home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.282.928 visualizzazioni ]
22/09/2010 19.32.25 - Articolo letto 5698 volte

Lettera aperta a tutti i parlamentari lucani

Partito Democratico Partito Democratico
Media voti: Lettera aperta a tutti i parlamentari lucani - Voti: 0
Nel mese di luglio scorso , notificata una nuova proposta di vincolo paesaggistico del territorio di Irsina
di GIANNI CELLURA
Irsina La Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici - Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Basilicata nel mese di luglio scorso ha notificato una nuova proposta di vincolo paesaggistico del territorio di Irsina ai sensi dell’art. 136 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 n. 42.
Una precedente proposta di vincolo era stata notificata al Comune di Irsina il 15 settembre 2009 dalla stessa Direzione e rilevato il grave pregiudizio che tale vincolo esteso su tutto il territorio di Irsina avrebbe comportato allo sviluppo sociale ed economico della comunità irsinese, il Commissario Prefettizio e il Consiglio Provinciale di Matera deliberarono di inoltrare le osservazioni alla proposta di vincolo ai sensi dell’art. 139 del D.Lgs. n. 42/2004 al Ministero per i Beni Culturali e le attività culturali, chiedendo il rigetto della proposta di dichiarazione di notevole interesse pubblico interessante l’intero territorio comunale così come formulata dalla Soprintendenza. Nel contempo a tale proposta di vincolo si disse contraria anche la Regione Basilicata.
 
In seguito alla presa di posizione delle istituzioni suddette e dell’intera cittadinanza la Soprintendenza non diede corso alla apposizione del vincolo definitivo così che tale proposta è decaduta.
 
Inaspettatamente, nel mese di luglio scorso, la stessa Direzione incurante dei rilievi e delle osservazioni presentate che evidenziavano l’illegittimità e la erroneità della procedura e dell’atto adottato precedentemente, ha notificato al Comune di Irsina una nuova proposta di vincolo paesaggistico anch’essa generica come la prima ed estesa a tutto il territorio comunale (27.000 ettari).
 
Così come abbiamo già rilevato in occasione della notifica della precedente proposta di vincolo anche rispetto alla nuova proposta quello che si contesta alla Soprintendenza è l’apposizione di un vincolo generico, operato con una certa superficialità e senza una attenta valutazione del territorio (che di certo non può avere le stesse caratteristiche per tutti i 27.000 ettari che lo costituiscono e che possiede caratteristiche analoghe a quelli dei comuni viciniori), oltre che rilevare l’impatto negativo che tale vincolo comporta sulla nostra già debole economia e per i possibili investimenti in energia da fonte rinnovabile (eolico e fotovoltaico), il tutto senza alcun coinvolgimento della comunità e delle istituzioni interessate.
 
Tale proposta di vincolo è stata emessa nuovamente senza coinvolgere la nostra comunità che viene danneggiata oltremodo da tale provvedimento che palesa un atteggiamento persecutorio e irriguardoso nei confronti della città di Irsina.
Essendo la Direzione per i beni architettonici e per il paesaggio una diramazione del Ministero per i Beni e le attività culturali, chiediamo ai parlamentari della Regione Basilicata di farsi portavoce presso il Governo Italiano affinchè lo stesso Governo intervenga sulla Direzione per i beni architettonici e per il paesaggio della Regione Basilicata per richiamarla al rispetto delle norme giuridiche e di buon senso calpestate nel procedimento di apposizione del vincolo paesaggistico. Chiediamo, altresì, ai nostri parlamentari di porre in essere tutte le azioni necessarie al fine di impedire che Irsina possa essere ulteriormente danneggiata da un vincolo che, oltre ad essere illegittimo, è stato adottato senza tener conto delle reali caratteristiche del nostro territorio.
 
Questa iniziativa è promossa dai consiglieri comunali del Partito Democratico che hanno fatto propria una istanza che viene dalla intera cittadinanza come si evince dalle firme sotto riportate. 
Irsina, 14 settembre 2010
 
I consiglieri comunali
Anna Maria Amenta
 
Eufemia Rosa Dicandia
 
Nicola Massimo Morea
 
Michele Andrea Taccogna



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi