home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.853.101 visualizzazioni ]
05/11/2010 10.23.31 - Articolo letto 7995 volte

Avviso Pubblico Val Basento – Matera

Media voti: Avviso Pubblico Val Basento – Matera - Voti: 0
L’API di Matera chiede il rispetto dei termini per la presentazione della documentazione
Matera Per consentire lo scorrimento della graduatoria a beneficio di chi ha una reale intenzione di realizzare l’investimento, chiediamo il rispetto dei termini di consegna della documentazione, 60 giorni scaduti da tempo e prorogati dalla Regione sine die.
Il presidente dell’API di Matera, Vito Gravela, ha inviato una nota al presidente De Filippo e all’assessore alle Attività produttive Restaino per esprimere rammarico e perplessità per la situazione creatasi nel procedimento di valutazione dei progetti esecutivi presentati da parte dei soggetti utilmente posizionati in graduatoria a valere sull’Avviso Pubblico “Val Basento – Matera”.
In particolare, l’API lamenta il mancato rispetto dell’art. 4 comma 5 delle Direttive Attuative, laddove “i soggetti imprenditoriali collocati in posizione utile della graduatoria vengono invitati a presentare la documentazione di cui al successivo art. 6 entro il termine di 60 giorni”.
Infatti, pur non essendo considerato tale termine di carattere perentorio, esso è stato oggetto di diverse proroghe, sotto forma di richiesta di integrazione documentale, tanto da snaturare completamente la finalità della sua apposizione.
Gravela, inoltre, segnala che la richiesta di integrazioni può essere fatta a chiarimento dei documenti principali richiesti dal bando e allegati al progetto esecutivo (business plan, delibera del mutuo bancario, layout aziendale e documentazione tecnica), ma non è possibile prorogare il termine di presentazione di tale documentazione o di tutti quei documenti che sono stati determinanti nell’attribuzione preliminare del punteggio (titoli di proprietà, permessi a costruire, preventivi di spesa, ecc.).
La segnalazione dell’Associazione deriva dal fatto che, per un bando in cui manca ancora un quadro certo delle risorse disponibili e per il quale si prospettava il reperimento di ulteriori fondi, è quantomeno opportuno pretendere dai beneficiari iniziali la consegna integrale della documentazione, al fine di definire il quadro degli investimenti avviati e di consentire l’eventuale scorrimento della graduatoria a beneficio di chi ha una reale intenzione di realizzare l’investimento e ha progetti effettivamente ed immediatamente cantierabili.
Di qui la richiesta di un intervento di De Filippo e Restaino volto al rispetto delle regole già definite e sulla base delle quali tutti hanno presentato i loro progetti.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi