home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.690.467 visualizzazioni ]
13/11/2010 11.17.51 - Articolo letto 5503 volte

“Non appena saremo al completo di sicuro potremo dire la nostra”

Alberto Niero Alberto Niero
Media voti: “Non appena saremo al completo di sicuro potremo dire la nostra” - Voti: 0
Intervista ad Alberto Niero, palleggiatore del Mercato dell'Oro
di DANILO MAZZILLI
Matera Vi proponiamo l’intervista al regista del Mercato dell’oro, Alberto Niero.

Alberto, parlaci della tua carriera
Ho iniziato a giocare all’età di 10 anni a Martellago, il paese dove risiedo tutt’ora. A 14 anni arriva la chiamata della Sisley Treviso per un provino e da lì iniziano per me sei bellissimi anni nelle giovanili Orogranata coronati con 2 scudetti Under20, uno scudetto Under17 e una Supercoppa Italiana con la prima squadra. Nell’estate 2005 sono passato al Volley Potentino MC dove ho disputato 2 campionati di B1, nel 2007 poi a Catania per l’esordio in A2, l’anno successivo sono passato a Gioia del Colle in A2 dove ho disputato 2 stagioni. Nel 2010 l’approdo alla Pallavolo Matera.

Un pregio ed un difetto di Alberto fuori dal campo?
Ho solo pregi…scherzo dai! Fuori dal campo sono una persona molto semplice, amo la tranquillità. Sono anche molto pigro e riservato quindi agli occhi di qualcuno posso sembrare un po’ freddo e distaccato, ma in realtà non lo sono affatto.

Qual è stata la stagione più bella?
Fortunatamente stagioni belle ne ho avute più di qualcuna, anche se il primo anno di Gioia del Colle difficilmente lo scorderò. E’ stata un’annata particolarmente positiva, durante l’anno si creò un gruppo stupendo che fu in grado di conquistare sia la finale di Coppa Italia sia la finale dei play off.

Un compagno di squadra ed un allenatore a cui sei legato particolarmente?
In questi anni ho legato molto con alcuni ragazzi conosciuti in palestra ma non mi sento di fare un nome in particolare perché ognuno di loro per me è stato importante e continuerà ad esserlo nel corso degli anni. Per quanto riguarda gli allenatori sono molto legato a Michele Zanin e Renato Barbon che ai tempi delle giovanili sono stati i primi a credere in me.

Parlaci del tuo ruolo in campo
Fin da piccolo ho sempre pensato che il ruolo dell’alzatore sia il più difficile ma allo stesso tempo il più importante e più gratificante. L’alzatore è il regista della squadra, colui che dirige il gioco e che prende le decisioni più importanti nell’arco dell’intero match.

Come ti stai trovando a Matera?
A Matera mi sto trovando molto bene. Già l’avevo visitata in passato e posso sicuramente affermare che è una delle città più belle in cui ho vissuto

Alberto, in merito al campionato, che idea ti sei fatto del livello di questa stagione che è appena iniziata?
Quest’anno il livello del campionato è particolarmente alto. Non c’è nulla di scontato, ci sono almeno 6-7 squadre che ambiscono al salto di categoria e soprattutto non ci sono squadre “materasso”. Di conseguenza ogni partita è una battaglia, si può vincere e perdere con chiunque.

Che giudizio dai al gruppo che il presidente Tulliani ha formato quest’anno?
La nostra squadra è un mix di gente esperta e di giovani di belle speranze che per la prima volta affronta un campionato così importante. Dare un giudizio ora mi sembra un po’ azzardato visto che siamo ancora agli inizi, di sicuro c’è molto affiatamento tra di noi e la voglia di far bene di certo non manca. Il campo dirà il resto.

È possibile capire a cosa può ambire il Mercato dell’oro in questa stagione?
Il campionato non è iniziato nel migliore dei modi. Qualche infortunio di troppo e un calendario non certo favorevole ci hanno penalizzato in questo primo scorcio di campionato. Non appena saremo al completo di sicuro potremo dire la nostra.

Fai un appello ai materani a sostenere il Mercato dell’oro.
Nonostante il momento non troppo positivo continuate a sostenerci perché sono sicuro che presto sapremo ripagarvi con grandi soddisfazioni.

Danilo Mazzilli




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi