home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.334.503 visualizzazioni ]
18/11/2010 10.28.55 - Articolo letto 4623 volte

Lo sguardo del falco in musica

Lo sguardo di un grillaio Lo sguardo di un grillaio
Media voti: Lo sguardo del falco in musica - Voti: 0
Presentato un interessante progetto di valorizzazione della murgia
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Un progetto di visioni sull’habitat rupestre che diventano musica. E’ questio, in sintesi, il progetto “Lo sguardo di un grillaio” presentato ieri da Gigi Esposito, presidente dell’Onyx, e da Oscar del Barba che ha arrangiato i brani e che dirigerà la formazione. Musiche originali arrangiate e elaborate sulla tradizione popolare lucana, immagini rielaborate da un videoperformer e un’orchestra composta da 19 elementi che esordisce sul palcoscenico dell’Auditorium domani con ingresso gratuito. 
“Il progetto diventerà un dvd –ha detto Esposito- il terzo prodotto dall’Onyx Jazz club, che contribuisce a completare un percorso che riserva particolare attenzione al territorio. Grazie a Massimo Ottoni lo spettacolo conterà anche su una particolare manipolazione della sabbia che si aggiungerà alle immagini viste dall’alto con gli occhi di un falco grillaio che sorvola il territorio”. 
Il progetto, nato da un’idea di Onyx e Fondazione Zetema e finanziato dalla Fondazione per il Sud è, secondo Raffaello De Ruggieri presidente di Zetema “Originale, unico ed esplosivo”. “Per questo abbiamo deciso di finanziarlo –ha sottolineato- perché siamo convinti che a Matera servano produzioni originali. E’ troppo facile fare cultura acquistando dall’esterno; difficile è, invece, produrre cultura. Se Matera vuol puntare sulla candidatura a capitale europea della cultura nel 2019, non possiamo essere una decalcomania di altre iniziative. Il volo del falco grillaio seguirà il percorso dell’habitat rupestre che parte dai dipinti fatti con le dita 10 mila anni prima di Cristo a Filiano in un arco temporale straordinario”. Per garantire una promozione di qualità ed adeguata, il presidente di Zetema ha lanciato anche la proposta di organizzare un festival delle produzioni locali. Al concerto parteciperanno, come ospiti, Gian Luigi Trovesi e Giacomo Desiante. 
«Siamo molto soddisfatti – ha spiegato Gigi Esposito – perché Trovasi mancava da tempo da Matera. Credo che questa produzione possa entrare a pieno titolo fra quelle che anche in rassegne specializzate possono rappresentare il nostro territorio” 
Matera e la sua gente hanno ispirato Oscar Del Barba, docente di jazz al Conservatorio di Matera e compositore dei brani che verranno eseguiti dal vivo domani sera. “Da tre anni –ha spiegato Del Barba- insegno a Matera e ho imparato a conoscere i materani. In questa esperienza mi ha aiutato molto anche Clemente Giusto, della classe di chitarra. Ho dato vita a musiche che hanno risentito di influenze etniche con ritmi di derivazione popolare”.
“Lavoreremo su nuovi progetti – ha aggiunto Gigi Esposito – perché non vogliamo che l’esperienza dell’Orchestra della Murgia non vada persa e crediamo che possa essere portata in giro come elemento di promozione del territorio. Magari qualcuno dei musicisti che la compongono potrebbe ottenere, in futuro, il marchio Ijt, il bollino di qualità che l’Onyx, da quattro anni assegna a produzioni originali lucane”.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi