home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.816.400 visualizzazioni ]
30/09/2010 20.15.31 - Articolo letto 5127 volte

La crisi morde, Adiconsum scende in strada

la conferenza stampa Adiconsum (foto Martemix) la conferenza stampa Adiconsum (foto Martemix)
Media voti: La crisi morde, Adiconsum scende in strada - Voti: 0
Anche la delegazione materana dei consumatori ha aderito alla manifestazione nazionale contro il caro-vita.
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Un giorno in piazza contro il caro vita. È l’iniziativa dell’Adiconsum Provinciale di Matera che oggi pomeriggio era in piazza Vittorio Veneto con un gazebo per richiamare con forza l’attenzione delle Istituzioni Parlamentari e di Governo e tutte le amministrazioni nazionali, regionali e locali sulla drammatica situazione in cui versano le famiglie italiane, duramente colpite dalla crisi economica in atto. Anche la delegazione materana dei consumatori ha aderito alla manifestazione nazionale contro il caro-vita.
“Esiste un paese reale -ha detto Marina Festa di Adiconsum- composto da milioni di famiglie consumatrici, che chiede con urgenza  un grande e concorde atto di responsabilità per rimettere al centro dell'agenda delle forze politiche una energica politica economica che contribuisca, con interventi d’urgenza, a rilanciare i consumi difendendo il potere d’acquisto delle famiglie e contrastare fermamente le speculazioni sui prezzi delle materie prime agroalimentari e energetiche. Il nostro impegno e quello di attuare un rigido controllo degli aumenti tariffari soprattutto su trasporti, utenze domestiche,  assicurazioni e ricondurli entro il tasso di inflazione”.
I consumatori si oppongono al caro libri scolastici e alla riduzione della spesa per l'istruzione al taglio delle linee dei treni e degli autobus e all’aumento di biglietti e abbonamenti.
“La malasanità, la spesa sanitaria clientelare, il taglio di servizi e presidi sanitari essenziali e le assunzioni clientelari sono i temi importanti da affrontare” ha affermato l’avvocato Panio di Cittadinanzaattiva.  “I cittadini, i pazienti e i malati, devono contare di più nelle scelte e nella gestione della sanità” ha concluso Panio. Altri temi “caldi” sono legati al caro acqua, al caro rifiuti, ai depuratori non funzionanti, alle città soffocate dalla spazzatura, a reti idriche colabrodo. In piazza i consumatori chiedono libri di testo gratuiti per tutta la scuola dell'obbligo, scuole accoglienti e sicure maggiore prevenzione della salute, potenziamento del trasporto pubblico, tasse e tributi rispettosi della capacità di reddito dei contribuenti. Sul caro carburanti adiconsum sollecita la diffusione di pompe “bianche” non controllate dalle compagnie, più stazioni di rifornimento di metano, tempi di oscillazione dei prezzi dei carburanti uguali in salita e in discesa. Infine sull’alimentare chiedono la riorganizzazione della filiera alimentare e l’individuazione di spazi, a livello comunale, per dare al possibilità ai consumatori  di poter  acquistare prodotti agro-alimentari attraverso il modello della vendita diretta, dal produttore agricolo al consumatore, scavalcando la filiera e la trafila dei rincari.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi