home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.830.645 visualizzazioni ]
09/08/2010 9.47.11 - Articolo letto 5836 volte

Tutto pronto per Blues in Town festival

Neffa Neffa
Locandina Locandina
Media voti: Tutto pronto per Blues in Town festival  - Voti: 0
Si terrà a Policoro dall’11 al 15 agosto
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Policoro Sette, come le sette meraviglie del mondo, sette come i colori dell’arcobaleno, come le note musicali, sette come i sette meravigliosi anni compiuti dal Blues in Town. Il festival internazione di musica blues più noto e seguito di tutto il sud Italia, dedicato in questa edizione al grande Stevie Ray Vaughan, tra i più dotati chitarristi del genere blues al mondo.
La kermesse musicale, ideata e promossa dall’associazione culturale “La mela di Odessa” si terrà dall’11 al 15 agosto nella storica piazza Antonio Segni, cornice, eccetto lo scorso anno, di tutte le edizioni del festival lucano che conferma così la propria centralità nel cartellone degli eventi estivi della zona.
La tradizionale qualità dell’offerta musicale è garantita anche quest’anno dalla presenza di 5 pregiatissimi nomi del panorama nazionale italiano ed internazionale.
 
Già ospiti del Bit ’07, il gruppo lucano dei Tarantolati di Tricarico regalerà anche quest’anno al pubblico del Blues in Town tutta la sua magica e travolgente energia. Tra lucanità, sonorità popolari e ritmi mediterranei, i Tarantolati presenteranno durante la prima serata, l’11 agosto, il loro ultimo lavoro, l’album “Abbalam”. Per un concerto travolgente e che apre le danze dell’edizione numero 7. Band spalla dei Tarantolati saranno i JugBand Blues, gruppo pugliese di recente formazione, unito dalla passione per il Blues e il Rhythm &  Blues tradizionale.
 
Giovedì 12 agosto sarà la volta di Jasse James King, un grande blues man dalla carica e dalla potenza appassionanti. Ha raggiunto più volte la vetta delle classifiche internazionali e partecipato a numerosi tour con artisti come i Rolling Stones, JimmyHendrix, Gene Vincent. Ma ad aprire la serata sarà lo show della Blues Brass Band: uno spettacolo completo in cui saranno protagonisti di musica, coreografie e scenografie.
 
E’stato definito "il più intelligente e dotato chitarrista rock che l'Italia abbia mai avuto". Tolo Marton è uno dei maggiori artefici della musica dal vivo nella scena italiana non commerciale e sarà il protagonista della terza serata del Bit ’10.
Musicista innovativo, poliedrico, dal repertorio vastissimo nel quale si rincorrono linguaggi rock, blues, country, psichedelica, melodia e silenzi. È stato vincitore nel 1998 del prestigioso concorso mondiale “Jimi Hendrix Electric Guitar Festival” e collaborato con l'attore Marco Paolini  e il violoncellista Mario Brunello al progetto teatrale "Carta Bianca. Prima di Tolo Marton, a salire sul palco del Bit, alle ore 21, saranno i Madagaskà, giovane ska band lucana.
 
È la  “lady in blues”, la donna che canta, recita, vive il blues. Si tratta di Amy Coleman, artista newyorkese dalla voce graffiante e potente, la voce femminile del concerto di sabato 14 agosto. Il suo è uno stile di canto eclettico, si è lasciata ispirare da grandi artisti come i Beatles, Otis Redding, Billie Holiday, Bertolt Brecht ed Edith Piaf e l’incontro con il compositore italiano, Enzo Filippelli, ha segnato l’inizio di un lungo tour in tutta l'Italia meridionale, cantando un mix di blues, jazz, pop europeo e canzone d'arte nei teatri, negli stadi e nelle piazze. A partire dalle ore 21, sullo stesso palco, ci sarà l’esibizione della band calabrese dei “Walking trees”
 
A chiudere il festival sarà l’esibizione live di Neffa, artista tra i più noti nella scena pop italiana. Sarà sul palco del Blues in town con il suo “Sognando contromano”, l’ultimo lavoro del cantautore che è anche l’album della maturità, melodico ma originale, leggero e profondo al tempo stesso. Undici canzoni di sogni vissuti come speranze in un domani migliore, ispirate e raffinate, che riconfermano Neffa autore di grande spessore e chiuderanno in bellezza la nuova edizione del Bit.
 
Oltre alla ricca e ricercata offerta musicale del BiT 2010, il festival presenta come sempre anche workshop didattici pomeridiani, totalmente gratuiti e aperti a tutti. I seminari saranno affidati alla professionalità di docenti di musica provenienti da tutta Italia, che presteranno la loro opera gratuitamente in pieno spirito associativo. Un’occasione di confronto e apprendimento per chi voglia avvicinarsi per la prima volta allo studio di uno strumento musicale, come per chi abbia già intrapreso un percorso di studi. Perché il Blues in Town non è solo spettacolo, promozione e valorizzazione di un territorio, ma anche formazione. Aperte le iscrizioni per i brevi corsi di batteria, tromba e chitarra.
Riconfermata, inoltre, la partnership con l’Associazione Musicale Bandistica della Città di Policoro “Alessandro Vessella”. La Symphonic band città di Policoro si esibirà in concerto sul palco del BiT il 13 agosto alle ore 21.
 
Da sempre con noi Avis, Admo, Aido, Telethon, Croce Rossa, Cittadinanza Attiva e Acli, presenti nell’anfiteatro A. Segni con un proprio spazio informativo, aperto e a disposizione di chiunque.
 
Gli appassionati di fotografia saranno soddisfatti anche quest’anno. Potranno infatti partecipare nuovamente al concorso “Uno scatto di Blues”. Per racchiudere in immagini indelebili la magia, le emozioni, i volti della kermesse musicale. Tutto il materiale potrà essere consegnato alla segreteria dell’associazione “La Mela di Odessa” o inviato all’indirizzo info@lameladiodessa.it. Il regolamento e la scheda di partecipazione sono on line, sul sito www.bluesintown.it.
 
Il Blues in Town si fa itinerante: Scanzano, Rotondella e Contrada Acinello – nei pressi del Comune di Stigliano – saranno i paesi della provincia di Matera protagonisti del BiTour 2010. Tre serate di concerti live con l’energia dirompente della squadra BiT che coinvolgerà nuove piazze e nuovi pubblici. A cominciare da venerdì 30 luglio a Scanzano, con l’esibizione in piazza di Larry Ray, soul singer americano e artista di razza che stupisce per la sua capacità di mescolare soul, funky, blues, gospel, jazz, rap, e per saper interpretare i territori della Black Music con personalissime caratteristiche timbriche.
Il 5 agosto il Bit in tour si sposta a Rotondella, caratteristico centro collinare della provincia di Matera, che ospiterà la grande stella del blues modernoe della contaminazione etnica, la giamaicana Scheol Dilu Miller. Voce potente, presenza scenica, esuberante personalità, Dailu sarà protagonista di uno spettacolo poliedrico tra  mambo, afro reggae e blues e sapori black assorbiti in giro per il mondo.
Sarà invece Arthur Miles, tra i musicisti blues più richiesti nelle sale di incisione di tutto il Mondo, l’ospite del Bit in tour che accenderà con il suo concerto i riflettori a Contrada Acinello, nella zona industriale di Stigliano, giovedì 19 agosto. È uno dei più conosciuti bluesman californiani, ha lavorato con artisti illustri del calibro di Big Joe Turner, José Feliciano, Edwin Starrl. In italia ha collaborato alla realizzazione dell'album di Zucchero "Blues", dando la sua calda e corposa voce all'apertura del pezzo "Senza una donna". Accanto al grande Miles, si esibirà anche la Res Pubblica Experience , band lucana che ripercorre sul palco un viaggio blues che va dal Delta del Mississipi alla scena londinese della fine degli anni '60. In un concerto dove si esalta la fisicità dell'armonicista-cantante Mino Lionetti; la forza motrice del drummer Egidio Stigliano; l'essenzialità delle linee di basso e la profondità della voce di Antonio Finamore; l'eclettismo travolgente del chitarrista Tony Miolla.
 
Rinnovata la partnership con il Festival of Festival, la prima esperienza di congresso italiano per gli operatori di eventi culturali ch si terrà a Bologna il prossimo novembre. Un’occasione di incontro, aggiornamento, formazione, riflessione e comunicazione tra i fornitori, gli investitori e i media a cui ha parteciperà anche l’associazione culturale La Mela di Odessa. Anche quest’anno, il BiT sarà ospite della loro pagina on line, nella sezione patrocini.
 
Musica, innanzitutto, spettacolo, energia, intrattenimento…c’è davvero tutto in questa settima edizione di Blues in Town, il festival che fa grande la il sudBasilicata.
Siete ancora lì…noi vi stiamo aspettando!
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi