home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.358.736 visualizzazioni ]
17/09/2010 16.19.42 - Articolo letto 5373 volte

Il progetto Tunnel contro la violenza sulle donne sui luoghi di lavoro

Progetto Tunnel Progetto Tunnel
Media voti: Il progetto Tunnel contro la violenza sulle donne sui luoghi di lavoro - Voti: 0
Domani seminario di approfondimento
di GIANNI CELLURA
Matera Il Progetto Tunnel continua. Appuntamento per domani, alle 9.00 presso la sala giunta del Comune di Matera, con il seminario formativo, che sarà accreditato con tre punti, rivolto agli avvocati e alle forze dell’ordine, sugli “Aspetti legislativi e giudiziari della violenza, la denunzia, la recidiva, il ruolo delle forze dell’ordine, l’attivazione della rete dei servizi”.
 
“I dati ISTAT, appena pubblicati, relativi alle molestie sui luoghi di lavoro non sono per niente confortanti, al contrario descrivono una situazione che va deteriorandosi a discapito della sicurezza delle donne. Infatti – ha dichiarato la consigliera provinciale alle Pari opportunità, Tonia Giacoia – dall’indagine effettuata dall’Istituto nazionale di Statistica e dal Dipartimento per le Pari Opportunità, è emerso come circa la metà delle donne in età compresa tra i 14 ed i 65 anni abbiano subito nell'arco della loro vita ricatti sessuali sul lavoro o molestie in senso lato.”
 
La forma  più diffusa è quella verbale (ne è colpito il 26,6% delle donne di 14-65 anni), seguite dagli episodi di pedinamento (21,6%), dagli atti di esibizionismo (20,4%), dalle molestie fisiche (19%) e dalle telefonate oscene (18,2%).
 
“Una situazione che testimonia la presenza di un problema e di un disagio molto forte da parte delle vittime  – ha fatto notare la consigliera Giacoia – che richiede una preparazione specifica da parte degli avvocati e delle forze dell’ordine che rispondono alle loro richieste di giustizia. Una esigenza di formazione professionale a cui cerchiamo di dare una piccola risposta tramite questo seminario che sarà tenuto dalla professoressa Annacostanza Baldry, psicologa e criminologa esperta di livello internazionale, e dall’avvocato Cecilia Cortesi Venturini, legale del Centro antiviolenza di Parma.”
 
“Non dobbiamo abbassare la guardia. La tensione va mantenuta alta  – ha commentato il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella – a tutti i livelli. Una società democratica non può tollerare violenze, né di tipo verbali né tanto meno di tipo fisico. Pertanto, in sinergia con il Comune di Matera e con tutti gli enti che sono già  in prima linea sulla questione, continueremo a vigilare sul territorio e a proporre iniziative a sostegno della lotta alla violenza contro le donne.”



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi