home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.525.207 visualizzazioni ]
16/11/2010 20.43.05 - Articolo letto 4753 volte

Il punto dopo la quinta giornata, con il Mercato dell'oro a quota 7

MATERA MURA POTENZA MATERA MURA POTENZA
Media voti: Il punto dopo la quinta giornata, con il Mercato dell'oro a quota 7 - Voti: 0
Poche sorprese per gli addetti ai lavori
di DANILO MAZZILLI
Matera La quinta giornata di campionato ha sostanzialmente confermato quanto atteso da tutti gli addetti ai lavori. L’incontro tra Solleone Gioia del Colle e MSC Sorrento è terminato con un successo a favore dei campani in terra pugliese per 3 a 1, la Medicalcenter Potenza ha confermato le sue ambizioni andando a vincere sul campo del Giotto Casoria per 3 a 0, Il Molfetta ha vinto in terra laziale contro il Club Italia con un perentorio 3 a 0, il Castellana Catania ha vinto con un secco 3 a 0 contro il Mymamy Reggio Calabria ed il Mercato dell’Oro Matera, ancora senza il determinante contributo del capitano Suglia, ha vinto contro la Galeno Chieti per 3 a 1. Una menzione a parte meritano i due incontri importanti della quinta giornata: la vittoria sofferta del Caffè Aiello Corigliano sul forte CiesseBrolo, vinto dai calabresi per 3 a 2, e la inaspettata vittoria, almeno nei numeri, della Sidigas Atripalda in casa della Sieco Service Ortona per 3 a 0.
Alla luce dei risultati delle prime cinque giornate è possibile desumere che questo campionato difficilmente vedrà una formazione prevalere su tutte le altre. Ci sono alcune formazioni che sono già emerse rispetto alle altre, ma, per una ragione o per un’altra, non in maniera evidente. Oltretutto le squadre incontrate da alcune formazioni attualmente nei primi posti  non rappresentano sicuramente di test importanti per poter dire quale è il vero valore dei sestetti. Prendiamo per esempio il Molfetta ed il Brolo, le squadre incontrate da queste due formazioni non hanno rappresentato un test significativo per poter valutare le loro reali ambizioni. Infatti su cinque partite tre sono  avvenute contro formazioni che occupano gli ultimi posti in classifica. Certamente più significativi sono stati gli incontri disputati  dall’Atripalda, dal Corigliano e dal Potenza, quest’ultima però partita malissimo con due sconfitte consecutive. Una menzione a parte merita il Matera che dopo la prima giornata ha dovuto fare a meno del forte Suglia. Probabilmente per poterne valutare la reale competitività bisognerà attendere il rientro del suo giocatore più rappresentativo assieme a Matheus . Sembrano essere un gradino inferiore alle squadre sopra descritte l’Ortona, il Reggio Calabria, il Chieti, il Sorrento ed  il Catania. Gli ultimi posti della graduatoria sono, invece, un po’ più definiti. Squadre come il Club Italia, il Gioia del Colle ed il Casoria non sembra che abbiano la qualità per poter competere contro le altre formazioni del campionato. Naturalmente il campionato è ancora lungo e può bastare un infortunio per stravolgere completamente risultati e classifiche. Non ci resta che attendere e godere lo spettacolo che questo campionato di B1 offre ogni fine settimana agli spettatori.

Fonte: www.pallavolomatera.it



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi