home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.769.651 visualizzazioni ]
29/09/2010 17.06.14 - Articolo letto 7248 volte

Omicidio di via Gagarin. Arrestato il presunto esecutore materiale

Un momento della conferenza stampa dei Carabinieri Un momento della conferenza stampa dei Carabinieri
Arrestato per duplice omicidio Arrestato per duplice omicidio
Accoltellate 3 persone a Matera Accoltellate 3 persone a Matera
il duplice omicidio di via Gagarin (foto Martemix) il duplice omicidio di via Gagarin (foto Martemix)
Media voti: Omicidio di via Gagarin. Arrestato il presunto esecutore materiale - Voti: 0
Il movente passionale alla base del grave fatto di sangue
di GIANNI CELLURA
Matera Ha un nome ed un volto l’autore del grave fatto di sangue verificatosi la sera del 27 giugno scorso a Matera, quando due persone, un rumeno ed un italiano, furono uccisi da un soggetto armato di pistola.
Nella serata di ieri, a Matera, i carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale, al termine delle complesse e prolungate indagini, avviate proprio a seguito del citato duplice omicidio e coordinate, ininterrottamente, dalla locale Procura, hanno arrestato un 61 enne pregiudicato del posto, che, ora, deve rispondere di duplice omicidio e porto illegale di arma da fuoco.
Il predetto, così come accertato e ricostruito dai carabinieri nel corso delle meticolose, complesse e non agevoli investigazioni svolte, la sera del 27 giugno scorso, a Matera, mentre erano in corso i primi festeggiamenti per la Santa Patrona, incontrò le due vittime in una zona isolata e, dopo un alterco, esplose contro di loro, a distanza ravvicinata, tre colpi di arma da fuoco, con una pistola calibro 7,65, ferendoli mortalmente.
I militari dell’Arma hanno potuto ricostruire la dinamica e l’ambito in cui è maturato l’episodio e arrivare, poi, all’identificazione dell’autore del delitto attraverso una serie di elementi, basati su una testimonianze, attività tecniche, seguite da verifiche e riscontri, che hanno così permesso di accertare che l’arrestato aveva agito per motivi di gelosia e per risentimento personale soprattutto nei confronti del rumeno, mentre l’italiano sarebbe stato ucciso perché presente all’episodio e,quindi, un testimone da eliminare.
Nell’immediatezza dell’evento, fu sottoposto a fermo un cittadino del Marocco, oggi ancora detenuto perché indagato per concorso.
Essenziale, per il favorevole esito delle indagini, è stato anche il contributo fornito dai militari della Stazione Carabinieri di Matera e del Nucleo Radiomobile della Compagnia, che, immediatamente accorsi sul posto dopo le prime segnalazioni giunte al 112, hanno permesso agli investigatori e al personale addetto ai rilievi tecnici del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di poter acquisire, quindi, ogni utile e primo elemento, per poter avviare e sviluppare le successive indagini.
Gli elementi acquisiti, hanno permesso al magistrato della Procura di Matera che ha seguito, costantemente, le indagini, la dottoressa Annunziata Cazzetta, di poter richiedere e ottenere, dal GIP sempre di Matera, dottor Rocco Scillitani, l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita ieri, nei confronti dell’uomo ritenuto responsabile.
Sono ancora al vaglio degli investigatori e del magistrato le posizioni di alcuni soggetti in ordine alle dichiarazioni, dagli stessi rese in merito all’episodio.
L’arrestato ora si trova in carcere a Matera.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi