home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.790.433 visualizzazioni ]
14/09/2010 14.01.00 - Articolo letto 7081 volte

GUARDIA DI FINANZA: 14 ARRESTI IN DIVERSE REGIONI D’ITALIA

Droga Droga
Media voti: GUARDIA DI FINANZA: 14 ARRESTI IN DIVERSE REGIONI D’ITALIA - Voti: 0
PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE FINALIZZATA ALLA FRODE FISCALE ED AL COMMERCIO DI CAPI DI BESTIAME IN VIOLAZIONE DELLE NORME SANITARIE
di GIANNI CELLURA
Matera Era una vera e propria associazione a delinquere quella composta da allevatori, intermediari di commercio e veterinari del servizio pubblico che, falsificando documentazione sanitaria e fiscale, aveva come scopo principale l’importazione di animali vivi eludendo la normativa sanitaria ed evadendo completamente le imposte sulla successiva commercializzazione.
A conclusione degli approfondimenti investigativi disposti dalla procura della repubblica di matera in ordine ad una vicenda che, gia’ nel giugno del 2009, aveva portato alla denuncia di 17 persone, di cui una tratta in arresto, i militari della tenenza di policoro, hanno eseguito, in varie regioni d’italia, 14 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di matera su richiesta della citata procura.
Le provincie interessate dall’operazione sono quelle di matera, potenza, cosenza, salerno, reggio calabria e bolzano.
 
Attraverso alcune ditte individuali ed alcune societa’ appositamente costituite ed intestate a “teste di legno”, il sodalizio criminale, nel giro di circa un quinquennio, ha illecitamente immesso sul mercato nazionale oltre 30.000 suini provenienti dall’estero e realizzato un’evasione fiscale quantificabile in oltre 8 milioni di euro.
Al fine di ostacolare gli eventuali accertamenti del fisco, gli indagati hanno distrutto od occultato tutta la documentazione contabile inerente il commercio di bestiame ed omesso sistematicamente di presentare qualsivoglia tipo di dichiarazione ai fini fiscali.
Nonostante l’ assenza di contabilita’, grazie all’incrocio dei dati esistenti nelle banche dati concernenti le operazioni di acquisto intra comunitario, i finanzieri sono comunque riusciti a ricostruire il volume di bestiame movimentato ed a procedere alle relative contestazioni di natura fiscale.
Dalle indagini e’ emerso, inoltre, che i personaggi chiave dell’organizzazione, per disporre delle garanzie necessarie per l’effettuazione di alcune operazioni di importazione, avevano utilizzato una serie di societa’ di comodo, falsificandone i dati di bilancio e traendo in inganno alcuni istituti di credito al fine di ottenere fidejussioni in assenza di idonee garanzie patrimoniali .
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




le frodi non finiranno mai!
Il 14/09/2010, ninogrande52 ha scritto :
...Magari incassavano anche contributi Europei per l'allevamento dei maiali...
Almeno, abbiamo mangiato carni sane?

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi