home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.026.221 visualizzazioni ]
09/10/2010 13.43.42 - Articolo letto 5564 volte

Si è conclusa la mostra di Kengiro Azuma

Azuma (foto Martemix) Azuma (foto Martemix)
Conferenza su Azuma (foto Martemix) Conferenza su Azuma (foto Martemix)
Media voti: Si è conclusa la mostra di Kengiro Azuma - Voti: 0
Il prossimo anno sarà dedicata a Francesco Somaini
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Si è conclusa la mostra nei Sassi di Matera dell'artista giapponese Kengiro Azuma, che ha avuto oltre 13 mila visitatori. Il prossimo anno la tradizionale mostra estiva che il Circolo culturale La Scaletta promuove e organizza, in collaborazione con il Comune di Matera, dal 1987 sarà dedicata a Francesco Somaini (1926 – 2005).

“Per superare la crisi occorre investire in cultura –ha spiegato Azuma- dando più spazio alla vita spirituale e meno a quella materiale. La cultura è la parte invisibile della vita, quella che rimane sempre, quella che io comunico attraverso la mia scultura”. Le grandi mostre nei Sassi sono ormai diventate non solo una manifestazione di grande prestigio , ma soprattutto sono la dimostrazione che nella nostra  Città esistono eventi che superano di gran lunga gli stretti confini regonali per proporsi a scala internazionale. “La rigorosa scelta degli artisti – ha detto il presidente de La Scaletta, Giorgio Corazza- e la non meno rigorosa scelta delle opere, che raccontano l’intero percorso della ricerca artistica degli autori, costituiscono la ormai consolidata prassi che fa delle nostre mostre una realizzazione di alto livello che si pongono al pari delle maggiori iniziative nazionali. E’ quasi inutile aggiungere  che tutto ciò viene garantito dal lavoro prezioso, dalla dedizione, dalla fatica e dalla professionalità di Giuseppe Appella che così trasferisce nella nostra Città un messaggio culturale  di grande rilievo. Il nostro circolo è da sempre il braccio operativo di queste imprese. Con grande entusiasmo e con grande amore offre i sacrifici notevoli di molti soci che sottolineano così una antica dedizione alle azioni di  volontariato a favore della nostra Città”.

Per il prossimo anno sarà la scultura italiana di Somaini protagonista della venticinquesima edizione de “Le Grandi Mostre nei Sassi”.  Curatori dell’antologica sono gli storici dell’arte Giuseppe Appella e Luisa Somaini. L’inaugurazione è prevista per sabato 18 giugno 2011. L’esposizione comprenderà circa 100 sculture, oltre a numerosi disegni, medaglie e documenti. Le opere, datate 1945-2005, appartengono all’Archivio Somaini, a diversi musei italiani e stranieri e a prestigiose collezioni private. Ancora una volta verrà suddivisa tra le Chiese Rupestri Madonna della Virtù - S. Nicola dei Greci (dove saranno collocate le grandi sculture) e il Musma, Museo della Scultura Contemporanea (che esporrà le piccole sculture, i disegni e le medaglie). Sempre al Musma, nella Biblioteca Scheiwiller, sarà allestita la mostra biobibliografca di immagini e documenti che permetterà di conoscere la vita dello scultore comasco. Dopo la fortunata esperienza dell’antologica di Azuma, anche nel 2011 sarà confermata la collaborazione con la Soprintendenza di Matera: alcune sculture verranno ospitate a Palazzo Lanfranchi.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi