home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.306.185 visualizzazioni ]
13/09/2010 10.38.56 - Articolo letto 5393 volte

Una voragine dimenticata da oltre un anno

la voragine la voragine
la voragine un anno fa la voragine un anno fa
Media voti: Una voragine dimenticata da oltre un anno - Voti: 0
Pericolo sulla circonvallazione
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Una voragine sul marciapiede di via Annibale Maria di Francia di cui nessuno si preoccupa da oltre un anno. Un crepaccio lungo quattro metri e largo uno, delimitato da quattro transenne, che attende di essere  riparato dal 30 giugno del 2009, quando un nubifragio causò lo smottamento del marciapiede originando la voragine che, in un anno e tre mesi, si è allargata a dismisura. Il dirupo è abbastanza profondo e si estende lungo il guard rail che costeggia il marciapiede della circonvallazione, nei pressi della centrale Enel. La frana ha portò a valle persino le strutture in cemento che fungevano da barriera inferiore e da innesto per il paracarro. Tanto che la struttura di sostegno del guard rail è praticamente sospesa nel vuoto e non assicura nemmeno più la sua originaria funzione di contenimento per le auto in caso di incidente. Stesso discorso di pericolo riguarda i pedoni che si trovano a dover passare su un marciapiede ridotto ad una larghezza di cinquanta centimetri con a fianco il precipizio. Durante questi mesi l’acqua delle piogge ha portato via tutta la terra sotto il marciapiede che ora è rimasto sospeso a sbalzo con il rischio concreto di crollare. La trascuratezza nel porre rimedio a questa situazione di pericolo la dice lunga sullo stato di manutenzione delle strade cittadine e sull’attenzione che l’Amministrazione dedica alla sicurezza stradale. Possibile che in un anno e 3 mesi nessun funzionario comunale, nessun vigile urbano abbia mai segnalato questo pericolo in una strada così trafficata come la circonvallazione? A dire il vero negli ultimi anni l’intera circonvallazione è stata completamente trascurata nella manutenzione tanto che anche il manto stradale è in condizioni pessime: buche avvallamenti, rattoppi, gradini nei pressi dei ponti hanno reso pericolosissima l’importante arteria. Con l’inizio delle scuole la mole di traffico che utilizza la strada aumenterà e con essa aumenteranno i pericoli per pedoni, automobilisti e motociclisti.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi