzo 2, Conti, Cella 13, Napolitano 16, Brusegan 7. Non entrati Martini, Romanò, Montani. All. Napolitano. RDM POMEZIA ROMA: Bragaglia 10, Ruzzini, Corjeutano 11, Fanella 10, Casillo 4, Zanin 2, Do Carmo Braga 21, Krasteva (L). Non entrati Scarpellino, Baldini, Chihab. All. Cristofani. ARBITRI: Zingoni - Luciani. NOTE - durata set: 26', 23', 34'; tot: 83'. Cariparma SiGrade Parma: Battute errate 4, Ace 6. RDM Pomezia Roma: Battute errate 4, Ace 2.

BIANCOFORNO SANTA CROCE - LAVORO.DOC PONTECAGNANO 3-2 (25-21, 19-25, 25-20, 29-31, 15-11) - BIANCOFORNO SANTA CROCE: Zanolla 12, Fidanzi 1, Lotti, Giovannelli 14, Percan 13, Castellano, Swiderek 4, Secco 1, Elli 15, Puerari (L), Soraia Neudil 27. Non entrati Cosci. All. Baraldi. LAVORO.DOC PONTECAGNANO: Passaro, Nardini 14, Astarita 10, Lo, Zanotti 7, Petrucci 6, Nagy 36, Kucerova 18, Zilio (L). Non entrati Sibilia, Panucci, Sorrentino. All. Marasciulo. ARBITRI: Zavater - Pozzi. NOTE - durata set: 24', 25', 26', 36', 17'; tot: 128'. Biancoforno Santa Croce: Battute errate 8, Ace 3. Lavoro.Doc Pontecagnano: Battute errate 14, Ace 2.
FRIGORCARNI SOVERATO - MASTERGROUP PANE DI MATERA 3-0 (25-18, 25-19, 25-18) - FRIGORCARNI SOVERATO: Ballarini (L), Della, Bottiglione 3, Scilì, Capuano 9, Spaccarotella, Bokan 19, Peluso 3, Vanni 6, Tsekova 17. Non entrati Rubini. All. Montemurro. MASTERGROUP PANE DI MATERA: Liguori 5, Cacciapaglia (L), Masino 3, Romanò 7, Montemurro 1, Donà 10, Matthes 5, Mazzulla 3, Blunda, Marulli 7. Non entrati Biamonte, Caricato. All. D'onghia. ARBITRI: Bernobich - Chimento. NOTE - durata set: 27', 26', 26'; tot: 79'. Frigorcarni Soverato: Battute errate 7, Ace 2. MasterGroup Pane di Matera: Battute errate 8, Ace 1.

CEDAT 85 SAN VITO - ESSE-TI LORETO 1-3 (27-25, 22-25, 21-25, 17-25) - CEDAT 85 SAN VITO: Kohler 5, Travaglini 5, Rourke 19, Floro 5, Angelova 1, Fanelli 15, Aricò 9, Caputo, Scillia (L), Benato, De 1. Non entrati Beattie. All. Lo. ESSE-TI LORETO: Mastrodicasa 6, Agostinetto 1, Alicino (L), Cibele 26, Giuliodori 8, Vallese (L), Santini 19, Piattella, Ferranti 1, Voronina 11. Non entrati Orazi, Pietrelli. All. Pistola. ARBITRI: Valeriani Silvano - Perdisci Alessandro. NOTE - durata set: 29', 27', 30', 26'; tot: 0'. Cedat 85 San Vito: Battute errate 8, Ace 5. Esse-Ti Loreto: Battute errate 11, Ace 3.

CHIERI VOLLEY CLUB - ICOS CREMA 3-0 (25-14, 25-18, 25-19) - CHIERI VOLLEY CLUB: Corvese 6, Borgogno 14, Zetova 17, Giogoli 4, Arimattei 5, Sorokaite 14, Borri (L). Non entrati Mautino, Colombi, La, Zauri. All. Beltrami. ICOS CREMA: Luciani 7, Picco, Drozina 3, Togut 13, Filipovics 5, Molinengo (L), Cagninelli, Marc 2, Fratoni 5. Non entrati Pisani, De, Sghedoni. All. Barbieri. ARBITRI: Orpianesi Pierluigi - Zingaro Marco. NOTE - durata set: 21', 24', 24'; tot: 0'. Chieri Volley Club: Battute errate 8, Ace 3. Icos Crema: Battute errate 3, Ace 1.

VERONA VOLLEY FEMMINILE - BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 3-0 (25-22, 25-20, 25-20) - VERONA VOLLEY FEMMINILE: Stacchiotti 4, Arioli 12, Gentili 5, Crepaldi 13, Marcone, Alberti (L), Beretta 4, Moschini (L), Shopova 13. Non entrati Magnelli, Rossini, Trabucchi, Castiglione. All. Guidetti. BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO: Rocci 1, Renzi 5, Midriano 1, Dametto (L), Cardani (L), Glod 15, Pinedo 16, Zamora 1, Moncada, Malvestito 3. Non entrati Guglielmetti, Miola, Sofronova. All. Amendola. ARBITRI: Lot Dominga - Contini Giovanni. NOTE - durata set: 27', 28', 27'; tot: 0'. Verona Volley Femminile: Battute errate 7, Ace 2. Banca Reale Yoyogurt Giaveno: Battute errate 7, Ace 2.

FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A2 - Il prossimo turno
Domenica 12 dicembre ore 18.00
Frigorcarni Soverato - Cariparma SiGrade Parma
Chieri Volley Club - Lavoro.Doc Pontecagnano
Dahlia Tv Busnago - Icos Crema
Biancoforno Santa Croce - MasterGroup Pane di Matera
Esse-ti Loreto - Banca Reale Yoyogurt Giaveno
Cedat 85 San Vito - RDM Pomezia Roma
Verona Volley Femminile - Infotel Forlì




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi