home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.699.922 visualizzazioni ]
20/11/2010 15.27.43 - Articolo letto 4631 volte

MANOVRA DI ASSESTAMENTO DI FINE ANNO

COMUNE DI MATERA COMUNE DI MATERA
Media voti: MANOVRA DI ASSESTAMENTO DI FINE ANNO - Voti: 0
Lavoro, servizi e qualità urbana le priorità della Giunta Comunale
di GIANNI CELLURA
Matera "La gestione parsimoniosa dei primi duecento giorni di amministrazione ci ha consentito di recuperare risorse per una manovra espansiva che dia ossigeno all’economia e per la risoluzione di alcuni annosi problemi. Si tratta di una piccola manovra di assestamento del bilancio 2010 approvata dalla Giunta comunale e che sarà sottoposta alla valutazione del Consiglio comunale". Lo hanno detto il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, e l’assessore al bilancio, Rocco Rivelli, nel presentare la manovra che metterà in campo, nel brevissimo tempo, misure per la riqualificazione di parti importanti della città e per realizzare alcune opere urgenti finalizzate a migliorare la qualità della vita dei cittadini.
"I risparmi - ha continuato Adduce - ci consentiranno di rendere decorose alcune aree verdi della città particolarmente trascurate occupando per il prossimo mese circa 50 operai disoccupati che saranno assunti rigorosamente tramite Ufficio di collocamento". L'investimento complessivo sarà di circa 117 mila euro.
"La prima operazione, doverosa, - ha aggiunto il sindaco – ha richiesto l’aggiustamento della previsione di alcuni capitoli del bilancio preventivo 2010, come ad esempio quello delle assicurazioni generali, incrementato di 70 mila euro, o per la gestione degli asili nido, e persino per il contributo alle spese per la Festa della Bruna".
"Così come non mancano alcune spese obbligatorie, completamente non previste nel bilancio 2010, come il fitto per i locali di ricovero dei mezzi della nettezza urbana che costa al Comune circa 85 mila euro".
Una parte della manovra ha riguardato l’utilizzo dell’avanzo di amministrazione. Adduce in particolare ha sottolineato che 1 milione e 100 mila euro saranno destinati ad investimenti in vari campi dalle politiche sociali, al turismo, alle infrastrutture, alla riqualificazione urbana. A questa cifra si aggiungono 600 mila euro "che ci consentiranno di dare certezze alla manovra finanziaria per  il riconoscimento dei debiti fuori bilancio già all’attenzione del Consiglio comunale. La manovra sull’avanzo è stata costruita con criteri prudenziali. Infatti viene mantenuto un accantonamento di circa un milione e 800 mila euro che ci consentirà di affrontare meglio il 2011 in modo da mettere il Comune di Matera al riparo da effetti pesanti previsti dalla manovra di luglio del Governo nazionale che comporteranno una riduzione di trasferimenti al Comune di Matera per 30 euro per ogni abitante".
“La manovra, ha proseguito Adduce, ci consente inoltre di aumentare le ore lavorative ai dipendenti comunali a tempo parziale (ex LSU) per avvicinare le loro prestazioni ed i loro stipendi a quelle di tutti gli altri lavoratori comunali”.
Non meno importanti le risorse, 100 mila euro, destinate a chiudere l’annoso capitolo della rendicontazione alla Regione Basilicata delle opere finanziate con il PISU 2000/2006. In questo modo potranno essere pagati gli stati di avanzamento alle imprese e gli onorari ai liberi professionisti.
Per Adduce, insomma, "con questa piccola manovra di fine anno, oltre a dare fiato alle imprese locali ed a riqualificare alcune parti della città, dai Sassi al piano, le casse comunali potranno affrontare il futuro con meno incertezze, con quel che significa in termini di garanzia per i servizi da offrire ai cittadini".
 
 
Matera 20 novembre 2010
 
Alcuni degli investimenti aggiuntivi previsti nella manovra:
 
130 mila euro per lavori di riqualificazione di via Casalnuovo
270 mila euro per opere varie di urbanizzazione
80 mila euro per manutenzione straordinaria plessi scolastici
80 mila euro per lavori stradali quartiere Acquarium
70 mila euro per lavori di somma urgenza a tutela incolumità pubblica nei Sassi
50 mila euro per manutenzione piani viabili rioni Sassi
80 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria impianti sportivi
300 mila euro per pubblica illuminazione
50 mila euro per villa comunale e parchi urbani
130 mila euro per lavori di manutenzione palazzo di giustizia
70 mila euro per progetti sulla dispersione scolastica
60 mila euro per interventi nel campo del turismo
36 mila euro per incarichi professionali
30 mila euro per rete fognaria e impianti idrici
30 mila euro per gestione asili nido
50 mila euro per ampliamento canile
60 mila euro per servizi alle fasce deboli
70 mila euro per sportello immigrazione
11 mila euro per contributi talassemici e nefropatici
30 mila euro per acquisto arredi nelle scuole
80 mila euro per acquisizione programmi cartografia e aerofotogrammetria per Piano strutturale
70 mila euro per lavori nei locali di servizio personale comunale del Verde
41 mila euro per attrezzature uffici comunali
12 mila euro per costruzione cappelle, loculi e cippi
 
 
 
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi