home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.837.741 visualizzazioni ]
28/10/2010 15.22.23 - Articolo letto 4939 volte

Retrospettiva su Vittorio Gassman a dieci anni dalla scomparsa

Volantino Matera Cinema 2010 Volantino Matera Cinema 2010
Volantino Matera Cinema 2010 Volantino Matera Cinema 2010
Media voti: Retrospettiva su Vittorio Gassman a dieci anni dalla scomparsa - Voti: 0
Matera 30, 31 ottobre, I novembre – Hotel Hilton Garden Inn
di GIANNI CELLURA
Matera Si aprirà sabato 30 ottobre la tre giorni dedicata a Vittorio Gassman. Un evento che celebrerà il Mattatore a dieci anni dalla scomparsa. Ma servirà anche a presentare il progetto “Matera città del cinema” che, con il sostegno di Comune e Provincia, concorrerà a rafforzare la candidatura della città dei Sassi a capitale europea della cultura per il 2019.
In programma, proiezioni di film, tavole rotonde, presentazioni di libri e musica dal vivo. Tutto immerso in una mostra permanente, con materiale inedito messo a disposizione dalla Cineteca Lucana. Saranno esposti proiettori storici e macchine da presa, le locandine originali dei film di Gassman, foto di scena inedite e sarà riallestito il set del film “Il Mattatore” del 1959, con le macchine da presa originali, illuminazioni e sedia di scena utilizzate dal regista Dino Risi.
Si partirà sabato 30, alle 10:30, con l’inaugurazione della retrospettiva, ideata e diretta da Imma Battista, che ha il patrocinio di Comune e Provincia di Matera, Regione Basilicata, Camera di Commercio di Matera, Banco di Napoli e Conservatorio “Duni” di Matera. Alle 16:30 Paola Gassman presenterà il suo libro “Una grande famiglia dietro le spalle” e quello di suo padre, pubblicato quasi vent’anni prima e che dà il nome all’evento materano, “Un grande avvenire dietro le spalle”. Seguiranno le proiezioni del film documentario “Vittorio racconta Gassman”, presentato alla 54ª Mostra del Cinema di Venezia, e di “Riso Amaro”, il primo grande successo dell’attore nato a Genova, diretto nel 1948 da Giuseppe De Santis.
Domenica 31 sarà proiettato alle 11:00 “Il Mattatore”, del 1959, con la regia di Dino Risi, una delle pellicole simbolo di Gassman. Alle 16:30 ci sarà una tavola rotonda per presentare il progetto “Matera città del cinema”, promosso dall’omonima associazione presieduta dal giornalista Luigi Di Lauro. Alle 19:00, sarà proiettato “I soliti ignoti”, film diretto da Mario Monicelli che nel 1958 ha segnato il debutto di Gassman nella commedia all’italiana. Da non perdere alle 21:00 il concerto “Le grandi musiche da film” eseguite dall’orchestra del Conservatorio “Duni” di Matera diretta dal premio Oscar Luis Bacalov.
Ancora cinema e teatro per la giornata conclusiva del I novembre. Alle 11:00 sarà proiettato il film “Il sorpasso” del 1962, regia di Dino Risi. Alle 16:30, Tommaso Pagliai presenterà il documentario “La lunga strada”. Alle 18:00, gli attori Paola Gassman e Ugo Pagliai interpreteranno poesie e scritti di Vittorio Gassman. Alle 19:30, proiezione conclusiva con “La Cena”, uno degli ultimi lavori da Mattatore, diretto nel 1999 da Ettore Scola.

Scheda
 
“Matera città del cinema” è un’associazione culturale nata nella primavera di quest’anno. Il presidente è il giornalista Luigi Di Lauro, il direttore artistico è la musicologa Imma Battista. Come promotori e sostenitori ci sono il Comune, la Provincia e la Camera di Commercio di Matera.
Il programma è scritto nel suo nome. La città dei Sassi, in cui sono state ambientate pellicole di successo, deve diventare un set permanente, attrezzato per assistere tutte le fasi della produzione cinematografica. Una iniziativa che concorrerà a rafforzare la candidatura del capoluogo lucano a capitale europea della cultura per il 2019.
L’evento di lancio di “Matera città del cinema” è la retrospettiva su Vittorio Gassman a dieci anni dalla scomparsa, in programma all’Hotel Hilton Garden Inn di Matera dal 30 ottobre al I novembre. Seguirà una fase di programmazione delle attività dell’associazione.
Saranno promossi corsi di formazione professionale per cineasti e videomaker. Si attiveranno le procedure per attrezzare la città con strutture e servizi per la produzione cinematografica. Saranno organizzate tavole rotonde per consolidare la cultura sul cinema e stimolare un turismo cinematografico, con itinerari che portino a riscoprire gli angoli che hanno fatto da quinta ai film girati nei Sassi. Sarà organizzata una biennale, in cui il territorio giocherà un ruolo di primo piano. Infine sarà fondato un museo del cinema a cui già da alcuni mesi l’associazione “Matera città del cinema” sta lavorando con i suoi principali partner istituzionali. 
 
 
 

 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi