home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.356.283 visualizzazioni ]
11/11/2010 10.55.55 - Articolo letto 6850 volte

1a EDIZIONE DEL CONCORSO DI POESIA E SAGGISTICA

Carabinieri che donano il sangue Carabinieri che donano il sangue
Filippo Merlino Filippo Merlino
Media voti: 1a EDIZIONE DEL CONCORSO DI POESIA E SAGGISTICA - Voti: 0
Filippo Merlino e la strage di Nassiryah ricordati con “FILIPPO UNO DI NOI”
di GIOVANNI SPADAFINO
Matera Non basta depositare una corona di alloro per ricordare il sacrificio dei 19 eroi di Nassiryah che hanno perso la vita in Iraq nel  2003, la Fidas Basilicata ed il Comando Legione Carabinieri Basilicata hanno recentemente indetto la prima edizione del concorso di Poesia e Saggistica denominato “Filippo uno di Noi” per ricordare il nostro eroe Lucano, Filippo Merlino. Si uno di noi, un uomo dal cuore d’oro dedito alla famiglia e all’impegno per difendere la sicurezza e la pace. Lo stesso obiettivo che perseguono i donatori di sangue per garantire sicurezza trasfusionale e pace a quanti sono bisognosi di terapia trasfusionale. Lo stesso impegno per promuovere quello che per Fidas Basilicata è diventato più che uno slogan, un impegno: “Il sangue meglio donarlo che versarlo”.
Nel giorno del ricordo della strage, il pensiero torna al nostro corregionale. Il maresciallo  Filippo Merlino aveva 46 anni, nativo di Sant’Arcangelo, era Comandante della stazione di Viadana, nel mantovano. Prima  della missione Antica Babilonia in Iraq aveva avuto esperienze all’estero presso la squadra di sicurezza dell'ambasciata italiana a Mosca; nel 1999 era stato impegnato a Durazzo, in Albania, e nel 2000 e 2002 era in missione a Pristina, nel Kosovo.  Con la partecipazione alla missione "Antica Babilonia", un'operazione militare con base principale a Nassiriya e con finalità di peacekeeping (mantenimento e salvaguardia della pace), Filippo Merlino e  gli altri caduti di Nassiryah hanno suscitato commozione all’intera Nazione.
Un gruppo di carabinieri-donatori di sangue della Fidas operante in Basilicata ha voluto intitolare proprio a “Filippo MERLINO” la sezione donatori per conservare memoria di chi ha perso la vita nell’adempimento del dovere. Ogni anno, in occasione dell’anniversario della strage di Nassityah  e della Festa dell’Arma, promuove una raccolta straordinaria di sangue che giunge quest’anno alla 7° giornata. Un impegno che fa onore a chi difende la sicurezza e la legalità e contribuisce col gesto della donazione a promuovere la cultura della solidarietà. Da quest’anno una nuova iniziativa: il concorso di poesia e narrativa.
Il concorso è aperto a tutti gli studenti delle  scuole secondarie di primo e secondo grado ed è incentrato sui temi dell’eroismo, del coraggio,  della solidarietà,  del dono e della Pace. Le finalità concorsuali sono state condivise dal Generale di Brigata Mauro CIPOLLETTA Comandante della Legione Carabinieri Basilicata che in un recente incontro con il Presidente della Fidas Basilicata prof. Paolo ETTORRE, ha auspicato una massiccia adesione sia per evidenziare nuovi talenti nella poesia e nella saggistica e sia per invitare i giovani ad una maggiore consapevolezza delle tematiche concorsuali. Il Generale ha posto l’accento sulla diffusa e generalizzata disaffezione dei giovani dal mondo della solidarietà e della perdita di valori come il coraggio e l’eroismo che spesso lasciano il posto a falsi miti ed ingannevoli chimere. L’invito è rivolto ai giovani studenti e a familiari di operatori delle forze dell’ordine.
Il presidente della Fidas Basilicata ritiene che il concorso sia un buon veicolo per far conoscere un’associazione di volontariato che da oltre 30 anni si prodiga in Basilicata, con le sue 21 sezioni e i 5 gruppi,  per sopperire alle sempre crescenti necessità di raccolta di sangue e emoderivati nell’ambito regionale e  più in generale a concorrere al fabbisogno e all’autosufficienza nazionale in tema di raccolta associativa.
Un’autorevole commissione, composta da esperti dell’Arma dei Carabinieri, della Fidas, della Direzione Regionale per l’Istruzione e da esperti in comunicazione e letteratura, valuterà poesie e testi presentati che saranno premiati nell’ambito della Festa dell’Arma dei Carabinieri in Potenza il 5 giugno 2011.
Ulteriori notizie a riguardo del concorso saranno a breve riportate sul sito della Fidas Basilicata all’indirizzo www.fidas.basilicata.it in una sezione dedicata dalla quale si potrà scaricare il bando e la modulistica di iscrizione.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi