home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.100.105 visualizzazioni ]
07/09/2010 14.49.01 - Articolo letto 5992 volte

ATTENTI AL WARDRIVING!

Esempio di wardriving Esempio di wardriving
Media voti: ATTENTI AL WARDRIVING! - Voti: 0
In atto controlli per evitare l'abuso di reti wireless non protette
di GIANNI CELLURA
Matera La tecnologia telematica avanza ad un ritmo sempre più sostenuto offrendoci ogni giorno nuove soluzioni ed opportunità, che tuttavia talvolta presentano insidie nascoste che è bene non sottovalutare. E’ il caso del “wardriving”, cioè l’accesso ad Internet con computer portatili o altri strumenti dotati di tecnologia wi-fi (senza fili) e sfruttando utenze altrui. In altre parole, la possibilità di navigare gratis posizionando il proprio pc o altro strumento idoneo entro un certo raggio di un altro apparecchio connesso con il sistema wi-fi.
Il wardriving viene spesso sfruttato da truffatori ed hacker senza scrupoli che carpiscono i dati necessari delle reti wireless all’insaputa dei legittimi titolari per portare a termine le loro attività criminose.
In Italia è illegale procurarsi l'accesso ad una rete privata senza autorizzazione.
Al fine di reprimere il fenomeno in via di espansione, la Polizia Postale e delle Comunicazioni di Matera sta effettuando sul territorio del capoluogo una mirata attività di controllo.
Gli stessi utenti che utilizzano reti wi-fi possono adottare opportune cautele per impedire che ignoti si connettano al web attraverso il proprio collegamento e non solo per impedire che qualcuno possa così connettersi gratis in Rete. Infatti, non mancano purtroppo i furfanti che sfruttano il wardriving per commettere azioni illecite e penalmente rilevanti - come accessi abusivi a sistemi informatici, frodi informatiche, sostituzione di persona, acquisizione di codici d’accesso - facendo ricadere l’apparente responsabilità sul legittimo titolare della connessione, ignaro dell’indebito utilizzo.
Ecco alcuni consigli pratici al fine di evitare un possibile accesso abusivo alla propria rete wireless:
  1. cambiare la password del router impostata dal produttore;
  2. sostituire il nome delle rete (SSID);
  3. spegnere il sistema wi-fi in caso di non utilizzo;
  4. abilitare l’accesso alla propria rete solo al pc in uso inserendo nella fase di configurazione il relativo Mac adress;
  5. per garantire il minimo di sicurezza è necessario utilizzare la criptazione dei dati mediante utilizzo di una cifratura wep o wpa.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi