home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.075.809 visualizzazioni ]
06/11/2010 15.32.06 - Articolo letto 4800 volte

Il design fattore di sviluppo per l'imbottito materano

Mim design district (foto Martemix) Mim design district (foto Martemix)
Media voti: Il design fattore di sviluppo per l'imbottito materano - Voti: 0
Il primo passo di questa exit strategy è il progetto MIM Design District presentato ieri
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Il design insieme all’eccellenza distintiva del “Made in Italy” rappresentano le risposte che il Distretto del mobile imbottito di Matera intende attuare per fronteggiare la crisi. Il primo passo di questa exit strategy è il progetto MIM Design District presentato ieri in Mediateca a Matera.  L’obiettivo è quello di costruire una nuova identità del Distretto, identificandolo come un centro di vitalità creativa, ricerca e cultura del progetto per individuare nuove opportunità di mercato. Per questo il MIM punta a coinvolgere  progettisti, imprenditori ed operatori del Distretto in un processo di condivisione in cui il design risulta strategico, sia come strumento di innovazione di prodotto, capace di indirizzare, influenzare, creare stili di vita e bisogni, che come elemento di innovazione di processo, di diversificazione della produzione in risposta ai cambiamenti del mercato. “Siamo partiti dall’idea di ribaltare il concetto di distretto –sostiene Paolo Rigamonti, direttore artistico del MIM- da intendere non solo come polo produttivo ma soprattutto come un nucleo di intelligenza. Un luogo di produzione di idee, un contenitore di creatività ed energia che vuole radicarsi sul territorio e contaminarlo”. I partner per attuare il progetto sono di tutto rispetto: il Consorzio Poli.Design del Politecnico di Milano, l’agenzia di consulenza internazionale Arthur D. Little, Proàgo (Lecce) e Graficom di Matera che cura la comunicazione. Il professor Arturo Dell’Acqua Bellavitis, ordinario di Disegno industriale al Politecnico di Milano ha sottolineato “l’importanza di poter lavorare in una realtà produttiva stimolante come quella materana, diversa da quella brianzola”. “Mettere a confronto le due realtà produttive sul tema del progetto – ha aggiunto- sarà una proficua contaminazione che servirà a porre le basi di un progetto più ampio di collaborazione per il rinnovamento e il rilancio del Distretto”. Consolidare una cultura del design quale strumento di innovazione per la competitività delle imprese servirà a recuperare competitività per concorrere sul mercato globale. Dell’Acqua Bellavitis ha annunciato anche di aver già attivato un interscambio tra i propri corsi di design e le attività del MIM per impollinare le due realtà sul tema del progetto. Gli input progettuali che il MIM vuole lanciare, tra cui il divano low cost, saranno da stimolo per la nascita di idee innovative da trasferire al comparto dell'imbottito materano, con il contributo degli artigiani e degli imprenditori locali. “Questo laboratorio creativo – ha detto Tito di Maggio, presidente del distretto del Mobile imbottito - è una risposta concreta alla crisi. Visto che non possiamo più competere sul prezzo, dobbiamo puntare sull’esclusività del Made in Italy. E questa è l’occasione migliore per riqualificare il prodotto puntando sul design”. Il progetto fortemente voluto dal Distretto materano ha trovato una sponda nella Regione Basilicata che l’ha finanziato attraverso Sviluppo Basilicata che ne ha curato l’organizzazione. L’assessore regionale alle attività Produttive, Erminio Restaino, ha assicurato il supporto finanziario dell’ente pubblico per costituire a Matera una vera e propria scuola del design.
Giovanni Martemucci
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi