home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.819.955 visualizzazioni ]
17/11/2010 14.44.33 - Articolo letto 5560 volte

Consiglio Comunale di Pisticci

Stemma Comune di Pisticci Stemma Comune di Pisticci
Media voti: Consiglio Comunale di Pisticci - Voti: 0
MODIFICHE AL REGOLAMENTO COSAP ,LA RAZIONALIZZAZIONE DELLE AREE DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI. QUESTIONI URBANISTICHE
di GIANNI CELLURA
Pisticci Il Consiglio Comunale di Pisticci, in apertura della seduta tenutasi ieri nella delegazione comunale di Marconia, ha votato (12 favorevoli e 3 astenuti) la presa d’atto del regolamento sulla razionalizzazione ed ammodernamento delle rete comunale di distribuzione carburanti che, come ha spiegato il Sindaco Michele Leone, è una variante allo strumento urbanistico e dovrà andare in conferenza di pianificazione. Per snellire la procedura, tuttavia, la questione sarà trattata a parte rispetto alla conferenza di pianificazione relativa all’intero Regolamento Urbanistico che, sempre in base alle anticipazioni del primo cittadino, è stata indetta per il prossimo 13 gennaio.
Sull’argomento ha relazionato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni D’Onofrio .“ Il Comune – ha spiegato D’Onofrio – è chiamato a stabilire quali sono le caratteristiche che le aree per l’insediamento e il miglioramento della rete carburanti devono rispettare per la loro razionalizzazione, stabilendo ad esempio i criteri in relazione alle dimensioni e distanze minime nonché alla possibilità di aggiungere servizi di tipo ricettivo. Per le attività già esistenti non ci sono incompatibilità assolute rispetto alle nuove norme, a cui sarà pertanto possibile adeguarsi”.
Approvate, subito dopo, alcune modifiche ed integrazioni al regolamento comunale per la disciplina del pagamento Cosap (Canone per l'occupazione permanente di spazi e aree pubbliche). Nella sua relazione, l’Assessore alle Attività Produttive, Domenico Cammisa, ha spiegato che, grazie a queste modifiche, “sarà possibile dare soluzione all’annoso problema dei pagamenti dei posteggi sulle aree pubblichi nei mercati”. Allo stato attuale, infatti, molti concessionari non sono in regola con i pagamenti del canone, nonostante una riduzione delle tariffe operata dall’Amministrazione comunale nel 2008. Con le modifiche, approvate con 12 voti favorevoli e 3 astenuti, viene di fatto istituito, ha aggiunto Cammisa, “un piano di rientro dai debiti a medio termine, attraverso una rateizzazione del pregresso a 36 mesi, garantito da una polizza fideiussoria”. “In tal modo – ha concluso il Sindaco - si creano le condizioni affinché il Comune recuperi le somme dovute, senza strozzare gli imprenditori”.
L’assemblea ha poi preso atto delle comunicazioni pervenute alla presidenza del Consiglio da parte dei gruppi consiliari in relazione alle Commissioni permanenti. Il quadro si completerà con le comunicazioni ancora mancanti. Ma Pdl e Fli hanno fatto sapere di non voler prendere parte alle sedute delle Commissioni.
Su richiesta del consigliere Rocco Grieco si è discusso, al quinto punto inserito nell’o.d.g., del Piano Strutturale Comunale anche in relazione al ruolo dell’equipe di pianificatori guidata dal professor Piroddi ed ai costi delle loro prestazioni professionali, nonché in considerazione del fatto che Regolamento Urbanistico, già trattato dal Consiglio, e Piano strutturale, andrebbero approvati contestualmente.
Il Sindaco Leone ha colto l’occasione per rispondere e ribadire dei concetti già espressi. Le spese per l’equipe di Piroddi, in questi dieci anni, ammontano a circa 110 mila euro, mentre il Regolamento Urbanistico è stato approvato con priorità perché, come ha detto Leone, “la legge prevede che i Comuni che ne sono sprovvisti o non hanno ancora convocato la conferenza di pianificazione, non possono rilasciare i permessi a costruire, da tempo bloccati a Pisticci e finalmente sbloccati dallo scorso settembre, proprio in seguito al voto consiliare sul Regolamento, che adesso andrà discusso nella conferenza di pianificazione indetta per il prossimo 13 gennaio”.
Leone ha anche ribadito che il rapporto con l’equipe del professor Piroddi è da ritenere concluso sia per il Regolamento Urbanistico che per il Piano Strutturale Comunale. Sarà ancora il Consiglio a dire l’ultima parola in merito alla più corretta visione di sviluppo della città.
Rinviato, infine, il punto relativo alla situazione del villaggio ex Club Med su richiesta del Sindaco che ha proposto di trattare l’argomento in un Consiglio dedicato esclusivamente a questo argomento ed alla presenza di rappresentanti delle società proprietarie del complesso situato a marina di Pisticci.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi